44.186.128
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UE CRIMINALE: UN TERZO DEI BAMBINI D'IRLANDA HA SUBITO LA PRIVAZIONE DI BENI PRIMARI ED ESSENZIALI ALLA SOPRAVVIVENZA.

mercoledì 14 maggio 2014

Un terzo dei bambini in Irlanda hanno subito una situazione di privazione dei beni primari essenziali di sopravvivenza come il cibo e il vestiario durante la recessione e le folli politiche di austerity imposte all'Irlanda dalla Troika nazista UE. Lo riporta l'Irish Times, citando un nuovo studio di ESRI.

130 mila bambini (il 32% degli under 14) hanno subito l'esperienza della privazione, misurata con l'incapacità di non avere accesso ad un adeguato accesso a riscaldamento e nuovi vestiti.

La percentuale è leggermente più bassa per gli over 65 (11%).

Il Dottor Frances McGinnity, autore principale del rapporto Winners and Losers? The Equality Impact of the Great Recession in Ireland ha dichiarato come non ci sono vincitori dato il dramma della disoccupazione e gli standard di vita che sono stati toccati in modo negativo per l'intera popolazione, ma chiaramente ci sono alcuni gruppi che hanno sofferto più di altri.

E questi gruppi sono formati da bambini, adolescenti, di famiglie della piccola borghesia rurale e di città, più impiegati e operai. Gruppi che rappresentano tanto in Irlanda quanto in Italia la stragrande maggioranza della popolazione.

La UE è una gabbia che va divelta e cancellata dalla faccia della terra. I suoi attuali cpai, gli oligarchi della Commissione europea, vanno processati per crimini contro l'Umanità. I banchieri che hanno sperperato e distrutto immensi capitali con le speculazioni finanziarie fatte con l'euro, devono essere anch'essi processati, condannati e ogni loro bene confiscato, inclusi i beni delle loro famiglie. 

Redazione Milano. 


UE CRIMINALE: UN TERZO DEI BAMBINI D'IRLANDA HA SUBITO LA PRIVAZIONE DI BENI PRIMARI ED ESSENZIALI ALLA SOPRAVVIVENZA.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VISTO DA VICINO / MARTIN SCHULZ, IL CAMPIONE DI CLIENTELISMO CHE SI STA FACENDO PAGARE LA CAMPAGNA CON SOLDI PUBBLICI

VISTO DA VICINO / MARTIN SCHULZ, IL CAMPIONE DI CLIENTELISMO CHE SI STA FACENDO PAGARE LA CAMPAGNA
Continua

 
NASCE IN GERMANIA ''JUNGE ALTERNATIVE'' MOVIMENTO GIOVANILE ANTI EURO E ANTI UE CHE SI ISPIRA ALL'UKIP DI NIGEL FARAGE!

NASCE IN GERMANIA ''JUNGE ALTERNATIVE'' MOVIMENTO GIOVANILE ANTI EURO E ANTI UE CHE SI ISPIRA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!