46.313.312
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RIVOLTA POPOLARE A VENEZIA CONTRO LA GIUNTA COMUNALE: FORTI CONTESTAZIONI IN MUNICIPIO, GENTE INFEROCITA URLA ''AL VOTO!''

lunedì 9 giugno 2014

VENEZIA - Rivolta dei venziani contro la giunta municipale. Forti contestazioni dei cittadini presenti in aula hanno accompagnato a Venezia l'intervento in Consiglio Comunale del vicesindaco Sandro Simionato, che, dopo l'arresto del primo cittadino Giorgio Orsoni nell'inchiesta sul Mose, ne fa le veci.

Le contestazioni hanno anche costretto a piu' interruzioni dei lavori. Atmosfera piuttosto 'calda' in consiglio comunale, dove non e' mancata l'esposizione di eloquenti striscioni ('Ea vostra trasparenza xe' come l'acqua de l'Oselin'; 'Giunta Orsoni. Ci avete fatto vergognare, ora ci fate ridere'). Arduo per il vicesindaco Simionato portare a termine il suo intervento per le proteste dei cittadini che l'hanno costretto a fermarsi piu' volte.

Appena ha esordito dicendo "stiamo vivendo tutti noi ore difficilissime", dalla parte della sala aperta al pubblico e' partita una bordata di fischi e di proteste dei piu' che hanno gridato a squarciagola frasi come "avete appoggiato un bandito", "siete complici", "ci avete fatto vergognare, andate via", "Manca Ali Baba', li' in mezzo". Il coro unanime e' venuto solo alla parola "Vergogna".

Non e' servito al vicesindaco nemmeno dire "la magistratura sta mettendo alla luce un sistema criminale": la replica e' stata nuovamente corale nella richiesta ferma delle dimissioni. Il consigliere Beppe Caccia, ha lasciato i banchi ed e' avanzato verso il pubblico per un duro faccia a faccia, urlando "dove eravate quando c'era da denunciare il sistema?".

Gli animi si sono ulteriormente riscaldati con screzi verbali reciprochi e frasi come "terrorista" e "buffone" all'indirizzo di Caccia. In una situazione ormai fattasi incandescente, Simionato ha tentato una difesa del primo cittadino, ma e' bastato pronunciare il suo nome che e' partita una 'mitragliata' di fischi, seguita da una risata comune quando ha detto "tutti conoscono la persona Orsoni che ci ha sempre chiesto di agire in nome della trasparenza". Ben piu' dura la 'sentenza' del pubblico ("Lei sta offendendo la magistratura") quando Simionato ha detto che Orsoni "potra' dimostrare la totale estraneita' ai fatti". Il coro dei veneziani e' andato via vai aumentando con slogan tutti contro la maggioranza, ma in particolare Simionato e' stato fatto bersaglio di "Vai a casa", "Voto subito" e "Venduti".


RIVOLTA POPOLARE A VENEZIA CONTRO LA GIUNTA COMUNALE: FORTI CONTESTAZIONI IN MUNICIPIO, GENTE INFEROCITA URLA ''AL VOTO!''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
 
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
 
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua
 
L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI PER LORO (VERGOGNA!)

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI

martedì 18 aprile 2017
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene. Distrutta un'auto dei carabinieri, che stava
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SI SONO MANGIATI LO STATO: TANGENTI MOSE PER TUTTI! ORRORE. LA REPUBBLICA ITALIANA E' MORTA, L'HA UCCISA LA  CORRUZIONE.

SI SONO MANGIATI LO STATO: TANGENTI MOSE PER TUTTI! ORRORE. LA REPUBBLICA ITALIANA E' MORTA, L'HA
Continua

 
INCHIESTA ESPLOSIVA / A ENRICO LETTA 150.000 EURO DALLA ''COSCA MOSE'' MA SOLDI PER TUTTI! (DA CACCIARI A GIANNI LETTA!)

INCHIESTA ESPLOSIVA / A ENRICO LETTA 150.000 EURO DALLA ''COSCA MOSE'' MA SOLDI PER TUTTI! (DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!