54.276.664
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

HOLLANDE: ''RISCHIO DESTABILIZZAZIONE DELLA ZONA EURO, SE BNP-PARIBAS MULTATA CON 10 MLD DI DOLLARI'' (NOTIZIA CENSURATA)

giovedì 5 giugno 2014

Nella prima giornata del summit del G7 a Bruxelles, il presidente francese François Hollande ha parlato del possibile rischio di destabilizzazione della Zona euro qualora le autorità statunitensi infliggeranno al colosso bancario BNP Paribas una multa di 10 miliardi di dollari.

La banca francese è oggetto di un procedimento giudiziario negli Stati Uniti per presunta violazione dell’embargo statunitense in diversi paesi. Durante la prima giornata del summit del G7 a Bruxelles, Hollande ha insistito sulle potenziali conseguenze della sanzione da 10 miliardi di dollari che le autorità americane vogliono infliggere a BNP Paribas. Le ripercussioni, a suo dire, andrebbero ben oltre la banca.

Hollande ha affermato che la multa americana colpirebbe non solo la più grande banca francese, ma anche la più grande banca della Zona euro. Inoltre avrebbe conseguenze economiche e finanziarie a livello europeo. Queste conseguenze potrebbero estendersi a altre banche, le quali potrebbero ugualmente venire colpite dalle sanzioni statunitensi, introducendo sospetti sulla solidità del sistema finanziario europeo.

Parlando delle discussioni in corso con gli Stati Uniti per la firma del Trattato transatlantico di libero scambio, Hollande ha affermato che “siamo nella fase dei negoziati e abbiamo buoni rapporti con gli Stati Uniti, una buona cooperazione che vorremmo mantenere. Rispetto la giustizia americana ma al contempo niente deve compromettere il partenariato tra la Francia e gli Stati Uniti, perchè siamo impegnati in altre discussioni e ci aspettiamo reciprocità. E’ anche nell’interesse degli Stati Uniti, perchè se vi fosse una destabilizzazione, non solo di BNP Paribas ma anche di altre banche che potrebbero farsi sanzionare, possiamo capire quali sarebbero le conseguenze per le nostre economie.”

“Si tratta di far valere i nostri diritti – ha aggiunto Hollande – e di prendere coscienza che si tratta di posti di lavoro, di attività economica, di finanziamento e che si tratta di questioni da trattare con molto rispetto.”

TICINOLIVE.CH - che ringraziamo.

Nota.

Hollande ha ragione, perchè Bnp Paribas per raccogliere 10 miliardi di dollari dovrà vendere bond europei in quantità enormi, con i relativi spread che schizzeranno al cielo, più farà cause miliardarie ad altre banche collegate per condividere la responsabilità del disastro di quegli affari sporchi. Sarà una vera e propria bomba atomica finanziaria. E scoppierà prestissimo, perchè chi sancirà la multa non sarà il governo USA, ma la magistratura USA, che come si sa NON è controllata dalla Casa Bianca. Mai. (Basti pensare al caso Nixon). Quindi, niente da fare. Hollande sta semplicemente avvisando l'Europa della tempesta in arrivo. 

max parisi


HOLLANDE: ''RISCHIO DESTABILIZZAZIONE DELLA ZONA EURO, SE BNP-PARIBAS MULTATA CON 10 MLD DI DOLLARI'' (NOTIZIA CENSURATA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA E M5S (ECCO I DATI)

TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA

venerdì 24 novembre 2017
La china discendente del Pd risale a circa un mese fa e sembra aver subito una netta accelerazione da due settimane a questa parte, ossia dalle elezioni regionali in Sicilia di inizio novembre.
Continua
 
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
 
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
 
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE ITALIANA: SIAMO SCESI ALL'8° POSTO SCAVALCATI PERFINO DA BRASILE E INDIA (ERAVAMO AL 5°)

DESERTIFICAZIONE INDUSTRIALE ITALIANA: SIAMO SCESI ALL'8° POSTO SCAVALCATI PERFINO DA BRASILE E
Continua

 
''L'OLIGARCHIA UE VA AVANTI COME SE NULLA FOSSE ACCADUTO, MA A SETTEMBRE LA CRISI ENTRERA' IN UNA NUOVA FASE'' (SAPIR)

''L'OLIGARCHIA UE VA AVANTI COME SE NULLA FOSSE ACCADUTO, MA A SETTEMBRE LA CRISI ENTRERA' IN UNA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

RIPARTONO LE ORDE DALLA LIBIA VERSO L'ITALIA: NAVI ONG CARICANO

24 novembre - Circa 1.500 africani sono stati trasbordati dai barconi alle solite navi
Continua

ALFANO & LUPI ''TRATTANO'' COL PD (E COSI' FINISCE LA MANFRINA CON

24 novembre - Un documento in cui si da mandato al presidente Angelino Alfano e al
Continua

NEI 28 STATI DELLA UE, SOLO IN ITALIA E GRECIA SI VA IN PENSIONE A

24 novembre - ''In Italia l'età per l'accesso alla pensione è la più alta d'Europa.
Continua

MATTEO SALVINI: CENTRODESTRA VINCERA' MA NON RICOMMETTERE GLI

24 novembre - ''Il centrodestra vincera' perche' sta vincendo ovunque in Europa,
Continua

IL PARLAMENTO EUROPEO ''STERILIZZA'' LA BCE CON NUOVE NORME SUGLI

24 novembre - Vola tutto il comparto bancario a Piazza Affari sull'ipotesi che il
Continua

MATTEO SALVINI: PATTO ANTI-RIBALTONE (POST VOTO) CON GLI ALLEATI

23 novembre - ''Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo
Continua

LA BCE HA PAURA: PROROGATO SENZA UNA DATA DI TERMINE, IL QE (EURO

23 novembre - FRANCOFORTE - La paura che l'euro tracolli, se venisse bloccato
Continua

''RENZI E' STATO TRAVIATO (COMPRATO) DA FINANZA INTERNAZIONALE''

23 novembre - Il presidente del Consiglio dell'epoca Matteo Renzi ''e' stato traviato
Continua

SENATO FRANCESE: LE PROMESSE DI MACRON DI ESPELLERE I CLANDESTINI

23 novembre - PARIGI - Un rapporto del Senato critica aspramente l'operato, o per
Continua

ARCHIVIATE LE ACCUSE DI APOLOGIA DEL FASCISMO PER GIANNI SCARPA

23 novembre - VENEZIA - Il gip per le indagini preliminari Roberta Marchiori,
Continua
Precedenti »