71.068.645
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RIVOLTA POPOLARE A VENEZIA CONTRO LA GIUNTA COMUNALE: FORTI CONTESTAZIONI IN MUNICIPIO, GENTE INFEROCITA URLA ''AL VOTO!''

lunedì 9 giugno 2014

VENEZIA - Rivolta dei venziani contro la giunta municipale. Forti contestazioni dei cittadini presenti in aula hanno accompagnato a Venezia l'intervento in Consiglio Comunale del vicesindaco Sandro Simionato, che, dopo l'arresto del primo cittadino Giorgio Orsoni nell'inchiesta sul Mose, ne fa le veci.

Le contestazioni hanno anche costretto a piu' interruzioni dei lavori. Atmosfera piuttosto 'calda' in consiglio comunale, dove non e' mancata l'esposizione di eloquenti striscioni ('Ea vostra trasparenza xe' come l'acqua de l'Oselin'; 'Giunta Orsoni. Ci avete fatto vergognare, ora ci fate ridere'). Arduo per il vicesindaco Simionato portare a termine il suo intervento per le proteste dei cittadini che l'hanno costretto a fermarsi piu' volte.

Appena ha esordito dicendo "stiamo vivendo tutti noi ore difficilissime", dalla parte della sala aperta al pubblico e' partita una bordata di fischi e di proteste dei piu' che hanno gridato a squarciagola frasi come "avete appoggiato un bandito", "siete complici", "ci avete fatto vergognare, andate via", "Manca Ali Baba', li' in mezzo". Il coro unanime e' venuto solo alla parola "Vergogna".

Non e' servito al vicesindaco nemmeno dire "la magistratura sta mettendo alla luce un sistema criminale": la replica e' stata nuovamente corale nella richiesta ferma delle dimissioni. Il consigliere Beppe Caccia, ha lasciato i banchi ed e' avanzato verso il pubblico per un duro faccia a faccia, urlando "dove eravate quando c'era da denunciare il sistema?".

Gli animi si sono ulteriormente riscaldati con screzi verbali reciprochi e frasi come "terrorista" e "buffone" all'indirizzo di Caccia. In una situazione ormai fattasi incandescente, Simionato ha tentato una difesa del primo cittadino, ma e' bastato pronunciare il suo nome che e' partita una 'mitragliata' di fischi, seguita da una risata comune quando ha detto "tutti conoscono la persona Orsoni che ci ha sempre chiesto di agire in nome della trasparenza". Ben piu' dura la 'sentenza' del pubblico ("Lei sta offendendo la magistratura") quando Simionato ha detto che Orsoni "potra' dimostrare la totale estraneita' ai fatti". Il coro dei veneziani e' andato via vai aumentando con slogan tutti contro la maggioranza, ma in particolare Simionato e' stato fatto bersaglio di "Vai a casa", "Voto subito" e "Venduti".


RIVOLTA POPOLARE A VENEZIA CONTRO LA GIUNTA COMUNALE: FORTI CONTESTAZIONI IN MUNICIPIO, GENTE INFEROCITA URLA ''AL VOTO!''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
 
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
 
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua
ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO. UN VERO ''RECORD''!

ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO.

giovedì 5 settembre 2019
 "Mi dispiace dirlo ma l'indicazione di Gentiloni come Commissario Ue e' il primo, si spera uno degli unici, errori del nuovo Governo. Purtroppo non e' una scelta del Parlamento ma spero che i
Continua
 
LA STREGA LAGARDE CAPA DELLA BCE ''BENEDICE'' IL FUTURO MINISTRO-SERVO DELL'ECONOMIA GUALTIERI, DEL PD. OLIGARCHI BRINDANO

LA STREGA LAGARDE CAPA DELLA BCE ''BENEDICE'' IL FUTURO MINISTRO-SERVO DELL'ECONOMIA GUALTIERI, DEL

mercoledì 4 settembre 2019
L'indipendenza della Bce e' "fondamentale" per la sua credibilita' e i leader politici devono evitare di cercare di "influenzare" l'Eurotower. Lo ha detto la presidente designata della Bce, Christine
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SI SONO MANGIATI LO STATO: TANGENTI MOSE PER TUTTI! ORRORE. LA REPUBBLICA ITALIANA E' MORTA, L'HA UCCISA LA  CORRUZIONE.

SI SONO MANGIATI LO STATO: TANGENTI MOSE PER TUTTI! ORRORE. LA REPUBBLICA ITALIANA E' MORTA, L'HA
Continua

 
INCHIESTA ESPLOSIVA / A ENRICO LETTA 150.000 EURO DALLA ''COSCA MOSE'' MA SOLDI PER TUTTI! (DA CACCIARI A GIANNI LETTA!)

INCHIESTA ESPLOSIVA / A ENRICO LETTA 150.000 EURO DALLA ''COSCA MOSE'' MA SOLDI PER TUTTI! (DA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!