45.102.335
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NAPOLITANO IN VISITA IN SVIZZERA CRITICA IL REFERENDUM SUI LAVORATORI STRANIERI, E GLI SVIZZERI NON GRADISCONO (LEGGERE)

martedì 20 maggio 2014

GIORGIO NAPOLITANO – Il presidente fallitalico, appena arrivato in Svizzera, non perde occasione per criticare: “Per fortuna il si ha vinto di poco, così si può continuare a trattare tra Berna e Bruxelles” 

Appena arrivato a Berna e già il presidente fallitalico Giorgio Napolitano si mette a criticare il popolo svizzero: “Lo scorso 9 febbraio la Svizzera ha sbagliato, subendo una battuta d’arresto per il suo percorso europeo”. 

Napolitano, che ha mostrato evidenti segni di disagio nella comprensione della parola DEMOCRAZIA (termine ormai sconosciuto al suo paese), dimostra di sbattersene altamente della volontà popolare: “Almeno quel giorno il si ha vinto di poco, così che ci sia ampio spazio di confronto sui possibili scenari di collaborazione tra Berna e Bruxelles”. 

Eh no, caro presidente fallitalico, non funziona proprio così: anche se fosse passata di un solo voto, il Consiglio Federale è tenuto ad attuare l’iniziativa contro l’immigrazione di massa senza se e senza ma! Spiace, per gli italiani, che una carica istituzionale così importante non arrivi a capire un concetto così elementare! Ma, purtroppo per noi, adesso in Svizzera ci sono ministri disposti ad applaudire certe dichiarazioni senza voler mettere definitivamente il campanile al centro del villaggio… 

Articolo pubblicato da mattinonline.ch - che ringraziamo. 


NAPOLITANO IN VISITA IN SVIZZERA CRITICA IL REFERENDUM SUI LAVORATORI STRANIERI, E GLI SVIZZERI NON GRADISCONO (LEGGERE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Napolitano   Svizzera   referendum   democrazia   fallitalia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
REPORTAGE DA ATENE, IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE PERCHE' VOTARE CONTRO L'UNIONE EUROPEA E IL CANCRO DELL'EURO.

REPORTAGE DA ATENE, IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE PERCHE' VOTARE CONTRO L'UNIONE EUROPEA E IL CANCRO
Continua

 
ECCO COSA PENSA IL PARTITO ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'': L'EURO VA DIVISO, PER NOI E' DEBOLE, PER VOI E' TROPPO FORTE.

ECCO COSA PENSA IL PARTITO ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'': L'EURO VA DIVISO, PER NOI E' DEBOLE,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!