67.653.595
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SLOVENIA DECLASSATA A SPAZZATURA AMBULANTE. AVETE SOLDI LA'? PORTATELI VIA IN FRETTA.

giovedì 2 maggio 2013

Moody’s ha tagliato il rating sovrano della Slovenia, un membro della zona euro, di due gradini da “Baa2″ a “Ba1″, l’outlook è negativo. L’agenzia spiega la sua decisione, che porta la valutazione sul debito sloveno a livello “junk”, cioè spazzatura, in primo luogo con le difficoltà del settore bancario del Paese.

Moody’s si attende che la qualità degli asset delle banche slovene deteriorerà ulteriormente a causa delle debole condizioni dell’economia. Moody’s prevede che il PIL della Slovenia calerà quest’anno dell’1,9% e registrerà nel 2014 solo una lieve ripresa. Moody’s ritiene quindi che ci siano delle elevate probabilità che il governo sloveno debba di nuovo correre in aiuto del settore bancario.

Moody’s osserva inoltre che la situazione delle finanze pubbliche della Slovenia sta peggiorando. Secondo Moody’s ci sarebbe il rischio che il rapporto debito pubblico/PIL superi il 70-75%. Moody’s indica infine che i costi di finanziamento restano elevati e altamente dipendenti dalla fiducia dei mercati finanziari.

Vista la vulnerabilità della Slovenia a shock esterni il governo potrebbe avere delle difficoltà a finanziarsi a tassi sostenibili. Ci sarebbe quindi il rischio che Lubiana sia costretta a richiedere aiuti esterni per adempiere ai suoi obblighi finanziari.

Detto ciò, sembrerebbe che molti (ci dicono migliaia di persone) italiani abbiano conti di deposito in banche slovene. Tenendo presente il disastro accaduto a Cipro, cosigliamo vivamente di portare via i soldi da lì. Subito.

max parisi 


SLOVENIA DECLASSATA A SPAZZATURA AMBULANTE. AVETE SOLDI LA'? PORTATELI VIA IN FRETTA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO BOMBA: I FAVOREVOLI AL RITORNO DELLA LIRA QUASI UGUALI AI CONTRARI (UN ANNO FA I CONTRARI ERANO L'80%)

SONDAGGIO BOMBA: I FAVOREVOLI AL RITORNO DELLA LIRA QUASI UGUALI AI CONTRARI (UN ANNO FA I CONTRARI
Continua

 
DRAGHI: SIAMO DISPONIBILI A FAR APPLICARE ''INTERESSI NEGATIVI'' ALLE BANCHE SUI DEPOSITI! (FURTO DAI CONTI CORRENTI)

DRAGHI: SIAMO DISPONIBILI A FAR APPLICARE ''INTERESSI NEGATIVI'' ALLE BANCHE SUI DEPOSITI! (FURTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »