62.059.680
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MATTEO SALVINI: ''LA LEGA E' TORNATA A VOLARE!'' (E HA RAGIONE LA LEGA SI PUO' DIVENTARE ORA IL ''FRONT NATIONAL'' ITALIANO)

lunedì 26 maggio 2014

Oltre a Renzi, un altro Matteo esce vincitore dalle urne. E' Salvini, il leader della Lega, che ha affrontato con successo la prima tornata elettorale da quando ha preso in mano le redini del Carroccio. La Lega si assesta al 6,2% e torna a crescere dopo la debacle dell'ultima gestione Bossi.

La campagna "no euro" ha pagato in termini di voti e Salvini gongola, anche per il risultato inaspettato di Marine Le Pen con la quale gia' domani avra' un faccia a faccia per discutere sulle mosse da coordinare assieme a Strasburgo. "Il nostro e' un clamoroso risultato, ci davano per morti - le prime parole del segretario leghista-. Ci dicevano che eravamo estremisti e invece abbiamo fatto una campagna elettorale moderata, basata sui contenuti e siamo stati premiati. Grillo invece ha 'sbroccato' e i risultati si sono visti?"

 "Sono strafelice, ci davano per scomparsi e siamo il quarto partito in Italia " dice Matteo Salvini a Radio anch'io. "Voglio parlare col 40% degli italiani che e' rimasto a casa - aggiunge - a Bruxelles saremo alleati con Marine Le Pen".

E pur non ottenendo seggi, nelle isole (Sicilia e Sardegna) la Lega Nord ottiene un buon risultato, superando Idv e Scelta europea. La Lega ha conquistato lo 0,99%, davanti a Italia dei valori con lo 0,80%, Scelta europea (0,65%) e Verdi-Green Europa (0,56%). Il leader leghista Matteo Salvini ha ricevuto oltre 10 mila preferenze, il triplo di quelle del segretario nazionale di Idv, Ignazio Messina, che ha ottenuto poco piu' di 3 mila voti.

E poco fa a Mattino5 Salvini ha detto: "Non e' possibile immaginare un futuro centro-destra come era una volta. Non ho mai sopportato, da telespettatore, quelli che il giorno dopo le elezioni 'hanno vinto in ogni caso'. Qualcuno ha vinto, qualcuno ha perso. Io sono felicissimo perche' la Lega e' tornata a correre e a volare. Siamo il quarto partito e abbiamo preso 1 milione e 700 mila voti. Il centro-destra e' in evidente difficoltà. Gli eurodeputati di Forza Italia e di Alfano domani a Bruxelles si siederanno con la Merkel, e se uno si siede con la Merkel non si siede con la Lega. Forza Italia potrebbe tornare ad essere digeribile per la Lega se facessero battaglie forti insieme a noi, ad esempio per l'immigrazione clandestina ed Euro - aggiunge -. Lancio una sfida a Berlusconi se ci sta guardando: 'Alle mie spalle c'e' Elsa Fornero che piange, ci sono ancora quindici giorni per andare nei comuni italiani per firmare il referendum per cancellare la riforma Fornero. Se Berlusconi invitasse gli eletti e gli elettori di Forza Italia ad andare nei comuni a firmare sarebbe un bel modo per ripartite e le porte della Lega si potrebbero riaprire'". 


MATTEO SALVINI: ''LA LEGA E' TORNATA A VOLARE!'' (E HA RAGIONE LA LEGA SI PUO' DIVENTARE ORA IL ''FRONT NATIONAL'' ITALIANO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LEGA   VITTORIA   SALVINI   FRONT NATIONAL   ITALIANO   SUCCESSO   BRUXELLES   VIA DALL'EURO   DIA DALLA UE   LIBERTA'.  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua
 
LE ELEZIONI DEI PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO FANNO SCORGERE L'ALBA DI UN GOVERNO LEGA E MOVIMENTO 5 STELLE

LE ELEZIONI DEI PRESIDENTI DI CAMERA E SENATO FANNO SCORGERE L'ALBA DI UN GOVERNO LEGA E MOVIMENTO

sabato 24 marzo 2018
Benchè sia giovane e certamente privo dell'esperienza di chi ha già "nuotato" nella vasca dei pescecani del parlamento quando si decidono le massime cariche dello stato, Luigi Di Maio
Continua
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'.

lunedì 19 marzo 2018
Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump, cui tutti riconoscono il merito della sua elezione, era presente in Italia nei giorni delle elezioni e subito dopo il risultato, ha
Continua
 
MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE NOSTRE LAVORIAMO INSIEME

MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE

lunedì 19 marzo 2018
LONDRA - I risultati delle elezioni tenutasi in Italia lo scorso 4 Marzo hanno confermato la tendenza nazionalista che sta avvolgendo tutta Europa e la cosa non e' passata inosservata in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FREGATI / L'AUMENTO IN BUSTA DI 80 EURO DEGLI INSEGNANTI ''E' IPOTETICO, CHI VUOLE PUO' PRECEDERE GIA' ORA ALLA RINUNCIA''

FREGATI / L'AUMENTO IN BUSTA DI 80 EURO DEGLI INSEGNANTI ''E' IPOTETICO, CHI VUOLE PUO' PRECEDERE
Continua

 
DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA, TURCHIA, AUSTRALIA E UCRAINA

DEFEZIONI EXPO: DANIMARCA, NORVEGIA, CANADA, INDIA, PORTOGALLO, ISLANDA, SVEZIA, FINLANDIA,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!