50.894.532
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA PERMANENZA DELL'EURO''

giovedì 22 maggio 2014

L'Italia e' il Paese europeo che piu' degli altri ha perso fiducia nell'Euro. Lo sostiene una ricerca dell'Istituto Cattaneo che registra (dati dell'Eurobarometro alla mano), come nel corso degli ultimi sei anni si sia creata una spaccatura tra i paesi dell'Europa mediterranea e le altre nazioni dell'Eurozona.

Nel 2007 - si legge in un comunicato dell'istituto di rilevazione di Bologna - si dichiarava a favore dell'euro il 64% dei cittadini dei cosidetti Paesi del Sud, mentre oggi lo stesso dato e' inferiore di sette punti percentuali (pari al 57%).

I cittadini della Francia, Grecia, Italia, Spagna e Portogallo hanno progressivamente perso fiducia nell'utilita' della moneta unica.

In Italia il calo del credito verso l'Euro e' "ancora piu' netto e marcato": il divario tra italiani pro e contro l'euro, e' diminuito di 10 punti dal 2007 ad oggi. Si tratta della flessione piu' elevata tra tutti i Paesi dell'Eurozona.

Al momento del debutto dell'euro, gli italiani che lo vedevano con favore erano il 76%, mentre oggi sono soltanto il 53%.

Nel giro di poco piu' di un decennio l'Italia ha disperso una riserva di fiducia verso la moneta unica di ben 23 punti percentuali.

"Di questa sfiducia - spiega l'Istituto Cattaneo - alcuni partiti si sono impossessati nella campagna elettorale" ma essa "pre-esisteva ai partiti e alla campagna elettorale. Il grande valore emotivo della moneta per qualsiasi cittadino e il fatto che fosse cresciuta la sfiducia nei confronti dell'Euro ha spinto alcuni partiti come Lega nord, M5S, Fdi e in parte Fi, a cavalcare questo tema e ad amplificarlo ulteriormente. Per questo il fenomeno appare radicato nell'opinione pubblica, quindi ancor piu' preoccupante - conclude il Cattaneo - agli occhi di chi ha guardato all'Europa con speranza". 

Dal punti di vista meramente elettorale, la somma dei voti dei partiti euro scettici potrebbe superare nettamente, dopo il responso delle europee, quella dei partiti ancora favorevoli all'euro, primo dei quali il Partito Democratico guidato oggi da Matteo Renzi. 

Redazione Milano. 


RICERCA DELL'ISTITUTO CATTANEO: ''GLI ITALIANI SONO DIVENTATI I PIU' SFAVOREVOLI D'EUROPA ALLA PERMANENZA DELL'EURO''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI ISLAMICI''

GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI

martedì 22 agosto 2017
LONDRA -  "E' ora che l'Europa si svegli e riconosca il problema dello scontro di civilta' causato dal fatto che enclavi musulmane agiscono da basi di supporto per i terroristi". Questa frase
Continua
 
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
 
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUTTANE E DROGA ENTRANO NEL CALCOLO DEL PIL ITALIANO (NON E' UNO SCHERZO) LO HA DECISO BRUXELLES, LO COMUNICA L'ISTAT!

PUTTANE E DROGA ENTRANO NEL CALCOLO DEL PIL ITALIANO (NON E' UNO SCHERZO) LO HA DECISO BRUXELLES,
Continua

 
VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO LICENZIAMENTI E LAVORO IN NERO.

VIOLENTI SCONTRI TRA OPERAI DELL'ORTOMERCATO DI TORINO E LA POLIZIA: PROTESTAVANO CONTRO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!