70.639.493
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''IL SINDACO ORSONI? NON E' DEL PD, LO ABBIAMO ELETTO NOI MA NON E' ISCRITTO...'' (DICE IL BRACCIO DESTRO DI RENZI, LOTTI)

giovedì 5 giugno 2014

Nella vicenda del Mose "c'è un accanimento sul fatto che il sindaco è del Pd. Non è per scaricarlo, ma Giorgio Orsoni non è del Pd, non ha mai avuto la tessera del Pd, non ha mai votato alle primarie del Pd, non è mai venuto in direzione del Pd". Lo afferma Luca Lotti, responsabile organizzazione del Pd e sottosegretario alla presidenza del Consiglio, parlando con i giornalisti a Livorno a margine di una conferenza stampa con il candidato sindaco dem Marco Ruggeri.

"Ho letto - sottolinea Lotti - i giornali stamani mattina e tutti titolavano sul sindaco del Pd. No, il Pd sostiene il sindaco indipendente Giorgio Orsoni. Questo non vuol dire che se sei del Pd sei buono e se sei indipendente sei un ladro. Se sei ladro, puoi essere del Pd, del Pdl o dei Cinquestelle e devi andare in galera: i ladri in galera e i buoni amministratori ad amministrare le città". Comunque Orsoni, conclude lotti, "potrà difendersi nelle sedi opportune".

Queste, le dichiarazioni del braccio destro di Renzi. E' un disperato scaricabarile in perfetto stile Prima, non Seconda repubblica. Già Occhetto scaricò i "miglioristi" milanesi finiti quasi tutti i galera per tangenti (a proposito, anche Napolitano era un "migliorista").

Questo la dice lunga sulla paura che hanno gli attuali vertici del Pd di un salto di qualità dell'inchiesta MOSE così come dell'inchiesta EXPO. Quando la magistratura scopre che le tangenti sul MOSE sono iniziate quando è iniziato il progetto, e cioè negli anni Novanta, progetto che finora è costato 5,3 MILIARDI DI EURO, c'è da dubitare che a intascare mazzette siano stati solo un sindaco piddino, un ex capogruppo in Regione Veneto del Pd e un ex governatore qual era Galan. 

In ballo, come mnimo, ci sono dai 50 ai 100 milioni di euro di tangenti. E la città di Venezia è amministrata dalla sinistra da oltre 20 anni. 

max parisi


''IL SINDACO ORSONI? NON E' DEL PD, LO ABBIAMO ELETTO NOI MA NON E' ISCRITTO...'' (DICE IL BRACCIO DESTRO DI RENZI, LOTTI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Renzi   Lotti   Pd   tangenti   expo   MOSE   Occhetto    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / UNA AD UNA, ECCO TUTTE LE PROMESSE MANCATE DI RENZI. L'UNICA ANDATA A SEGNO COSTERA' UNA VALANGA DI TASSE

INCHIESTA / UNA AD UNA, ECCO TUTTE LE PROMESSE MANCATE DI RENZI. L'UNICA ANDATA A SEGNO COSTERA'
Continua

 
GLI 80 EURO RENZIANI COSTERANNO 420 EURO DI NUOVE TASSE PER CIASCUN CONTRIBUENTE: ''MA CE LO CHIEDE L'EUROPA...''

GLI 80 EURO RENZIANI COSTERANNO 420 EURO DI NUOVE TASSE PER CIASCUN CONTRIBUENTE: ''MA CE LO CHIEDE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!