46.452.778
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA PERMANENZA DELL'EURO''

giovedì 22 maggio 2014

L'Italia e' il Paese europeo che piu' degli altri ha perso fiducia nell'Euro. Lo sostiene una ricerca dell'Istituto Cattaneo che registra (dati dell'Eurobarometro alla mano), come nel corso degli ultimi sei anni si sia creata una spaccatura tra i paesi dell'Europa mediterranea e le altre nazioni dell'Eurozona.

Nel 2007 - si legge in un comunicato dell'istituto di rilevazione di Bologna - si dichiarava a favore dell'euro il 64% dei cittadini dei cosidetti Paesi del Sud, mentre oggi lo stesso dato e' inferiore di sette punti percentuali (pari al 57%).

I cittadini della Francia, Grecia, Italia, Spagna e Portogallo hanno progressivamente perso fiducia nell'utilita' della moneta unica.

In Italia il calo del credito verso l'Euro e' "ancora piu' netto e marcato": il divario tra italiani pro e contro l'euro, e' diminuito di 10 punti dal 2007 ad oggi. Si tratta della flessione piu' elevata tra tutti i Paesi dell'Eurozona.

Al momento del debutto dell'euro, gli italiani che lo vedevano con favore erano il 76%, mentre oggi sono soltanto il 53%.

Nel giro di poco piu' di un decennio l'Italia ha disperso una riserva di fiducia verso la moneta unica di ben 23 punti percentuali.

"Di questa sfiducia - spiega l'Istituto Cattaneo - alcuni partiti si sono impossessati nella campagna elettorale" ma essa "pre-esisteva ai partiti e alla campagna elettorale. Il grande valore emotivo della moneta per qualsiasi cittadino e il fatto che fosse cresciuta la sfiducia nei confronti dell'Euro ha spinto alcuni partiti come Lega nord, M5S, Fdi e in parte Fi, a cavalcare questo tema e ad amplificarlo ulteriormente. Per questo il fenomeno appare radicato nell'opinione pubblica, quindi ancor piu' preoccupante - conclude il Cattaneo - agli occhi di chi ha guardato all'Europa con speranza". 

Dal punti di vista meramente elettorale, la somma dei voti dei partiti euro scettici potrebbe superare nettamente, dopo il responso delle europee, quella dei partiti ancora favorevoli all'euro, primo dei quali il Partito Democratico guidato oggi da Matteo Renzi. 

Redazione Milano. 


RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA PERMANENZA DELL'EURO''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
 
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUTTANE E DROGA ENTRANO NEL CALCOLO DEL PIL ITALIANO (NON E' UNO SCHERZO) LO HA DECISO BRUXELLES, LO COMUNICA L'ISTAT!

PUTTANE E DROGA ENTRANO NEL CALCOLO DEL PIL ITALIANO (NON E' UNO SCHERZO) LO HA DECISO BRUXELLES,
Continua

 
VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO LICENZIAMENTI E LAVORO IN NERO.

VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!