63.441.747
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'AUTOPROCLAMATA ''REPUBBLICA VENETA'' NOMINA L'AMBASCIATORE IN FRANCIA: E' IL DRAMMATURGO CARLO BOSO.

lunedì 12 maggio 2014

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

"Siamo lieti di annunciare che il prestigioso drammaturgo, commediografo e maestro di scena Carlo Boso e’ da oggi ambasciatore per la Repubblica Veneta in Francia, con residenza a Parigi. Carlo e’ direttore dell’ Academie Internationale Des Arts du Spectacle che ha sede a Versailles. 

Nato a Vicenza l’11 Marzo 1946 (68 anni), Carlo si forma al Piccolo Teatro di Giorgio Strehler e Paolo Grass. Nel 2004 crea con Danuta Zarazik l’AIDAS (Academie Internationale Des Arts du Spectacle). Tra le tante attivita’ internazionali, e’ stato anche coordinatore artistico del Carnevale di Venezia (1983- 1992), del Festival de Montmartre a Paris (1992- 2002), del Festival de Carcassonne (2002-2003) e infine ha preso anche la direzione artistica dello Studio Teatro de Montreuil nel 2005.

Non c’e’ spazio sufficiente per elencare tutti i pezzi teatrali e le opere a cui ha partecipato come attore, direttore, autore o maestro di scena (metteur en scene). Rimandiamo l’attenzione dei lettori al link di Wikipedia (basta digitare il nome). Ha brillantemente intrepretato testi di Shakespeare, Moliere, Boito, Pirandello, Brecht, Buzzati, Lope de Vega, solo per fare degli esempi. Una quarantina di opere in cui ha recitato come attore e poi una sessantina che ha composto lui stesso o che ha diretto come maestro di scena (tuttora in questo ruolo all’Academie). 

Alcune delle sue opere sono tratte dal Teatro del Ruzante (per esempio La Moscheta) ma la maggior parte da quello di Carlo Goldoni (per esempio La Locandiera, La Vedova Scaltra, La Bottega del Caffe’, La Pamela e, immancabile, Arlecchino Servitore di Due Padroni). Un’intera vita dedicata a rappresentare nel mondo le piu’ celebri opere del Teatro Veneto, Carlo non poteva che essere il miglior portavoce della nostra illustre cultura e creativita’ in Francia, e, guarda caso proprio a Versailles, sede della grandiosa Corte di Francia, dove lo stesso Goldoni, checche’ se ne dica in certe distorsioni di stampo jacobino, era di casa.

Penso non occorra aggiungere altro per capire il livello di entusiasmo e voglia di partecipazione che si sta spargendo in tutto il Globo, anche tra personalita’ e intellettuali di spicco, per la nostra ben tornata e di nuovo amatissima Repubblica.

Benvenuto a bordo, Ambasciatore Carlo. Un nome che non puo’ essere mera coincidenza nel ricordarci l’altro celebre Carlo che fece gloriosa la reputazione della Serenessima presso le corti piu’ importanti d’Europa. WSM

Dr. Giovanni Dalla Valle

Responsabile Squadra Diplomatica Internazionale Plebiscito.eu

Ambasciatore della Repubblica Veneta in UK e Scozia

Per fare domanda di posti come ambasciatore/ambasciatrice o consulente diplomatico (quelli che non risiedono nel paese di rappresentanza) della Repubblica Veneta, preghiamo inviare CV a ukvenetianembassy@gmail.com con contatti e possibilmente codice SKYPE".


L'AUTOPROCLAMATA ''REPUBBLICA VENETA'' NOMINA L'AMBASCIATORE IN FRANCIA: E' IL DRAMMATURGO CARLO BOSO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Repubblica Vaneta   ambasciatore   Francia   Carlo Boso   Parigi   plebiscito.eu    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ROBERT MUNDELL (''PADRE'' DELL'EURO-DISASTRO): ''L'EURO E' L'ARMA ELIMINARE FINALMENTE WELFARE E SOVRANITA' NAZIONALI''

ROBERT MUNDELL (''PADRE'' DELL'EURO-DISASTRO): ''L'EURO E' L'ARMA ELIMINARE FINALMENTE WELFARE E
Continua

 
SONDAGGIO DEL FINANCIAL TIMES SUGLI ELETTORI ITALIANI ALLE EUROPEE: LA MAGGIORANZA VOTERA' PARTITI CONTRO LA UE E L'EURO

SONDAGGIO DEL FINANCIAL TIMES SUGLI ELETTORI ITALIANI ALLE EUROPEE: LA MAGGIORANZA VOTERA' PARTITI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

REGIONE LOMBARDIA - DELIBERA ASSESSORE AL BILANCIO CAPARINI:65

24 settembre - MILANO - Approvata in Giunta regionale la delibera proposta
Continua

35 EURO CADA AFRICANO AL GIORNO SARANNO RIDOTTI (RISPARMIO 1,5

24 settembre - ''I 35 euro a migrante stanziati per l'accoglienza verranno rivisti in
Continua

SALVINI: ''CONSIGLIO MINISTRI APPROVA IL DECRETO SICUREZZA''

24 settembre - ROMA - ''DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva
Continua

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua
Precedenti »