47.254.214
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO LICENZIAMENTI E LAVORO IN NERO.

venerdì 23 maggio 2014

TORINO - Tensioni e scontri questa mattina al Caat di Grugliasco, il centro agroalimentare che rifornisce i mercati, dove una protesta contro il licenziamento di alcuni lavoratori e' degenerata. Tre manifestanti sono stati investiti da un'auto durante la manifestazione anti-licenziamenti. I tre sono stati travolti da un ambulante che si trovava bloccato all'interno del Centro agroalimentare, dove e' in corso un blocco di protesta. 

"Non ho mai visto nulla del genere. Neanche quando a manifestare erano stati i forconi". Lo dice Giuliano Manolino, direttore del Centro Agroalimentare di Torino, dove e' in corso una manifestazione di protesta contro le condizioni dei lavoratori. "Con i sampietrini - aggiunge - hanno distrutto semafori e i vetri della guardiola. Penso che la situazione sia stata sottovalutata. Adesso i grossisti rischiano di perdere l'intera giornata di lavoro". 

"In questo centro, che e' una struttura pubblica, lavorano 2.000 persone. Il 40% e' in nero, gli altri sono sfruttati e sottopagati, con turni di lavoro massacranti e nessun diritto". Cosi' Francesco La Torraca, sindacalista dei Cobas che coordina il presidio di protesta, descrive la situazione dei lavoratori del centro agroalimentare di Torino. "Il problema - continua - e' che i grossisti che si trovano all'interno della struttura subappaltano il lavoro delle cooperative e per questo viene permessa qualsiasi forma di sfruttamento. L'ultimo caso e' quello di cinque lavoratori che hanno ricevuto una lettera di sospensione perche' avevano scioperato per due ore contro la propria cooperativa per le condizioni del lavoro".

Fuori dai cancelli del centro, intanto, prosegue il presidio. Il tentativo di mediazione per rimuovere il blocco da parte delle forze dell'ordine e' fallito e i manifestanti si dicono decisi a rimanere davanti ai cancelli ad oltranza. L'attivita' del Caat e' ferma: dal centro vengono fatti uscire soltanto i camion vuoti.

Redazione Milano.

 


VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO LICENZIAMENTI E LAVORO IN NERO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Operai   licenziamenti   Torino   mercato ortofrutticolo   scontri   polizia   feriti   ambulanza   ospedale   Cobas    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
 
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA PERMANENZA DELL'EURO''

RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA
Continua

 
FREGATI / L'AUMENTO IN BUSTA DI 80 EURO DEGLI INSEGNANTI ''E' IPOTETICO, CHI VUOLE PUO' PRECEDERE GIA' ORA ALLA RINUNCIA''

FREGATI / L'AUMENTO IN BUSTA DI 80 EURO DEGLI INSEGNANTI ''E' IPOTETICO, CHI VUOLE PUO' PRECEDERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!