56.330.514
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PAESE (ARABO) CHE VAI, SEGREGAZIONE CHE TROVI. E QUANDO VENGONO IN ITALIA, SIGNORA MINISTRA KYENGE, COME LI INTEGRIAMO?

giovedì 2 maggio 2013

Riad, Arabia Saudita  - Un incentivo all'occupazione femminile o un modo per rafforzare la segregazione dei sessi nel paese piu' conservatore del Golfo? E' la domanda che si pongono i media arabi che danno notizia del nuovo piano proposto dal governo saudita in materia di lavoro. Il piano prevede l'esclusione degli impiegati uomini dai negozi destinati a un'utenza soprattutto femminile.

Come spiega il quotidiano locale al-Riyadh, in base alla decisione gli esercizi commerciali di questo genere che continuano ad occupare uomini, a prescindere dall'attivita' a cui sono destinati - quindi dal banco alla contabilita' - saranno passibili di sanzioni di vario genere.

L'obiettivo dichiarato della riforma, che dovrebbe entrare in vigore tra un paio di mesi, e' quello di creare migliaia di opportunita' di lavoro per le donne, che rappresentano l'85% dei disoccupati del regno saudita. Ma per molti si tratta dell'ennesima misura destinata a mantenere ben salda la segregazione dei sessi sul posto di lavoro, gia' garantita da una serie di norme che vietano, ad esempio, a uomini e donne di lavorare fianco a fianco nella stessa stanza.

Lo scorso gennaio, aveva fatto discutere una direttiva del ministero del Lavoro che imponeva la costruzione di muri per dividere gli ambienti riservati alle commesse da quelli destinati ai colleghi uomini. Il provvedimento fissava anche le caratteristiche delle barriere, tra le quali l'altezza minima di 1,6 metri.

Nei mesi precedenti, le autorita' saudite avevano ordinato ai negozi di biancheria intima di sostituire con donne saudite i commessi uomini (in gran parte asiatici) impiegati nel settore. Poco dopo il provvedimento era stato esteso ai rivenditori di cosmetici. Si tratta di misura non del tutto condivise dalla polizia religiosa, che giudica "impropria" per una donna l'occupazione in quel genere di esercizi. AdnKronos


PAESE (ARABO) CHE VAI, SEGREGAZIONE CHE TROVI. E QUANDO VENGONO IN ITALIA, SIGNORA MINISTRA KYENGE, COME LI INTEGRIAMO?




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EQUITALIA MANDA NOTIFICHE SCRITTE AI CIECHI. E COSI' LE MULTE QUADRUPLICANO.

EQUITALIA MANDA NOTIFICHE SCRITTE AI CIECHI. E COSI' LE MULTE QUADRUPLICANO.

 
I CONSIGLIERI 5 STELLE SI TAGLIANO LO STIPENDIO E FANNO RISPARMIARE 100.000 EURO (IN UN MESE!) A REGIONE LOMBARDIA.

I CONSIGLIERI 5 STELLE SI TAGLIANO LO STIPENDIO E FANNO RISPARMIARE 100.000 EURO (IN UN MESE!) A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »