43.375.199
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA VICE PRESIDENTE ZAMPA DEL PD INSULTA FARAGE E I MILIONI CHE HANNO VOTATO UKIP: ''EVOCA I PEGGIORI TRATTI DELLA STORIA''

venerdì 30 maggio 2014

"A leggere le dichiarazioni di Grillo e di Di Maio su Farage si resta attoniti. Se sono in buona fede c'e' di che sbalordire per la superficialita' con cui il M5S si accinge ad accasarsi in Europa. Se sono in mala fede non c'e' che da disperare per la gravita' di una scelta che va molto oltre l'aggettivo 'pericolosa'".

E' quanto dichiara Sandra Zampa, deputata vice presidente del Partito democratico "Come si puo' decidere di destinare la fiducia ricevuta dagli elettori, pur nel contesto di una sconfitta, a un traguardo cosi' miserevole? Come puo' un movimento politico italiano allearsi con una forza di destra che evoca i tratti peggiori della storia? Per quanto tempo pensano di potere ripetere che sono i media a distorcere la realta' o di poter coprire la verita' che, inevitabilmente, emergera' chiara agli occhi degli italiani anche meno informati su Farage e le sue gesta? Ci ripensino. Si documentino se non lo sono abbastanza i parlamentari che hanno un dovere di lealta' nei confronti della Costituzione italiana e ripudino la scelta allucinante di Beppe Grillo. Anche un comico sa che su Farage non c'e' da ridere ne' da scherzare".

Evidentemente, Sandra Zampa del Pd trova corretto insultare la maggioranza del popolo britannico che ha votato per l'UKIP il cui presidente è Nigel Farage. Questo la dice lunga anche sul rispetto per l'elettorato (altrui) del Pd. Buon sangue non mente, comunque: la logica del cervello all'ammasso si perpetua nei decenni.

Ma questo sfogo scomposto del Pd contro Grillo che si alleerebbe con l'UKIP in Europa la dice lunga sulla paura che i partiti europei che stanno combattendo per abbattere questo mostro chiamato UE, vincano. Che piaccia o no, sia l'UKIP sia l'M5S sono partiti di massa, votati da milioni di persone proprio per le loro posizioni politiche e per i programmi per metterle in pratica.

Il Pd ha una paura folle che da questa possibile vicinanza operativa tra l'M5S e l'UKIP scaturisca qualcosa di ancora più importante: l'appoggio internazionale di una consistente fetta dell'elettorato italiano all'uscita dalla UE dell'Inghilterra, con l'effetto domino in Italia. E contemporaneamente il riconoscimento dell'Inghilterra - quando l'UKIP vincerà le politiche, e le vincerà - alla possibile uscita dell'Italia dalla UE e dall'euro. 

Inoltre, l'UKIP - è bene ricordarlo sempre - rappresenta politicamente la parte più consistente del mondo finanziario anglosassone, con il quale il Pd ha ben poco da poter fare, se si schierasse a favore delle istanze di sovranità valutaria dell'Italia che potrebbero essere veicolate dall'M5S. 

Nella sostanza, l'UPIK è potente e molto pericoloso certamente per il Pd e per i suoi amici oligarchi nella UE e nella BCE. Altro che "forza di destra che rievoca i tratti peggiori della storia".

I tratti peggiori della storia, cara signorina Zampa, lei li può ritrovare tutti nell'album del suo partito, che si chiamava PCI. S'informi, se non gliel'hanno detto. Spero lei non sia in malafede. 

Max Parisi


LA VICE PRESIDENTE ZAMPA DEL PD INSULTA FARAGE E I MILIONI CHE HANNO VOTATO UKIP: ''EVOCA I PEGGIORI TRATTI DELLA STORIA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Farage   UKIP   Grillo   Pd   Zampa   vice presidente   comunismo assassino   Londra   popolo inglese   Inghilterra    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DALLA BANCA CENTRALE PORTOGHESE UN MISSILE CONTRO LA BCE: ''POICHE' NON GARANTISCE I DEBITI SOVRANI, E' UN DISASTRO''

DALLA BANCA CENTRALE PORTOGHESE UN MISSILE CONTRO LA BCE: ''POICHE' NON GARANTISCE I DEBITI
Continua

 
COME NEGLI ANNI TRENTA, L'INGHILTERRA SFIDA LA DITTATURA TEDESCA SULL'EUROPA: ''SE CI SARA' JUNCKER NOI USCIAMO DALLA UE''

COME NEGLI ANNI TRENTA, L'INGHILTERRA SFIDA LA DITTATURA TEDESCA SULL'EUROPA: ''SE CI SARA' JUNCKER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »