50.724.397
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINE LE PEN: ''VOTO ANTICIPATO E SE VINCEREMO FAREMO IL REFERENDUM PER L'USCITA DELLA FRANCIA DALL'UNIONE EUROPEA''

martedì 27 maggio 2014

PARIGI - La presidente del Front National, Marine Le Pen, ha chiesto al presidente francese, Francois Hollande, di convocare elezioni anticipate, alla luce dei risultati delle europee che hanno segnato il trionfo dell'estrema destra e la disfatta dei socialisti al governo. "Chiedo lo scioglimento dell'Assemblea, che non e' affatto rappresentativa", ha dichiarato in un'intervista radio-televisiva per Rmc e Bfm Tv. Secondo la Le Pen, dopo il terremoto elettorale, "si deve rimettere il potere nelle mani del popolo e l'unico modo per farlo e' sciogliere la Camera" ed eleggere nuovi deputati. Piu' in generale sul terreno europeo, la Le Pen ha chiesto di fermare il negoziato per il trattato di libero scambio Ue-Usa, che la Francia metta il veto a un eventuale ingresso della Turchia nell'Ue e anche che il governo, contro le regole europee, proceda alla "nazionalizzazione della Alstom per salvare questa azienda strategica francese". 

''Non e' piu' un'onda. Ora e' uno tsunami. Siamo una forza nuova che al netto delle performance, nel rapporto tra investimenti e risultati, e' di gran lunga la migliore''. Intervistato dal Giornale, Jean-Marie Le Pen spiega il successo del Front National: ''Ora piu' che mai il popolo francese sente di essere in grave pericolo. Ci sono 735 milioni di europei con un tasso di natalita' di 1,4 figli per donna e poi c'e' un blocco di 7 miliardi di persone, tra cui un intero continente, l'Africa,con un tasso di natalita' del 4,5. E' come un camion che arriva dritto in faccia''. Per Le Pen il vero tema e' l'immigrazione, ''la sostituzione della popolazione''. Per questo, dice, sua figlia Marine chiedera' la chiusura delle frontiere dell'Unione. Quanto ai migranti che fuggono da guerre, ''fuggano in Arabia saudita, in Qatar e in Paesi cosi' ricchi''. 

Redazione Milano. 

 


MARINE LE PEN: ''VOTO ANTICIPATO E SE VINCEREMO FAREMO IL REFERENDUM PER L'USCITA DELLA FRANCIA DALL'UNIONE EUROPEA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Marine Le Pen   elezioni   Francia   Hollande   anticipate    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PORTOGALLO: LA COALIZIONE DI GOVERNO ''ABBATTUTA'' DAI SOCIALISTI ANTI UE E ANTI EURO. POSSIBILI ELEZIONI ANTICIPATE.

PORTOGALLO: LA COALIZIONE DI GOVERNO ''ABBATTUTA'' DAI SOCIALISTI ANTI UE E ANTI EURO. POSSIBILI
Continua

 
ORBAN: ''LA MIA LINEA POLITICA IN EUROPA E' TAGLIARE LE TASSE, RIDUZIONE RADICALE DELLA BUROCRAZIA UE E AIUTO ALLE PMI''

ORBAN: ''LA MIA LINEA POLITICA IN EUROPA E' TAGLIARE LE TASSE, RIDUZIONE RADICALE DELLA BUROCRAZIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!