49.795.349
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA / LA TESSERA N°1 DEL PD DE BENEDETTI HA UN PROBLEMA: 710,6 MILIONI DI DEBITI CHE NON PAGA ALLA DISASTRATA MPS.

venerdì 6 giugno 2014

Nel bilancio del 2013 di Monte Paschi di Siena era calato il silenzio sulla vicenda Sorgenia, la società di energia controllata dalla Cir della famiglia De Benedetti alle prese con una complessa ristrutturazione con le banche del debito da quasi 2 miliardi di euro. Ma lo stesso non si può dire del prospetto informativo sull'aumento di capitale da 5 miliardi che l’istituto di credito guidato da Alessandro Profumo e Fabrizio Viola avvierà lunedì, perché il documento finalmente fa chiarezza sull'esposizione verso Sorgenia.

Per carità, nessun riferimento al valore di carico della partecipazione dell'1,16% di Mps nella società del gruppo Cir: l'ultima traccia risale al bilancio del 2012, quando la quota valeva 7,7 milioni. Mentre ora il prezzo di carico è presumibile sia nullo data la situazione complessa in cui versa l'azienda guidata dall’amministratore delegato Andrea Mangoni.

E così, proprio mentre sembra ormai essere a un soffio (sarà la volta buona?) l'accordo sulla ristrutturazione del debito che dovrebbe portare le banche finanziatrici oltre il 90% del capitale della società senza fare sborsare un soldo alla famiglia De Benedetti, finalmente l’istituto senese, primo creditore dai tempi lontanissimi in cui a regnare sovrano a Rocca Salimbeni era Giuseppe Mussari, mette nero su bianco la propria esposizione al gruppo dell'energia: 710,6 milioni. Una cifra che, in parte, tiene conto anche della controllata al 39% di Sorgenia, Tirreno Power, pure alle prese con una non semplice ristrutturazione del debito, in questo caso da complessivi 875 milioni.

Ebbene, tali 710,6 milioni, rivela Mps nel prospetto sull'aumento, nel bilancio del 2013 sono stati passati a incaglio, vale a dire il penultimo grado di rischio dei prestiti deteriorati, l'anticamera delle sofferenze, che sono invece quei soldi che le banche danno ormai quasi per persi. Anche Ubi Banca, pure tra i creditori di Sorgenia, nel bilancio del 2013 aveva passato l'esposizione di 150 milioni circa a incaglio, ma era stato l'unico istituto di credito tra i finanziatori a dichiararlo nero su bianco. Su certe vicende, si sa, meglio mantenere un profilo basso, se non fare addirittura cadere il silenzio. (Dagospia - che ringraziamo)


INCHIESTA / LA TESSERA N°1 DEL PD DE BENEDETTI HA UN PROBLEMA: 710,6 MILIONI DI DEBITI CHE NON PAGA ALLA DISASTRATA MPS.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

De Benedetti   Sorgenia   MPS   buco   debiti non pagati   incagliati   disastro MPS   Pd   Renzi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SALVINI: ''VOGLIO FAR NASCERE IL NUOVO CENTRODESTRA COMINCIANDO DAI VALORI. NON SARA' UNA SOMMA DI SIGLE'' (SE NO DA SOLI)

SALVINI: ''VOGLIO FAR NASCERE IL NUOVO CENTRODESTRA COMINCIANDO DAI VALORI. NON SARA' UNA SOMMA DI
Continua

 
L'FMI ''AMMETTE DI AVERE SBAGLIATO COMPLETAMENTE'' LE PREVISIONI SULL'INGHILTERRA (E VOGLIONO LA LAGARDE A CAPO DELLA UE)

L'FMI ''AMMETTE DI AVERE SBAGLIATO COMPLETAMENTE'' LE PREVISIONI SULL'INGHILTERRA (E VOGLIONO LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!