89.388.762
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA UE HA AVUTO L'UCRAINA (CON 17 MILIARDI DI DEBITO) LA RUSSIA HA AVUTO UN CONTRATTO DA 400 MILIARDI DI USD CON LA CINA

mercoledì 21 maggio 2014

Le sanzioni attuate da ue e usa ai danni della Russia di Vladimir Putin per l'appoggio fornito al legittimo referendum per l'autodeterminazione delle popolazioni della Crimea, hanno sortito uno storico risultato: dopo dieci anni di trattative, Russia e Cina hanno siglato l'accordo per la fornitura del gas della prima alla seconda.

I termini economici non sono ancora stati pienamente ufficializzati, ma si parla di un accordo del peso di oltre 400 miliardi di dollari.

Quello che qui ci preme evidenziare è che questo accordo è epocale perchè segna il consolidamento dei rapporti tra due potenze economiche "alternative" al finanziarismo imperante. Dopo la caduta del comunismo, le oligarchie occidentali si sono auto convinte di poter dominare il mondo, smantellando il sistema di capitalismo sociale che aveva portato benessere e sicurezza sopratutto in Europa. Le elites politiche ed economiche erano convinte di poter far tornare indietro le lancette della storia di oltre un secolo, smantellando lo stato sociale e cercando di emarginare tutte le nazioni non allineate.

La Russia era l'ultima pedina da far cadere, accerchiandola ad occidente con la conquista dell'Ucraina. 

La mossa, estremamente pericolosa, si è ritorta contro gli oligarchi della ue e contro un presidente usa che passerà alla storia per la sua totale incapacità politica ed economica. Usa ed ue erano convinti di poter usare il metodo della destabilizzazione impiegato con successo con la farsa della "primavera araba" anche conto Putin, ma non hanno fatto i conti con la determinazione del leader russo, che non ha fatto un solo passo indietro di fronte all'arroganza occidentale e, in breve tempo ha letteralmente rivoltato il campo di battaglia a suo vantaggio.

Sì, perchè con il nuovo accordo Russia - Cina, ora è la ue ad essere in forte difficoltà: non per niente l'eurocrate Barroso ha già piagnucolato che Putin non può togliere il gas alla ue.

Probabilmente la Russia non chiuderà i rubinetti alla ue, ma è molto probabile che rivedrà bene al rialzo il costo delle forniture, mettendo ulteriormente in ginocchio l'economia del vecchio continente.

Questo accordo è l'ennesima riprova che l'oligarchia ue è del tutto inadeguata a governare non solo un continente, ma pure un condominio. Con la loro arroganza ed incapacità gli eurocrati di Bruxelles continuano a produrre danni alle popolazioni europee, che ora rischiano di veder minacciate le loro forniture di gas per riscaldamento e per uso industriale. 

Il 25 maggio i popoli europei hanno la grande possibilità di spazzare via democraticamente questa classe dirigente, e non è un caso che i poteri finanziari stiano tentando di condizionare il voto scatenando le borse e lo spread (con Renzi che, probabilmente ben imbeccato dagli oligarchi ha già commentato che lo spread si sta alzando per colpa del sentimento anti europeo degli italiani in vista delle elezioni)

La capacità politica di Putin, come quella di Orban, di fronteggiare il delirio delle elites finanziarie devono farci riflettere: una politica diversa, fatta nell'interesse dei propri cittadini è possibile. Putin in pochi giorni è riuscito a chiudere un accordo che per un decennio era rimasto bloccato.

Noi cittadini possiamo, con un segno di matita, far ripartire un'europa bloccata da un decennio di moneta unica assolutamente infausta.

Cambiare è possibile, basta volerlo.

Autore articolo: Luca Campolongo


LA UE HA AVUTO L'UCRAINA (CON 17 MILIARDI DI DEBITO) LA RUSSIA HA AVUTO UN CONTRATTO DA 400 MILIARDI DI USD CON LA CINA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   nato   USA   Ucraina   gas   contratto   Russia   Cina   Putin   gasdotto   elezioni   euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
 
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
 
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
 
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANALISI / COSA ACCADRA' SUI MERCATI DOPO LE EUROPEE? TRE SCENARI CON UN PUNTO IN COMUNE... (INADATTO A DEBOLI DI CUORE)

ANALISI / COSA ACCADRA' SUI MERCATI DOPO LE EUROPEE? TRE SCENARI CON UN PUNTO IN COMUNE...
Continua

 
ROUBINI: ''LO SPREAD SALE PERCHE' SE VINCE GRILLO L'EURO E' IN PERICOLO E IL GOVERNO RENZI NON REGGERA''' (FANTASTICO!)

ROUBINI: ''LO SPREAD SALE PERCHE' SE VINCE GRILLO L'EURO E' IN PERICOLO E IL GOVERNO RENZI NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua
Precedenti »