54.226.962
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

HOLLANDE VA A INAUGURARE UN MUSEO NEL SUD DELLA FRANCIA E AGRICOLTORI INFEROCITI SEQUESTRANO UNO DEL SUO STAFF

venerdì 30 maggio 2014

RODEZ - FRANCIA DEL SUD - Cinque delegati della Confederation paysanne, il sindacato agricolo francese, si sono rinchiusi in una stanza della prefettura di Rodez, nel sud della Francia, con uno dei consiglieri del presidente Francois Hollande, rifiutandosi di rilasciarlo fino a quando non avra' ascoltato le loro rivendicazioni.

Lo riferisce la radio France Info.

Hollande e il suo consigliere si trovano a Rodez per l'inaugurazione di un nuovo museo dedicato all'artista astratto Pierre Soulages, 94 anni .

Per l'occasione, gli agricoltori hanno organizzato un affollatissimo picchetto di contestazione, che chiedeva in particolare il rilascio di alcuni attivisti fermati per una protesta su un cantiere per la costruzione di una nuova maxi-fattoria di allevamento intensivo di bovini.

Una delegazione di manifestanti aveva chiesto, e ottenuto, un appuntamento con il consigliere per l'agricoltura di Hollande, Philippe Vincon, in prefettura.

Al suo arrivo, pero', il gesto a sorpresa: i cinque delegati hanno portato il consigliere in una stanza e si sono chiusi dentro a chiave, mettendo in scena, come riferiscono su Twitter, un "interrogatorio in stato di fermo".

Ormai, Hollande ovunque vada in Francia è pesantemente contestato. Oggi però per la prima volta la popolazione inferocita arriva a sequestrare un membro del suo staff. Voci di dimissioni sempre più insistenti.

Redazione Milano. 



Cerca tra gli articoli che parlano di:

Hollande   gente   inferocita   sequestro   prefettura   museo   contadini    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
 
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
 
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCIOPERO GENERALE DELLA RAI L'11 GIUGNO: ''I TAGLI DI RENZI ALLA RAI NON COLPISCONO SPRECHI MA POSTI DI LAVORO'' (VERO!)

SCIOPERO GENERALE DELLA RAI L'11 GIUGNO: ''I TAGLI DI RENZI ALLA RAI NON COLPISCONO SPRECHI MA
Continua

 
LA TASI COSTA AI (DISSANGUATI) ITALIANI IL 60% IN PIU' DELL'IMU, SCRIVE BANKITALIA. GOVERNO: ''ABOLIRE L'IMU FU ANORMALE''

LA TASI COSTA AI (DISSANGUATI) ITALIANI IL 60% IN PIU' DELL'IMU, SCRIVE BANKITALIA. GOVERNO:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!