49.753.302
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA RIFORMA RENZI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: DONNE A CASA CON 4 SOLDI, MOBILITA' OBBLIGATORIA, 65% DELLO STIPENDIO.

mercoledì 4 giugno 2014

Stando a quanto ricostruisce 'il Messaggero' nella riforma della Pubblica amministrazione che il governo Renzi presenterà venerdì 13 giugno, ci sarà la possibilità alle amministrazioni pubbliche di esonerare dal servizio (espressione meno aggressiva di LICENZIARE, ma il significato è il medesimo) i propri dipendenti.

Come spiegato dal ministro (nominata ministro per l'assoluta ignoranza sul tema) della Funzione pubblica, Marianna Madìa, gli statali "esonerati" resteranno a casa continuando ad incassare il 65 per cento del loro stipendio, oltre ovviamente a tutti i contributi.

La misura, in realtà, sarà molto articolata. L'idea è quella di un "esonero intelligente" (intelligente???)  che sarà collegato alla mobilità obbligatoria. L'altro strumento annunciato sarà l'abolizione del "trattenimento in servizio", ossia la possibilità di prorogare per due anni il lavoro nella Pubblica Amministrazione una volta maturati i requisiti previdenziali.

Solo cancellando questo istituto, secondo le previsioni del governo, si libereranno tra i 10 e i 15 mila posti nel pubblico impiego nei prossimi tre anni. Posti che NON andrebbero riempiti, ma lasciati vacanti, data la già enorme mole dell'impiego pubblico italiano, mentre invece il Pd vuole rimpiazzarli tutti quanti.

Ma il menù - per così dire - che s'è impegnata a cucinare la ministra Madìa prevede anche misure per il prepensionamento. A partire dal rafforzamento della cosiddetta "opzione donna", la possibilità per le lavoratrici statali di lasciare con i requisiti previdenziali pre-Fornero, ma accettando un calcolo della pensione completamente contributivo e dunque più penalizzante rispetto al retributivo o al misto. In pratica, a casa con quattro soldi per tutto il resto della vita. Alla faccia dell'opzione-donna pensata da una donna, per di più, e non bastasse, da una donna sedicente di sinistra iscritta al Pd. 

max parisi


LA RIFORMA RENZI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: DONNE A CASA CON 4 SOLDI, MOBILITA' OBBLIGATORIA, 65% DELLO STIPENDIO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Renzi   riforma   statali   a casa   stipendio pagato   contributi versati   pazzesco    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RENZI ACCUSO' LA RAGIONERIA D'AVER ''MENTITO'' SULLA NON COPERTURA DEGLI 80 EURO. ORA BRUXELLES ACCUSA: MANCANO 9 MILIARDI

RENZI ACCUSO' LA RAGIONERIA D'AVER ''MENTITO'' SULLA NON COPERTURA DEGLI 80 EURO. ORA BRUXELLES
Continua

 
ZAIA: ''QUELLI DEL PD SONO SENZA VERGOGNA: CHIEDONO MI DIMETTA SAPENDO CHE NON C'ENTRO NULLA. SI DIMETTA RENZI, ALLORA''

ZAIA: ''QUELLI DEL PD SONO SENZA VERGOGNA: CHIEDONO MI DIMETTA SAPENDO CHE NON C'ENTRO NULLA. SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!