43.452.587
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI: ''IL VOTO EUROPEO HA SANCITO LA FINE DELL'EURO E IN ITALIA E' LA LEGA IL CENTRODESTRA'' (FRONT NATIONAL ITALIANO)

martedì 27 maggio 2014

MILANO - "Io domani sarò a Bruxelles e incontrerò Marine Le Pen per un'Europa diversa da quella di Renzi e di Schulz. Mi auguro che Forza Italia non passi altri cinque anni insieme alla signora Merkel, perché altrimenti avremmo poco dialogo. Però sono fiducioso perché Renzi ha vinto con un 'piccolissimo' problema: ha vinto promettendo il mondo, e quando vinci promettendo il mondo devi mantenere il mondo. Il voto europeo ha sancito la fine dell'euro, sara' una moneta di collezionisti, tenete via qualche monetina". Lo dichiara il leader della Lega Nord, Matteo Salvini. Secondo Salvini ora "torniamo a lavorare, torniamo a 12 anni fa". "Sono contento che la Lega sia stata la prima a portare questa battaglia in Italia, ora e' anche una battaglia europea", ha detto ancora il leader del 'Carroccio'. Sul nuovo Europarlamento Salvini parla della "prima volta in cui ci sara' una vera opposizione. Democristiani e socialisti hanno sempre inciuciato - continua Salvini - e lo faranno anche questa volta ma ci saranno 150 rompiballe: noi, la Le Pen, gli austriaci, gli svedesi, i finlandesi, i polacchi, gli olandesi, i danesi". 

Passando ai giornali in edicola, scrive LA STAMPA: "Matteo Salvini, il piu' amato dagli italiani - 331mila e 381 preferenze tra Nord Ovest e Nord Est - aggiorna la sua agenda con un sorriso largo cosi': 'Domani volo a Bruxelles a incontrare la nostra alleata Marine Le Pen. Poi voglio incontrare Silvio Berlusconi. Ci siamo gia' sentiti al telefono. Bisogna riaprire il dialogo con Forza Italia. Non puo' essere che l'Italia sia l'unico Paese d'Europa senza un forte centrodestra'. Mille volte data per morta, la Lega 2.0 risorge dalle sue ceneri e vola a un incredibile 6,15% che gli porta cinque eurodeputati. 'Adesso ci candidiamo a ricostruire il centrodestra', promette Roberto Maroni, il governatore della Lombardia, l'artefice della lunga marcia che ha riportato il Carroccio a contare qualcosa. Il nuovo abbraccio con il partito di Silvio Berlusconi a Matteo Salvini spaventa nemmeno un po': 'Sono cambiati i rapporti di forza. Berlusconi al telefono mi ha promesso che firmera' i nostri referendum'.  Il segretario della Lega pensa pure alle alleanze di casa nostra: 'Spero che gli eurodeputati di Berlusconi e Alfano non si siedano con quelli della Merkel perche' chi sta con lei non puo' essere alleato della Lega'. E alla fine lancia un improbabile guanto di sfida al segretario del Pd sette volte piu' forte: 'Se Matteo Renzi non mantiene le promesse con cui ha vinto, poi finisce che paga il conto alla cassa'".

Cosi' invece Salvini per LA REPUBBLICA: "Matteo Salvini e' raggiante. Il suo partito viaggia un pochino sopra il 6 per cento, e adesso lui rivendica la costruzione di un 'centrodestra nuovo' dove a dare le carte sarebbero i leghisti. 'La realta' e' che gli altri sono andati indietro, noi no. Il centrodestra, quello che abbiamo conosciuto, in Italia non esiste piu'. Bisogna adeguarlo al vento nuovo che soffia in Europa'. Berlusconi e Alfano dovrebbero mettersi al carro della Le Pen? 'Beh, potrebbero decidere di appoggiare i nostri referendum. Intanto lei si e' messo in testa di candidarsi a sindaco di Milano, a capo di un centrodestra 'ristrutturato', chiede il giornalista di Repubblica. E Salvini: "E' il sogno della mia vita. Non sono come Renzi, che ha utilizzato la poltrona di sindaco per fare altro. Anche Maurizio Lupi, Ncd, coltiva da tempo quel sogno. Ma io ho preso cinque volte le preferenze che ha preso lui". 

E ancora: "Un partito di governo con ministri ai Trasporti, alla Sanità e all'Interno, che arriva al "quattro virgola pinco pallo percento" è finito. E infatti, non puoi fare il centrodestra al governo con la sinistra", ha detto Salvini riferendosi all'NCD. "Il centrodestra che fa il centrodestra vince in tutta Europa. Quello che invece non sa che cosa fare e che non ha coraggio, che tentenna, che un po' sostiene la sinistra, un po' appoggia il governo sulle riforme e un po' lo attacca, un po' insulta Grillo e un po' difende l'euro e balbetta sull'immigrazione, quello perde e straperde. Noi abbiamo preso 300mila voti in piu' e siamo gli unici del centrodestra che guadagnano consenso". 

Quanto al Movimento 5 Stelle, il Segretario della Lega dice: "Della campagna elettorale di Forza Italia non mi e' piaciuta la criminalizzazione di Grillo, che io non penso sia eversivo o sia Hitler, e di cui non mi interessa l'incidente stradale. Questa criminalizzazione ha aiutato certamente Renzi. E poi e' sbagliata, perche' nel voto al M5S c'e' tanta passione, tanta fiducia, alcune idee un po' confuse su certi temi, ma spero sia un patrimonio che ora non si disperda perche' ha portato partecipazione e interesse, sia in rete che in piazza".

 


SALVINI: ''IL VOTO EUROPEO HA SANCITO LA FINE DELL'EURO E IN ITALIA E' LA LEGA IL CENTRODESTRA'' (FRONT NATIONAL ITALIANO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Matteo Salvini   centrodestra   Lega   Marine Le Pen   M5S   Grillo   Hitler   europee   euro finito   Front National    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA POLIZIA''

CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA

martedì 24 gennaio 2017
IL CAIRO - EGITTO - Giulio Regeni "era una spia, l'ho indotto a parlare e l'ho registrato". Resta convinto della sua versione il capo del sindacato dei venditori ambulanti egiziano, Muhammad
Continua
 
AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI PERICOLOSI DELINQUENTI)

AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI

martedì 24 gennaio 2017
BERLINO -  Detto e fatto: come aveva promesso rivolgendosi alla Csu, componente di destra del blocco centrista Cdu che sorregge il suo governo, Angela Merkel ha dato il via alle espulsioni di
Continua
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA, TURCHIA, AUSTRALIA E UCRAINA

DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA,
Continua

 
LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE' E' SUBITO PRATICABILE

LA VIA DI MARINE LE PEN / ECCO COME FARA' LA FRANCIA A USCIRE DALL'EURO, QUALI BENEFICI E PERCHE'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!