46.404.173
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI: ''NO A UNA SOMMA DI SIGLE. IL CENTRODESTRA DEVE ESSERE UN'ALLEANZA SUL PROGRAMMA VIA DALL'EURO, VIA DALLA UE''

giovedì 29 maggio 2014

MILANO - ''Il centrodestra non si ricostruisce con una somma di sigle, ma con un progetto vincente come quello europeo. Non facendo la stampella della sinistra o la lotta all' immigrazione clandestina in stile Alfano, a rimorchio di Monti, Letta, Renzi su lavoro, tasse, piccole imprese, famiglia''. Lo afferma il leader leghista Matteo Salvini in un' intervista al Gazzettino.

In merito a un nuovo patto con Silvio Berlusconi, ''si vedrà".

"Prima di parlare di formule, chiedo piu' coraggio, senza voler mettere il naso in casa d' altri'', dice Salvini. ''Ma ci sono battaglie che gridano vendetta: la riforma del Senato svuota le Regioni di competenze e quattrini. Tutta l'Europa va verso le autonomie e Renzi che fa? Riporta tutto a Roma. Follia. Un centrodestra liberale e moderno dovrebbe fare le barricate a difesa delle sue risorse''.

''In merito al possibile antagonismo tra Luca Zaia e Flavio Tosi in chiave Regionali, ''abbiamo due risorse eccezionali. Uno dei migliori sindaci e uno dei migliori governatori. Conto di realizzare io la sintesi'', dichiara Salvini. ''Zaia e' stimato, apprezzato. La squadra e' buona e dunque non si cambia. Manca un anno, ma i risultati sono positivi''. 

Nella sostanza, Salvini va verso il progetto - assolutamente vincente - di costruire un "Front National" italiano che sia l'alleanza antagonista al Pd innamorato della UE e dell'euro. Alleanza capace di imprimere la forza necessaria al programma di vincere le elezioni politiche nazionali per uscire dalla Ue e abbandonare l'euro. Esattamente come intende fare Marine Le Pen in Francia e Nigel Farage in Inghilterra.

La paura seminata da Grillo che ha spinto metà elettorato a non recarsi alle urne (gli aventi diritto che hanno disertato sono stati quasi 25 milioni, come dire gli abitanti del Nord Italia per intero) e il 40% dei rimanenti a votare Renzi, va combattuta con la fiducia, la serenità, la gioia di sapere che finita la dittatura UE e smantellato l'euro degli oligarchi BCE, l'Italia rinascerà così forte e così potente da salire in men che non si dica ai vertici della scena economica europea e mondiale. 

max parisi


SALVINI: ''NO A UNA SOMMA DI SIGLE. IL CENTRODESTRA DEVE ESSERE UN'ALLEANZA SUL PROGRAMMA VIA DALL'EURO, VIA DALLA UE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Salvini   fronte unito   elezioni   Zaia   Tosi   euro   via dall'euro   via dalla ue   UE   Bruxelles    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE' E' SUBITO PRATICABILE

LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE'
Continua

 
PUNTO PER PUNTO LE ''RICETTE EUROPEE'' DI RENZI: PAROLE SENZA CONTENUTO IN PREPARAZIONE DELLA MACELLERIA SOCIALE IN ITALIA

PUNTO PER PUNTO LE ''RICETTE EUROPEE'' DI RENZI: PAROLE SENZA CONTENUTO IN PREPARAZIONE DELLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!