69.283.873
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI: ''IL VOTO EUROPEO HA SANCITO LA FINE DELL'EURO E IN ITALIA E' LA LEGA IL CENTRODESTRA'' (FRONT NATIONAL ITALIANO)

martedì 27 maggio 2014

MILANO - "Io domani sarò a Bruxelles e incontrerò Marine Le Pen per un'Europa diversa da quella di Renzi e di Schulz. Mi auguro che Forza Italia non passi altri cinque anni insieme alla signora Merkel, perché altrimenti avremmo poco dialogo. Però sono fiducioso perché Renzi ha vinto con un 'piccolissimo' problema: ha vinto promettendo il mondo, e quando vinci promettendo il mondo devi mantenere il mondo. Il voto europeo ha sancito la fine dell'euro, sara' una moneta di collezionisti, tenete via qualche monetina". Lo dichiara il leader della Lega Nord, Matteo Salvini. Secondo Salvini ora "torniamo a lavorare, torniamo a 12 anni fa". "Sono contento che la Lega sia stata la prima a portare questa battaglia in Italia, ora e' anche una battaglia europea", ha detto ancora il leader del 'Carroccio'. Sul nuovo Europarlamento Salvini parla della "prima volta in cui ci sara' una vera opposizione. Democristiani e socialisti hanno sempre inciuciato - continua Salvini - e lo faranno anche questa volta ma ci saranno 150 rompiballe: noi, la Le Pen, gli austriaci, gli svedesi, i finlandesi, i polacchi, gli olandesi, i danesi". 

Passando ai giornali in edicola, scrive LA STAMPA: "Matteo Salvini, il piu' amato dagli italiani - 331mila e 381 preferenze tra Nord Ovest e Nord Est - aggiorna la sua agenda con un sorriso largo cosi': 'Domani volo a Bruxelles a incontrare la nostra alleata Marine Le Pen. Poi voglio incontrare Silvio Berlusconi. Ci siamo gia' sentiti al telefono. Bisogna riaprire il dialogo con Forza Italia. Non puo' essere che l'Italia sia l'unico Paese d'Europa senza un forte centrodestra'. Mille volte data per morta, la Lega 2.0 risorge dalle sue ceneri e vola a un incredibile 6,15% che gli porta cinque eurodeputati. 'Adesso ci candidiamo a ricostruire il centrodestra', promette Roberto Maroni, il governatore della Lombardia, l'artefice della lunga marcia che ha riportato il Carroccio a contare qualcosa. Il nuovo abbraccio con il partito di Silvio Berlusconi a Matteo Salvini spaventa nemmeno un po': 'Sono cambiati i rapporti di forza. Berlusconi al telefono mi ha promesso che firmera' i nostri referendum'.  Il segretario della Lega pensa pure alle alleanze di casa nostra: 'Spero che gli eurodeputati di Berlusconi e Alfano non si siedano con quelli della Merkel perche' chi sta con lei non puo' essere alleato della Lega'. E alla fine lancia un improbabile guanto di sfida al segretario del Pd sette volte piu' forte: 'Se Matteo Renzi non mantiene le promesse con cui ha vinto, poi finisce che paga il conto alla cassa'".

Cosi' invece Salvini per LA REPUBBLICA: "Matteo Salvini e' raggiante. Il suo partito viaggia un pochino sopra il 6 per cento, e adesso lui rivendica la costruzione di un 'centrodestra nuovo' dove a dare le carte sarebbero i leghisti. 'La realta' e' che gli altri sono andati indietro, noi no. Il centrodestra, quello che abbiamo conosciuto, in Italia non esiste piu'. Bisogna adeguarlo al vento nuovo che soffia in Europa'. Berlusconi e Alfano dovrebbero mettersi al carro della Le Pen? 'Beh, potrebbero decidere di appoggiare i nostri referendum. Intanto lei si e' messo in testa di candidarsi a sindaco di Milano, a capo di un centrodestra 'ristrutturato', chiede il giornalista di Repubblica. E Salvini: "E' il sogno della mia vita. Non sono come Renzi, che ha utilizzato la poltrona di sindaco per fare altro. Anche Maurizio Lupi, Ncd, coltiva da tempo quel sogno. Ma io ho preso cinque volte le preferenze che ha preso lui". 

E ancora: "Un partito di governo con ministri ai Trasporti, alla Sanità e all'Interno, che arriva al "quattro virgola pinco pallo percento" è finito. E infatti, non puoi fare il centrodestra al governo con la sinistra", ha detto Salvini riferendosi all'NCD. "Il centrodestra che fa il centrodestra vince in tutta Europa. Quello che invece non sa che cosa fare e che non ha coraggio, che tentenna, che un po' sostiene la sinistra, un po' appoggia il governo sulle riforme e un po' lo attacca, un po' insulta Grillo e un po' difende l'euro e balbetta sull'immigrazione, quello perde e straperde. Noi abbiamo preso 300mila voti in piu' e siamo gli unici del centrodestra che guadagnano consenso". 

Quanto al Movimento 5 Stelle, il Segretario della Lega dice: "Della campagna elettorale di Forza Italia non mi e' piaciuta la criminalizzazione di Grillo, che io non penso sia eversivo o sia Hitler, e di cui non mi interessa l'incidente stradale. Questa criminalizzazione ha aiutato certamente Renzi. E poi e' sbagliata, perche' nel voto al M5S c'e' tanta passione, tanta fiducia, alcune idee un po' confuse su certi temi, ma spero sia un patrimonio che ora non si disperda perche' ha portato partecipazione e interesse, sia in rete che in piazza".

 


SALVINI: ''IL VOTO EUROPEO HA SANCITO LA FINE DELL'EURO E IN ITALIA E' LA LEGA IL CENTRODESTRA'' (FRONT NATIONAL ITALIANO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Matteo Salvini   centrodestra   Lega   Marine Le Pen   M5S   Grillo   Hitler   europee   euro finito   Front National    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CLAUDIO BORGHI SPIEGA TUTTO SUI MINIBOT E SMONTA UNA PER UNA LE CRITICHE E LE ACCUSE (INTERVISTA DI PANORAMA)

CLAUDIO BORGHI SPIEGA TUTTO SUI MINIBOT E SMONTA UNA PER UNA LE CRITICHE E LE ACCUSE (INTERVISTA DI

mercoledì 19 giugno 2019
L'onorevole leghista e presidente della commissione Bilancio della Camera, Claudio Borghi, spiega in una intervista a "Panorama" la 'guerra dei Minibot'. "Il mio primo video sui Minibot e' del 2012.
Continua
 
LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

martedì 18 giugno 2019
Il ministro del Lavoro, nonche' vicepremier e capo politico del M5S, Luigi Di Maio, in una intervista a "La Verita'" parla di 'toghe sporche'. "Sconcertante. Sto leggendo come tutti le
Continua
ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI CREARE UNA BAD BANK

ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI

lunedì 17 giugno 2019
Se una notizia del genere avesse riguardato una banca italiana, dalla Bce sarebbe arrivato un allarme rosso con commissariamento dell'istituto di credito, ma trattandosi di una banca tedesca, la Bce
Continua
 
INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA  PORTOGALLO (ECCO I DATI)

INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA

lunedì 17 giugno 2019
L’ormai rantolante commissione ue capitanata da mister “gin” Claude Junker (a proposito, c’è ancora qualche sinistrino che crede davvero che il lussemburghese non abbia
Continua
LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE RISERVATE'': E' UNA NUOVA P2

LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE

giovedì 13 giugno 2019
Luca Lotti voleva silurare il pm che indagava sulla famiglia Renzi. E' l'elemento che emerge dall'inchiesta di Perugia, contenuto in un servizio pubblicato dalla 'Verità', da cui risulta che
Continua
 

GIULIO CENTEMERO REPLICA PUNTO PER PUNTO A REPORT: ''RICOSTRUZIONE TANTO LONTANA DALLA REALTA' E'

martedì 11 giugno 2019
"Nella serata di ieri, in una breve pausa dai lavori sul ddl Crescita, ho avuto la riprova che alcune cose in Italia non cambieranno mai. I primi a non riuscire a cambiare, a crescere direi, sono i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA, TURCHIA, AUSTRALIA E UCRAINA

DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA,
Continua

 
LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE' E' SUBITO PRATICABILE

LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!