56.094.709
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TAGLIO DELLA RATA DI GIUGNO DELL'IMU / TOSI VUOLE CHIARIMENTI (E CONFIDA IN ZANONATO...) SE NO E' CONTRARIO.

giovedì 2 maggio 2013

Verona -  Non bisogna "cercare il compromesso politico vecchio stile e poi lasciare in mezzo al guado i Comuni". E' quanto afferma il sindaco di Verona Flavio Tosi sul dibattito legato alla rimodulazione o abolizione dell'Imu.

"Il problema e' intanto che dovrebbero chiarirsi le idee su un paio di aspetti: uno riguarda direttamente i Comuni - osserva Tosi - perche' se non incassano la prima rata dell'Imu i bilanci vanno in difficolta'; se dobbiamo fare opere pubbliche, garantire servizi, toglierci la prima rata senza prospettive e' molto pericoloso in termini dei servizi resi alla collettivita'".

"In secondo luogo - sottolinea rispetto a modifiche all'Imu - bisogna capire con quali risorse farvi fronte, bisogna capire quale e' la visione". Le ipotesi di rimodularla o di abolirla, secondo Tosi, dipendono interamente dalla copertura: "Se le risorse ci sono per arrivare a un'abolizione e' corretto provare ad abolirla, in mancanza di risorse sufficienti per l'abolizione e' giusto che e il beneficio vada alle fasce piu' deboli".

Si tratta, continua il primo cittadino, di "una questione di serieta' rispetto ai cittadini e ai sindaci perche' le casse comunali non possono essere in balia. I Comuni - spiega Tosi - non possono non sapere quale sara' l'entrata sostitutiva per far fronte alla mancanza dell'Imu, cio' sarebbe particolarmente grave".

"Questo errore e' gia' stato fatto e spero non venga ripetuto - osserva il primo cittadino di Verona - Confido nel fatto che Zanonato e Delrio, due sindaci al governo, difenderanno l'equita'". I sindaci sono preoccupati che, come e' stato fino ad ora, eventuali modifiche ricadano sulle loro spalle: "Io rivendico almeno la serieta' e l'equita' - spiega - Voglio sapere cosa succedera' e quante risorse ci sono". Una strada per trovare la copertura necessaria, secondo Tosi, e' quella di "tagliare i costi dello Stato centrale. Gli sprechi a livello di ministeri e di alcune Regioni valgono decine di miliardi. Una ulteriore tassazione non ha senso". (Adnkronos)


TAGLIO DELLA RATA DI GIUGNO DELL'IMU / TOSI VUOLE CHIARIMENTI (E CONFIDA IN ZANONATO...) SE NO E' CONTRARIO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DRAGHI: SIAMO DISPONIBILI A FAR APPLICARE ''INTERESSI NEGATIVI'' ALLE BANCHE SUI DEPOSITI! (FURTO DAI CONTI CORRENTI)

DRAGHI: SIAMO DISPONIBILI A FAR APPLICARE ''INTERESSI NEGATIVI'' ALLE BANCHE SUI DEPOSITI! (FURTO
Continua

 
ABBIAMO UN ''GENIO INCOMPRESO'' AL GOVERNO: ZANONATO, L'UOMO CHE VUOLE RIPORTARE L'ATOMICA IN ITALIA. MA BRAVO...

ABBIAMO UN ''GENIO INCOMPRESO'' AL GOVERNO: ZANONATO, L'UOMO CHE VUOLE RIPORTARE L'ATOMICA IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »