64.839.599
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO LICENZIAMENTI E LAVORO IN NERO.

venerdì 23 maggio 2014

TORINO - Tensioni e scontri questa mattina al Caat di Grugliasco, il centro agroalimentare che rifornisce i mercati, dove una protesta contro il licenziamento di alcuni lavoratori e' degenerata. Tre manifestanti sono stati investiti da un'auto durante la manifestazione anti-licenziamenti. I tre sono stati travolti da un ambulante che si trovava bloccato all'interno del Centro agroalimentare, dove e' in corso un blocco di protesta. 

"Non ho mai visto nulla del genere. Neanche quando a manifestare erano stati i forconi". Lo dice Giuliano Manolino, direttore del Centro Agroalimentare di Torino, dove e' in corso una manifestazione di protesta contro le condizioni dei lavoratori. "Con i sampietrini - aggiunge - hanno distrutto semafori e i vetri della guardiola. Penso che la situazione sia stata sottovalutata. Adesso i grossisti rischiano di perdere l'intera giornata di lavoro". 

"In questo centro, che e' una struttura pubblica, lavorano 2.000 persone. Il 40% e' in nero, gli altri sono sfruttati e sottopagati, con turni di lavoro massacranti e nessun diritto". Cosi' Francesco La Torraca, sindacalista dei Cobas che coordina il presidio di protesta, descrive la situazione dei lavoratori del centro agroalimentare di Torino. "Il problema - continua - e' che i grossisti che si trovano all'interno della struttura subappaltano il lavoro delle cooperative e per questo viene permessa qualsiasi forma di sfruttamento. L'ultimo caso e' quello di cinque lavoratori che hanno ricevuto una lettera di sospensione perche' avevano scioperato per due ore contro la propria cooperativa per le condizioni del lavoro".

Fuori dai cancelli del centro, intanto, prosegue il presidio. Il tentativo di mediazione per rimuovere il blocco da parte delle forze dell'ordine e' fallito e i manifestanti si dicono decisi a rimanere davanti ai cancelli ad oltranza. L'attivita' del Caat e' ferma: dal centro vengono fatti uscire soltanto i camion vuoti.

Redazione Milano.

 


VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO LICENZIAMENTI E LAVORO IN NERO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Operai   licenziamenti   Torino   mercato ortofrutticolo   scontri   polizia   feriti   ambulanza   ospedale   Cobas    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua
 
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
 
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
 
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA PERMANENZA DELL'EURO''

RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA
Continua

 
FREGATI / L'AUMENTO IN BUSTA DI 80 EURO DEGLI INSEGNANTI ''E' IPOTETICO, CHI VUOLE PUO' PRECEDERE GIA' ORA ALLA RINUNCIA''

FREGATI / L'AUMENTO IN BUSTA DI 80 EURO DEGLI INSEGNANTI ''E' IPOTETICO, CHI VUOLE PUO' PRECEDERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!