44.308.385
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IERI VA IN TILT IL SISTEMA INFORMATICO DEL SENATO E QUANDO RIPARTE TUTTI GLI ACCESSI DI GREGANTI SONO SCOMPARSI!

mercoledì 14 maggio 2014

Roma - SENATO - Avrebbe avuto una conseguenza di non poco conto il blackout informatico che ieri ha paralizzato il Senato per buona parte della giornata: con l'interruzione sarebbero infatti andati perduti tutti gli ingressi a Palazzo Madama di Primo Greganti, arrestato nei giorni scorsi nell'ambito dell'inchiesta sugli appalto dell'Expo.

A denunciarlo e' il senatore del M5S Mario Giarrusso, che parla di "fatto gravissimo ed inaudito".

"Dopo che un senatore aveva richiesto di conoscere gli accessi di Primo Greganti agli uffici del Senato, il sistema informatico si e' improvvisamente bloccato ed e' rimasto fuori servizio per mezza giornata.

Quando ha ripreso a funzionare, non risultavano tracce di ingressi in Senato di Greganti - ricostruisce Giarrusso -. Peccato che la Guardia di Finanza, pedinando Greganti, aveva appurato e documentato come ogni mercoledi' questi si presentasse in Senato, dove regolarmente accedeva". 

I grillini chiederanno un'inchiesta interna per ricostruire l'accaduto Il capogruppo grillino Maurizio Buccarella e' intenzionato a chiedere un'inchiesta interna per verificare cosa sia successo nella giornata di ieri e appurare come mai si siano perse le registrazioni degli ingressi (che avrebbero indicato chi Greganti andava a incontrare) o se "il compagno G" entrava in Senato senza che i suoi accessi venissero registrati.

Pazzesco. E il mafioso sarebbe Dell'Utri? 

max parisi


IERI VA IN TILT IL SISTEMA INFORMATICO DEL SENATO E QUANDO RIPARTE TUTTI GLI ACCESSI DI GREGANTI SONO SCOMPARSI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

sistema informatico   Senato   tilt   Greganti   M5S   Maurizio Buccarella   denuncia   compagno G   mafiosi   Dell'Utri    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
IL SETTIMANALE TIME HA INTERVISTATO MATTEO SALVINI: ''E' IL LEADER CHE VUOLE PORTARE LA DESTRA AL POTERE IN ITALIA''

IL SETTIMANALE TIME HA INTERVISTATO MATTEO SALVINI: ''E' IL LEADER CHE VUOLE PORTARE LA DESTRA AL

venerdì 27 gennaio 2017
NEW YORK -  Il prestigioso settimanale statunitense Time pubblica oggi un'intervista al segretario della Lega Nord Matteo Salvini, in cui l'esponente del principale partito di destra italiano
Continua
 
BERLUSCONI OFFRE A RENZI DI ENTRARE IN FORZA ITALIA (CHE CORRERA' DA SOLA) E ANNUNCIA CHE LO APPOGGERA' DOPO LE ELEZIONI

BERLUSCONI OFFRE A RENZI DI ENTRARE IN FORZA ITALIA (CHE CORRERA' DA SOLA) E ANNUNCIA CHE LO

venerdì 27 gennaio 2017
In una intervista esclusiva rilasciata oggi al direttore del Foglio Claudio Cerasa, l'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi spiega perche' il futuro di Renzi dipende solo da Renzi. Lei crede
Continua
LA CORTE COSTITUZIONALE ABBATTE L'ITALICUM: NO BALLOTTAGGIO, SI' PREMIO DI MAGGIORANZA (SOPRA IL 40%) ORA ELEZIONI!

LA CORTE COSTITUZIONALE ABBATTE L'ITALICUM: NO BALLOTTAGGIO, SI' PREMIO DI MAGGIORANZA (SOPRA IL

mercoledì 25 gennaio 2017
La Corte costituzionale boccia il ballottaggio e salva il premio di maggioranza. Sono queste le decisioni dei giudici dela Consulta che si è pronunciata sulle questioni di legittimità
Continua
 
CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA POLIZIA''

CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA

martedì 24 gennaio 2017
IL CAIRO - EGITTO - Giulio Regeni "era una spia, l'ho indotto a parlare e l'ho registrato". Resta convinto della sua versione il capo del sindacato dei venditori ambulanti egiziano, Muhammad
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DIETRO PRIMO GREGANTI, APPARE IL GRUPPO GAVIO E A FIANCO APPARE PIERLUIGI BERSANI (RENZI DIMETTITI, IL PD E' CORROTTO)

DIETRO PRIMO GREGANTI, APPARE IL GRUPPO GAVIO E A FIANCO APPARE PIERLUIGI BERSANI (RENZI DIMETTITI,
Continua

 
INCHIESTA / ECCO COME E CHI HA ATTUATO E HA PARTECIPATO ALL'ENORME PORCATA UNIPOL-SAI (110.000 AZIONISTI FREGATI)

INCHIESTA / ECCO COME E CHI HA ATTUATO E HA PARTECIPATO ALL'ENORME PORCATA UNIPOL-SAI (110.000
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!