61.630.129
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FRANCIA / TUTTI CONCORDANO: VINCERA' LE EUROPEE MARINE LE PEN E SARA' TERREMOTO POLITICO (HOLLANDE POTREBBE DIMETTERSI)

mercoledì 21 maggio 2014

Boom dell'euroscetticismo, impopolarità record del presidente socialista Hollande, divisioni all'interno della destra tradizionale: in Francia sono presenti tutti gli ingredienti necessari per trasformare il voto europeo del 25 maggio in un autentico dramma per i socialisti al governo e, più in generale, in un terremoto politico, dalle cui macerie potrebbe emergere grande vincitore l'estrema destra.

Quando mancano pochi giorni al voto, tutti i sondaggi concordano nel dare il Front National di Marine Le Pen in testa, con il 23,5% dei consensi, davanti all'Ump, la destra tradizionale, e con il partito socialista addirittura in terza posizione con il 16-18%. Ma il dato più sconcertante potrebbe riguardare la partecipazione al voto, con un astensionismo attorno al 62%.

Un altro sondaggio rileva che meno del 40% dei francesi trova che il Paese abbia qualcosa da guadagnare nell'appartenere all'Unione europea (nove anni fa i francesi bocciarono il trattato costituzionale europeo), pur se una risicatissima maggioranza approva ancora l'appartenza alla zona euro.

Il partito di Marine Le Pen è riuscito a fare della politica dell'immigrazione il suo cavallo di battaglia e i risultati che si prevedono in suo favore sono ampiamente da ricondurre allo spauracchio dell'invasione straniera e della disoccupazione da questa causata.

Una forte affermazione del Front National potrebbe avere conseguenze importanti sugli equilibri del futuro Europarlamento, per il quale la Francia è chiamata ad eleggere 74 deputati. Se il Front National dovesse trionfare, anche la presidenza Hollande potrebbe crollare con le dimissioni dell'inquilino dell'Eliseo. 

Redazione Milano. 


FRANCIA / TUTTI CONCORDANO: VINCERA' LE EUROPEE MARINE LE PEN E SARA' TERREMOTO POLITICO (HOLLANDE POTREBBE DIMETTERSI)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''I LEADER EUROPEI CONSIDERANO L'EURO TROPPO GRANDE PER FALLIRE? SI SBAGLIANO: E' GIA' FALLITO'' (THE GUARDIAN)

''I LEADER EUROPEI CONSIDERANO L'EURO TROPPO GRANDE PER FALLIRE? SI SBAGLIANO: E' GIA' FALLITO''
Continua

 
LA SVEZIA NON E' MAI ENTRATA NELL'EURO PERCHE' FU BOCCIATO AL REFERENDUM E HA IL TASSO D'OCCUPAZIONE PIU' ALTO D'EUROPA!

LA SVEZIA NON E' MAI ENTRATA NELL'EURO PERCHE' FU BOCCIATO AL REFERENDUM E HA IL TASSO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!