73.659.760
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

REPORTAGE / VIAGGIO NELLA SPAGNA DELLA DISOCCUPAZIONE DI MASSA E DEI NUOVI PARTITI ''NO-UE'' CHE HANNO SCONFITTO PPE-PSE

mercoledì 4 giugno 2014

Oltre un milione di persone in Spagna - la quarta maggiore economia dell’eurozona - non hanno avuto un lavoro dal 2010, secondo un report dell’Istituto Nazionale di Statistica spagnolo. Sebbene questo numero continui a crescere, il governo afferma di vedere la ripresa.

I dati, pubblicati il 23 maggio, mostrano che la “disoccupazione di lunghissimo termine” nel paese è cresciuta di oltre il 500% dal 2007 ad oggi. Nel 2007 erano circa 250.000 gli spagnoli rimasti disoccupati dopo aver perso il lavoro da almeno tre anni. Questo numero ha raggiunto 1,27 milioni nel 2013, 234.000 in più rispetto al 2012.

In generale, la disoccupazione di lungo termine include i lavoratori disoccupati da oltre 27 settimane. Il recente studio mostra che questa categoria in Spagna si è trasformata in disoccupazione di lunghissimo termine, con centinaia di migliaia di persone senza lavoro da almeno tre anni, il che rappresenta più del 23% sul totale dei disoccupati in Spagna.

Il dato è molto più alto che in altri paesi della regione che si trovano allo stesso livello economico, ed un altro studio mostra che il 26% della popolazione spagnola dipende dai sussidi governativi - il dato più alto nell’UE, dopo la Grecia.

Tuttavia, i politici affermano che a metà del 2013 il paese è uscito da anni di recessione intermittente e che la situazione continua a migliorare. Il 29 maggio la Spagna ha riportato la più rapida crescita economica dal 2008, quando la decennale bolla immobiliare esplose e diede inizio alla crisi finanziaria.

Pur con milioni di persone che invano cercano un lavoro nella quarta maggiore economia dell’eurozona (dopo Germania, Francia e Italia), il Fondo Monetario Internazionale questa settimana ha detto che la ripresa del paese è arrivata e durerà. “La Spagna è uscita dall’angolo,” dichiara il report annuale del FMI.

All’inizio di quest’anno, il Ministro dell’Economia spagnolo Luis de Guindos ha detto al parlamento che nel 2013 l’economia aveva avuto la maggiore crescita che il paese avesse visto da sei anni. Un paio di mesi più tardi, uno studio della seconda maggiore banca spagnola, la BBVA, diceva che il tasso di disoccupazione impiegherà oltre un decennio per tornare ai livelli pre-crisi.

I disoccupati più anziani sono in una posizione peggiore rispetto ai giovani, che sono più flessibili e possono emigrare per cercare di trovare lavoro in altri paesi. Ma quelli che hanno famiglia ed impegni finanziari corrono il rischio di non riuscire mai più a trovare lavoro. Edward Hugh, economista britannico che vive in Spagna, ha detto allo Spain Report che la situazione è disastrosa: "Molte di queste persone sono ora ‘disoccupate strutturali’, e molti di quelli che hanno più di 50 anni non troveranno mai più lavoro. È un disastro nazionale," ha detto.

I nuovi, piccoli partiti spagnoli hanno guadagnato un numero relativamente elevato di voti alle ultime elezioni europee. Uno dei nuovi arrivati, il Podemos (“Possiamo”), ha ricevuto quasi l’8% dei voti, abbastanza per avere 5 seggi al Parlamento Europeo. Uno degli eletti del movimento ha detto allo Spain Report che “un urlo di protesta contro l’ingiustizia, i sogni infranti e il futuro senza speranza causato dall’attuale sistema economico” è nel cuore della base elettorale del nuovo partito.

Tra le migliaia di persone che sono scese in strada a protestare contro le misure di austerità in Spagna e contro la disoccupazione durante gli ultimi anni, vi sono ragazzi che hanno studiato scienze della tutela ambientale e ragazze con una laurea in architettura e scienza delle costruzioni, che si trovano nelle condizioni peggiori per poter trovare un lavoro. L’ultimo report mostra che i tassi di disoccupazione in questi settori sono i più alti, fino al 47%. I corsi di studio con tassi di disoccupazione minori per entrambi i generi sono quelli in matematica e statistica.

Articolo scritto da RT.com e tradotto da Voci dall'estero - che ringraziamo.


REPORTAGE / VIAGGIO NELLA SPAGNA DELLA DISOCCUPAZIONE DI MASSA E DEI NUOVI PARTITI ''NO-UE'' CHE HANNO SCONFITTO PPE-PSE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SPAGNA   DISOCCUPAZIONE   EUROPEE   RIBELLIONE   NO UE   PARTITI   MADRID   PSE PPE  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NOTIZIA CENSURATA / SPAGNA E GRECIA OPPONGONO IL NETTO RIFIUTO ALLA BOZZA DI MALTA SUI MIGRANTI (CONTE PD-M5S AFFONDATI)

NOTIZIA CENSURATA / SPAGNA E GRECIA OPPONGONO IL NETTO RIFIUTO ALLA BOZZA DI MALTA SUI MIGRANTI

giovedì 26 settembre 2019
La stampa e l'informazione anche televisiva italiana ha completamente censurato la notizia, perchè è politicamente  "mortale" per il governo Conte e per Conte in persona, dato che
Continua
 
INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA  PORTOGALLO (ECCO I DATI)

INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA

lunedì 17 giugno 2019
L’ormai rantolante commissione ue capitanata da mister “gin” Claude Junker (a proposito, c’è ancora qualche sinistrino che crede davvero che il lussemburghese non abbia
Continua
LA GRANDE SORPRESA DELLE EUROPEE E'STATA LA NETTA VITTORIA DELLA LEGA IN LAZIO: CON IL 32,6% E' IL PRIMO PARTITO

LA GRANDE SORPRESA DELLE EUROPEE E'STATA LA NETTA VITTORIA DELLA LEGA IN LAZIO: CON IL 32,6% E' IL

lunedì 27 maggio 2019
ROMA - Nel Lazio come in Italia, la Lega mette tutti in fila e si attesta al 32,6%, una percentuale simile a quella nazionale (34,3%). Ma quello che sorprende del dato regionale, se confrontato con
Continua
 
GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''ORA, LA FLAT TAX E SUBITO LE GRANDI OPERE PER FAR RIPARTIRE L'ITALIA''

GOVERNATORE ATTILIO FONTANA: ''ORA, LA FLAT TAX E SUBITO LE GRANDI OPERE PER FAR RIPARTIRE

lunedì 27 maggio 2019
MILANO - Forte di un successo clamoroso della Lega in Lombardia, dove ha raccolto il 43% dei voti alle europee di ieri, il Governatore Fontana intervistato dal quotidiano Il Messaggero, presenta le
Continua
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GLI OTTUSI BUROCRATI DI BRUXELLES STANNO PER VARARE UN ''REGOLAMENTO'' CONTRO I PROFUMI CHANEL N°5 E MISS DIOR

GLI OTTUSI BUROCRATI DI BRUXELLES STANNO PER VARARE UN ''REGOLAMENTO'' CONTRO I PROFUMI CHANEL N°5
Continua

 
L'UNGHERIA DI ORBAN CONTINUA IMPERTERRITA SULLA STRADA DELL'ABBASSAMENTO DELLE BOLLETTE: ORA GIU' QUELLA DELL'ACQUA!

L'UNGHERIA DI ORBAN CONTINUA IMPERTERRITA SULLA STRADA DELL'ABBASSAMENTO DELLE BOLLETTE: ORA GIU'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »