44.318.166
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN LIBRO CHE VI CONSIGLIAMO: ''APOCALYPSE EURO''. TROVERETE TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE PER DECIDERE CHI VOTARE.

giovedì 8 maggio 2014

Di libri sull'euro e sull'Europa ne trovate tanti in questo periodo. La campagna elettorale si avvicina e in molti, anche se non si sono occupati mai in profondità di questi temi, vogliono sfruttare l'occasione. Ma si sa, in un paese in cui a criticare il Mes e Fiscal Compact sono gli stessi partiti che l'hanno ratificato pochi mesi fa, non bisogna stupirsi più di nulla.

Apocalypse euro ha una peculiarità, quello di affidarsi a coloro che per primi hanno portato avanti la battaglia di informazione sulla moneta unica, sul Mes, Fiscal Compact e l'attuale architettura istituzionale dell'Unione Europea. Derisi inizialmente, queste persone hanno avuto il merito di imporre all'attenzione dell'opinione pubblica tematiche considerate prima tabù dai media mainstream. E se oggi il dibattito è in Italia molto più sviluppato che in Spagna, Portogallo e Grecia lo dobbiamo a loro. Stiamo parlando, per fare solo alcuni nomi, di Alberto Bagnai, Claudio Borghi, Lidia Undiemi e Luciano Barra-Caracciolo, i cui interventi sono la colonna portante del libro. Senza dimenticare il contributo di Jacques Sapir, Alberto Montero Soler e Ferreira Do Amaral, voci critiche e sempre più autorevoli nei loro paesi.

Nel libro trova ampia spazio anche l'altra versione critica dell'attuale architettura istituzionale europea, vale a dire di coloro che non chiedono la dissoluzione controllata dell'area valutaria, ma aspirano a salvare l'euro rivoluzionando Bruxelles. Troverete di particolare interesse i contributi dell'economista greco Yanis Varoufakis e James Galbraith, autori della cosiddetta Modest Proposal, oltre a quello di Paul De Grauwe, tra i massimi esperti di politica monetaria in Europa. Il libro si chiude con interventi di filosofi e politici – da Latouche a Lafontaine, da Vattimo a De Benoist – con l'intento di rispondere alla domanda delle domande: “un'Europa diversa è davvero possibile?”

In un articolo molto bello per Imola Oggi (che abbiamo pubblicato anche sul nostro quotidiano -ndr), Paolo Savona ha scritto recentemente come solo i mitomani dell'euro - "una patetica minoranza che purtroppo governa le sorti del paese" - non ammettono che sia una moneta mal costruita e affidano il loro ingiusto dominio al terrore di ciò che può accadere se l'euro venisse abbandonato. Il compito degli studiosi è quello di illuminare la strada degli elettori e non tenere lo strascico dei governanti nella speranza di trarne personale beneficio. In vista delle elezioni europee, prosegue Savona, “i quesiti che devono essere rivolti all'elettore sono i seguenti:

1. Vuoi stare nell'euro con le conseguenze sotto i tuoi occhi o affrontare il costo dell'uscita?

2. Vuoi continuare ad aumentare il debito pubblico per stare meglio o tagliare la spesa pubblica accettando le conseguenze?

3. Vuoi rimborsare il debito pubblico cedendo il patrimonio statale o pagando più tasse per rimborsarlo?”

Alla fine, conclude Savona, l'elettore deve decidere quali alternative scegliere e a chi affidare il compito di realizzarle, assumendosi le responsabilità delle conseguenze. “È un insulto alla sovranità popolare affermare che gli elettori non sanno scegliere e quindi le élite devono farlo per loro, un vecchio e pericoloso vizio del paese difficile da estirpare”.

Apocalypse Euro può aiutarvi a trovare quelle risposte. 

Fonte notizia: Il Fatto Quotidiano - che ringraziamo. 


UN LIBRO CHE VI CONSIGLIAMO: ''APOCALYPSE EURO''. TROVERETE TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE PER DECIDERE CHI VOTARE.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
THE TELEGRAPH IN PRIMA PAGINA, OGGI: ''L'ITALIA E' AVVIATA AL FALLIMENTO, PER SALVARSI DEVE USCIRE ORA DALL'EURO'' (BOOM!)

THE TELEGRAPH IN PRIMA PAGINA, OGGI: ''L'ITALIA E' AVVIATA AL FALLIMENTO, PER SALVARSI DEVE USCIRE

lunedì 13 giugno 2016
LONDRA - "La situazione di alcuni Stati, come l'Italia - scrive l'economista Roger Bootle, presidente esecutivo di Capital Economics, sul quotidiano britannico The Telegraph - esemplifica bene i
Continua
''SECONDO MATTEO'' IL LIBRO SCRITTO DA MATTEO SALVINI CHE SPALANCA LA PORTA DELLE SUE IDEE E DEL MODO PER REALIZZARLE

''SECONDO MATTEO'' IL LIBRO SCRITTO DA MATTEO SALVINI CHE SPALANCA LA PORTA DELLE SUE IDEE E DEL

mercoledì 4 maggio 2016
E' il primo libro di Matteo Salvini, ma è nel solco della tradizione della Lega, perchè mettere nero su bianco il pensiero politico, le analisi della situazione e il il modo di
Continua
 
IN FINLANDIA SI PREPARA IL REFERENDUM PER USCIRE DALL'EURO! POTREBBE ESSERE INDETTO GIA' NELLA PRIMAVERA DEL 2016

IN FINLANDIA SI PREPARA IL REFERENDUM PER USCIRE DALL'EURO! POTREBBE ESSERE INDETTO GIA' NELLA

martedì 17 novembre 2015
LONDRA - Il 2016 potrebbe essere un anno particolarmente interessante, visto che la Finlandia potrebbe uscire dall'eurozona. Infatti, proprio in questi giorni 50mila cittadini finlandesi hanno
Continua
PESANTE ACCUSA A SAVIANO: ''E' INCREDIBILMENTE DISONESTO, ZERO ZERO ZERO FARCITO D'ARTICOLI SACCHEGGIATI DI ALTRI AUTORI''

PESANTE ACCUSA A SAVIANO: ''E' INCREDIBILMENTE DISONESTO, ZERO ZERO ZERO FARCITO D'ARTICOLI

venerdì 25 settembre 2015
Il "Daily Beast" affonda Roberto Saviano. Il sito americano di informazione, uno dei più letti al mondo, ha attaccato duramente lo scrittore italiano accusandolo di plagio in un articolo di
Continua
 
FRANCESCO STORACE SCRIVE AI LETTORI DE ILNORD.IT: ''PARLIAMO SENZA TABU' DELL'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO''

FRANCESCO STORACE SCRIVE AI LETTORI DE ILNORD.IT: ''PARLIAMO SENZA TABU' DELL'USCITA DELL'ITALIA

martedì 15 settembre 2015
I Noeuro lanciano la proposta di Piano B per un'Italia sempre più diretta da istituzioni esterne. Recuperare identità e sovranità. Il 3 ottobre prossimo si terrà un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA JOSEPH STIGLITZ IERI A ROMA: ''L'EURO E' STATO UN ENORME ERRORE FATTO DALL'UNIONE EUROPEA''

IL PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA JOSEPH STIGLITZ IERI A ROMA: ''L'EURO E' STATO UN ENORME ERRORE
Continua

 
SONDAGGIO EUROPEE / PD E M5S PRATICAMENTE APPAIATI, TUTTI GLI ALTRI SUPERANO LO SBARRAMENTO DEL 4% TRANNE TSIPRAS E S.E.

SONDAGGIO EUROPEE / PD E M5S PRATICAMENTE APPAIATI, TUTTI GLI ALTRI SUPERANO LO SBARRAMENTO DEL 4%
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!