68.274.073
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA TASI COSTA AI (DISSANGUATI) ITALIANI IL 60% IN PIU' DELL'IMU, SCRIVE BANKITALIA. GOVERNO: ''ABOLIRE L'IMU FU ANORMALE''

sabato 31 maggio 2014

La Tasi aumenterà la rapina sulle prime case di oltre il 60% rispetto al 2013 assumendo un’aliquota al 2,5 per mille. La stima è della Banca d’Italia e si basa sui livelli di tassazione dei comuni capoluogo di Regione. "Considerando un’abitazione principale non di lusso, nella media dei comuni capoluogo il prelievo si era ridotto complessivamente di circa il 40% fra il 2012 e il 2013", sta scritto nella relazione annuale Bankitalia.

"Il governo Letta aveva eliminato quasi del tutto l’Imu sulle abitazioni principali nel 2013" - precisa Bankitalia. Ma poi con l'arrivo di Renzi la tassa è lievitata cambiando nome, per essere ora un vero e proprio salasso popolare, dato che colpisce indistintamente sia chi possiede palazzi, sia chi un monolocale in periferia gravato di mutio.

La Tasi ha un’aliquota di base all’1 per mille elevabile al 2,5 per mille. I comuni possono applicare un’addizionale di 0,8 punti ed elevare l’aliquota fino al 3,3 per mille. "Nel 2014, nell’ipotesi di applicazione della Tasi ad aliquota base, il prelievo aumenterebbe di circa il 12%. Se ciascun capoluogo applicasse un’aliquota pari al 2,5 per mille, il prelievo complessivo crescerebbe di oltre il 60%rispetto al 2013", scrive Bankitalia. 

E il governo Renzi che tassa il popolo, che dice?

Parla per bocca di Del Rio, perchè Renzi non ci mette la faccia. In questi casi, fa fare il "lavoretto" ad altri, nominati apposta: "Noi siamo tranquilli e sereni, è chiaro che se la si confronta, la Tasi, con il 2013, quando l’Imu prima casa fu abolita, è un altro discorso e in effetti la tassa è più alta. Il 2013 - ha aggiunto Delrio - è stato un anno anormale perché fu abolita l’Imu prima casa".

Redazione Milano.

Nota per il lettore che ha votato Pd:

Caro lettore che disgraziatamente possiedi un appartamentino frutto del tuo lavoro e anche dei risparmi della tua intera famiglia, te lo sei preso nel culo. Con l'odiato centrodestra la tassa su questo bene di cui vai giustamente orgoglioso, è stata cancellata. Il tuo Pd invece ti mette le mani in tasca e ti porta via i soldi che guadagni, perchè la Tasi la paghi col tuo stipendio.

Inoltre, caro lettore che hai votato Pd, quelli che hanno davvero case grandi, e magari ne hanno tante, pagano come te, povero coglione. Hai capito bene? E' così. Solo che quelli se ne sbattono, essendo ricchi, tu invece tirerai la cinghia assieme alla tua famiglia. La Tasi infatti è uguale per tutti ma gli italiani non sono tutti uguali, e invece di essere proporzionale al patrimonio, per il tuo piccolissimo patrimonio è una mazzata. Chi più ha meno ne risente. Per fortuna che ti puoi consolare con la fede nel Sol dell'Avvenire. Almeno questo. E non è poco.

Buona giornata.

max parisi

 


LA TASI COSTA AI (DISSANGUATI) ITALIANI IL 60% IN PIU' DELL'IMU, SCRIVE BANKITALIA. GOVERNO: ''ABOLIRE L'IMU FU ANORMALE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Pd   governo   tasse   aumento   +60%   Tasi   IMU   centrodestra   Renzi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo

HOLLANDE VA A INAUGURARE UN MUSEO NEL SUD DELLA FRANCIA E AGRICOLTORI INFEROCITI SEQUESTRANO UNO
Continua

 
SALVINI: ''IL CENTRODESTRA DEVE RINASCERE. PROPORRO' A TUTTI LA CARTA DEI VALORI DELLA DESTRA ITALIANA. PARTIAMO DA LI''''

SALVINI: ''IL CENTRODESTRA DEVE RINASCERE. PROPORRO' A TUTTI LA CARTA DEI VALORI DELLA DESTRA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »