71.086.840
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BAZOLI, PESENTI E UBI BANCA (4° BANCA ITALIANA): ACCUSE PESANTISSIME DI RICICLAGGIO, TRUFFA E OSTACOLO ALLA VIGILANZA

mercoledì 14 maggio 2014

BERGAMO - Ubi banca e Ubi Leasing nel mirino della procura di Bergamo che ha mandato oggi gli uomini della Guardia di Finanza ad effettuare 20 perquisizioni e notificare una decina di avvisi di garanzia ad altrettanti indagati tra i quali il presidente di Intesa sp Giovanni Bazoli, in qualita' di presidente di un gruppo di azionisti di Ubi, e Giampiero Pesenti, presidente di Italcementi per la compravendita di una barca riconducibile, secondo l'accusa, alla sua societa'.

Le accuse per gli indagati vanno, a vario titolo, dall'ostacolo alle funzioni di vigilanza, alla truffa, al riciclaggio.

Bazoli e' indagato per ostacolo alle funzioni di vigilanza, nella sua qualita' di presidente del Consiglio direttivo dell'Associazione Banca Lombarda e Piemontese. Pesenti, coinvolto in un altro filone di indagine, per truffa e riciclaggio con Giampiero Bertoli, Alessandro Maggi e Guido Cominotti. Con Bazoli, per ostacolo alle funzioni di vigilanza, risultano indagati anche Franco Polotti, presidente del Consiglio di gestione di Ubi Banca, Andrea Moltrasio, presidente del Consiglio di sorveglianza, Mario Cera, vicepresidente del Comitato di sorveglianza, e i consiglieri Victor Massiah e Italo Lucchini.

Sono diversi i comportamenti illeciti che sarebbero al centro dell'inchiesta della Procura di Bergamo. Per quanto riguarda i reati di truffa e riciclaggio, vengono ipotizzate gravi irregolarita' nella compravendita di beni di lusso, tra cui imbarcazioni e aerei. Questi, secondo l'accusa, sarebbero stati ceduti in leasing a persone fisiche e societa', ma, di fronte alle prime difficolta' di pagamento, venivano sottratti a chi aveva sottoscritto il contratto di leasing e poi ceduti, a un prezzo di molto inferiore al valore reale, a persone vicine a Ubi-Leasing. Per quanto riguarda un altro tipo di irregolarita', due gruppi di azionisti di Ubi-Banca (Associazione Amici di Ubi e Associazione Banca Lombarda e Piemontese) avrebbero realizzato un sistema di regole tale da predeterminare i vertici di Ubi Banca senza che le autorita' di vigilanza ne avessero conoscenza.

Ci sono anche uno yacht da 10 milioni e l'ex aereo di Lele Mora nell'inchiesta della Procura di Bergamo che coinvolge Ubi Banca e Ubi-Leasing. Uno dei due reati contestati agli indagati e' il riciclaggio, legato alla vendita sottocosto di beni recuperati da Ubi-Leasing. Si tratta di beni ceduti in passato in leasing che poi, di fronte a difficolta' di pagamento delle rate, sono stati sottratti e ceduti, a un prezzo inferiore, a persone vicine a Ubi Leasing. E' successo con un motoryacht Akir 108 del valore di 10 milioni di euro e venduto a tre milioni e mezzo e al Cessna che era stato di proprieta' di Lele Mora, oltre a diverse automobili. 


BAZOLI, PESENTI E UBI BANCA (4° BANCA ITALIANA): ACCUSE PESANTISSIME DI RICICLAGGIO, TRUFFA E OSTACOLO ALLA VIGILANZA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
 
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
 
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua
 
ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO. UN VERO ''RECORD''!

ESCONO ALLO SCOPERTO PARLAMENTARI M5S CONTRO IL GOVERNO E CONTE. ACCADE A POCHE ORE DAL GIURAMENTO.

giovedì 5 settembre 2019
 "Mi dispiace dirlo ma l'indicazione di Gentiloni come Commissario Ue e' il primo, si spera uno degli unici, errori del nuovo Governo. Purtroppo non e' una scelta del Parlamento ma spero che i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ESPLODE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO PER COLPA DELLA UE: DATI AL ''FONDO SALVA STATI'' OLTRE 60 MILIARDI CREATI A DEBITO!

ESPLODE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO PER COLPA DELLA UE: DATI AL ''FONDO SALVA STATI'' OLTRE 60
Continua

 
LA VERITA' SUI CONTI PUBBLICI / SU QUESTA STRADA, L'ITALIA E' CONDANNATA. UNICA SPERANZA, UCCIDERE IL DRAGO UE COL VOTO.

LA VERITA' SUI CONTI PUBBLICI / SU QUESTA STRADA, L'ITALIA E' CONDANNATA. UNICA SPERANZA, UCCIDERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!