65.354.142
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CAPOLAVORO DI PUTIN: MENTRE LA UE E' DILANIATA NASCE ''L'UNIONE ECONOMICA EUROASIATICA'' (170 MILIONI DI PERSONE)

giovedì 29 maggio 2014

Mentre a Bruxelles la UE annaspa, dilanianta nelle faide tra oligarchi per spartirsi il bottino di soldi (rubati ai contribuenti europei) e potere (rubato alle democrazie degliStat che formano l'Europa), tutto è pronto ad Astana al Palazzo dell'Indipendenza per realizzare il sogno di Vladimir Putin, considerato in Russia il riconquistatore o zar illuminato: ecco che nasce l'Unione economica euroasiatica.

Per qualcuno - i detrattori - è come rimettere in piedi l'Unione Sovietica, in base a un piano che Vladimir Vladimirovich persegue ormai da quindici anni, ma per i vertici dell'ufficio stampa del Cremlino è semplicemente "un evento di importanza storica nello sviluppo di processi di integrazione nello spazio eurasiatico". E se l'Ucraina è nel mezzo di una guerra civile, dopo le proteste filoccidentali sulla Maidan e la destituzione del filorusso Viktor Yanukovich, in questo 29 maggio 2014 in Kazakistan si scrive un capitolo di segno opposto.

Il tutto mentre l'Unione europea - a cui questa nuova realtà da una parte si ispira, dall'altra si propone come controcanto - sta attraversando una crisi significativa e richiede un cambio di marcia, pena la dissoluzione entro pochi mesi.

Oltre al presidente russo, il collega bielorusso Aleksandr Lukashenko e ovviamente il padrone/leader di casa Nursultan Nazarbajev, "durante l'incontro, è prevista la firma del trattato per la creazione della Comunità Economica Eurasiatica (CEEA)" rende noto il Cremlino. Insomma il passo successivo alla Unione doganale che aveva già aperto la strada a una prima integrazione tra le tre ex repubbliche sorelle. La sigla è prevista intorno alle 10.20 di oggi ora italiana.

Il progetto apre a scenari monumentali, soprattutto per i dossier petroliferi e del gas, ma anche delle infrastrutture. "I paesi partecipanti seguiranno politiche coerenti nei settori chiave dell'economia, energia, industria, agricoltura, trasporti.

C'è un sostanziale aumento di opportunità di business per la realizzazione di investimenti congiunti e progetti di cooperazione e comunicazione", si apprende. Si terrà inoltre "una riunione regolare del Consiglio economico eurasiatico che è l'organismo principale di questa Unione sempre più stretta tra russia, Bielorussia e Kazakistan: "è il terzo vertice dei capi di stato quest'anno", si aggiunge da Mosca.

Ma i confini di questa Unione sembrano destinati ad allargarsi.

Si profila "l'adesione al trattato sull'Unione economica eurasiatica e la preparazione di una road map per l'adeguamento della legislazione del Kirghizistan". E anche l'Armenia sembra aver optato per l'Eurasia e non per l'Europa, e secondo fonti già domani si renderà ancora più palese questa scelta. Per ora, in base solo con i tre stati aderenti, si parla di "uno dei raggruppamenti di integrazione regionale più grande al mondo, con una popolazione di 170 milioni di persone. Con un Pil totale degli Stati aderenti che sfiora i 2.700 miliardi di dollari (l'85% del prodotto lordo della Comunità di Stati Indipendenti)".

Redazione Milano


IL CAPOLAVORO DI PUTIN: MENTRE LA UE E' DILANIATA NASCE ''L'UNIONE ECONOMICA EUROASIATICA'' (170 MILIONI DI PERSONE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Russia   Putin   Economica Euroasiatica   Mosca   Astana    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio
Continua
 
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle
Continua
 
ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e
Continua
LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA PERDE LE AMMINISTRATIVE

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA

lunedì 3 dicembre 2018
LONDRA - Sono passati quasi 3 mesi da quando gli elettori svedesi sono andati alle urne per eleggere il parlamento ma ancora non si e' riusciti a formare un nuovo governo e questo perche' gli
Continua
 
ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON GOVERNERANNO VOX TRIONFA

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON

lunedì 3 dicembre 2018
MADRID -  Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata della Spagna, compie un passo senza precedenti verso destra, mettendo fine al dominio dei socialisti,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA DANIMARCA ALZA IL PONTE LEVATOIO: DOPO IL TRIONFO DEL DANISH PEOPLE PARTY FRONTIERE CHIUSE ALLA UE (NIENTE IMMIGRATI)

LA DANIMARCA ALZA IL PONTE LEVATOIO: DOPO IL TRIONFO DEL DANISH PEOPLE PARTY FRONTIERE CHIUSE ALLA
Continua

 
LA UE ADESSO PRETENDE (DOPO IL VOTO) 4 MILIARDI E 600 MILIONI DI EURO DAGLI STATI EUROPEI (CAMERON HA GIA' DETTO NO)

LA UE ADESSO PRETENDE (DOPO IL VOTO) 4 MILIARDI E 600 MILIONI DI EURO DAGLI STATI EUROPEI (CAMERON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PER ENTRARE IN GRAN BRETAGNA SERVIRA' IL PASSAPORTO (DAL 2021)

6 dicembre - Per i cittadini dell'Unione Europea che vogliono recarsi nel Regno Unito
Continua

IL VICE PREMIER SALVINI E' IL PIU' APPREZZATO DAGLI ITALIANI (49%)

6 dicembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, condotto da
Continua

MACRON IN FONDO AL POZZO: 79% DEI FRANCESI LO DISPREZZA (NESSUNO

6 dicembre - PARIGI - Doveva essere l'alfiere del ''cambiamento'' e il grande
Continua

STANZIATI 250 MILIONI PER COSTRUIRE NUOVI PONTI SUL PO (AL POSTO

6 dicembre - ''Esprimo soddisfazione per l'approvazione del mio emendamento alla
Continua

I GILET GIALLI STAVANO PER DARE L'ASSALTO ALLA SORBONA, IMPIEGATI

6 dicembre - PARIGI - L'edificio storico della Sorbona, nel quartiere Latino a
Continua

SALVINI: NOI DISUMANI? LA FRANCIA HA RESPINTO 50.000 PERSONE, DONNE

6 dicembre - ''Noi disumani? Trentacinque euro al giorno, vitto, alloggio, sigarette
Continua

SALVINI: MISSIONE SOPHIA FINIRA' IL 31 DICEMBRE, HOTSPOT CONVERTITI

5 dicembre - La missione europea nel Mediterraneo Eunavformed Sophia scadrà il 31
Continua

BORSE UE IN FORTE CALO SULLA SCIA DI WALL STREET: GLOBALIZZAZIONE

5 dicembre - Uno dei piu' forti 'sell off' degli ultimi tempi a Wall Street impatta
Continua

MATTEO SALVINI: FORSE QUALCUNO VOLEVA MINISTRI PALUDATI E

4 dicembre - ''Ministro o non ministro, io non cambio e continuero' a condividere con
Continua

LA NAZIONALE ITALIANA DI BOWLING BATTE GLI USA E DIVENTA CAMPIONE

4 dicembre - HONG KONG - Sorpresa ai campionati mondiali di bowling ad Hong Kong.
Continua
Precedenti »