43.240.138
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BAZOLI, PESENTI E UBI BANCA (4° BANCA ITALIANA): ACCUSE PESANTISSIME DI RICICLAGGIO, TRUFFA E OSTACOLO ALLA VIGILANZA

mercoledì 14 maggio 2014

BERGAMO - Ubi banca e Ubi Leasing nel mirino della procura di Bergamo che ha mandato oggi gli uomini della Guardia di Finanza ad effettuare 20 perquisizioni e notificare una decina di avvisi di garanzia ad altrettanti indagati tra i quali il presidente di Intesa sp Giovanni Bazoli, in qualita' di presidente di un gruppo di azionisti di Ubi, e Giampiero Pesenti, presidente di Italcementi per la compravendita di una barca riconducibile, secondo l'accusa, alla sua societa'.

Le accuse per gli indagati vanno, a vario titolo, dall'ostacolo alle funzioni di vigilanza, alla truffa, al riciclaggio.

Bazoli e' indagato per ostacolo alle funzioni di vigilanza, nella sua qualita' di presidente del Consiglio direttivo dell'Associazione Banca Lombarda e Piemontese. Pesenti, coinvolto in un altro filone di indagine, per truffa e riciclaggio con Giampiero Bertoli, Alessandro Maggi e Guido Cominotti. Con Bazoli, per ostacolo alle funzioni di vigilanza, risultano indagati anche Franco Polotti, presidente del Consiglio di gestione di Ubi Banca, Andrea Moltrasio, presidente del Consiglio di sorveglianza, Mario Cera, vicepresidente del Comitato di sorveglianza, e i consiglieri Victor Massiah e Italo Lucchini.

Sono diversi i comportamenti illeciti che sarebbero al centro dell'inchiesta della Procura di Bergamo. Per quanto riguarda i reati di truffa e riciclaggio, vengono ipotizzate gravi irregolarita' nella compravendita di beni di lusso, tra cui imbarcazioni e aerei. Questi, secondo l'accusa, sarebbero stati ceduti in leasing a persone fisiche e societa', ma, di fronte alle prime difficolta' di pagamento, venivano sottratti a chi aveva sottoscritto il contratto di leasing e poi ceduti, a un prezzo di molto inferiore al valore reale, a persone vicine a Ubi-Leasing. Per quanto riguarda un altro tipo di irregolarita', due gruppi di azionisti di Ubi-Banca (Associazione Amici di Ubi e Associazione Banca Lombarda e Piemontese) avrebbero realizzato un sistema di regole tale da predeterminare i vertici di Ubi Banca senza che le autorita' di vigilanza ne avessero conoscenza.

Ci sono anche uno yacht da 10 milioni e l'ex aereo di Lele Mora nell'inchiesta della Procura di Bergamo che coinvolge Ubi Banca e Ubi-Leasing. Uno dei due reati contestati agli indagati e' il riciclaggio, legato alla vendita sottocosto di beni recuperati da Ubi-Leasing. Si tratta di beni ceduti in passato in leasing che poi, di fronte a difficolta' di pagamento delle rate, sono stati sottratti e ceduti, a un prezzo inferiore, a persone vicine a Ubi Leasing. E' successo con un motoryacht Akir 108 del valore di 10 milioni di euro e venduto a tre milioni e mezzo e al Cessna che era stato di proprieta' di Lele Mora, oltre a diverse automobili. 


BAZOLI, PESENTI E UBI BANCA (4° BANCA ITALIANA): ACCUSE PESANTISSIME DI RICICLAGGIO, TRUFFA E OSTACOLO ALLA VIGILANZA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua
 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA

lunedì 16 gennaio 2017
La Brexit "una gran cosa" e con la Gran Bretagna Donald Trump vuole firmare un accordo commerciale vantaggioso per entrambi i Paesi, mentre l'Ue perderà altri pezzi e questo principalmente a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ESPLODE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO PER COLPA DELLA UE: DATI AL ''FONDO SALVA STATI'' OLTRE 60 MILIARDI CREATI A DEBITO!

ESPLODE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO PER COLPA DELLA UE: DATI AL ''FONDO SALVA STATI'' OLTRE 60
Continua

 
LA VERITA' SUI CONTI PUBBLICI / SU QUESTA STRADA, L'ITALIA E' CONDANNATA. UNICA SPERANZA, UCCIDERE IL DRAGO UE COL VOTO.

LA VERITA' SUI CONTI PUBBLICI / SU QUESTA STRADA, L'ITALIA E' CONDANNATA. UNICA SPERANZA, UCCIDERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!