49.936.646
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RASO AL SUOLO L'EXPO DALLA MAGISTRATURA: TANGENTI CORRUZIONE ASSOCIAZIONE A DELINQUERE. 7 ARRESTI, ANCHE ''IL COMPAGNO G''

giovedì 8 maggio 2014

Milano - La guardia di finanza di Milano e gli uomini della Dia, su disposizione della Procura di Milano, nell'ambito di un'inchiesta per episodi di turbativa d'asta e corruzione legati all'Expo, hanno arrestato Primo Greganti e Angelo Paris, manager di Infrastrutture Lombarde. 

Sono complessivamente sette le persone arrestate nell'inchiesta sulle tangenti ¨per l'Expo 2015. Tra questi anche l'ex parlamentare di Forza Italia, Luigi Grillo, il cui nome era emerso nell'indagine sulla scalata ad Antonveneta. Le ordinanze sono state firmate dal gip Fabio Antezza, 6 di custodia cautelare in carcere e una agli arresti domiciliari. In manette anche l'ex parlamentare della Democrazia Cristiana, Gianstefano Frigerio, l'intermediario Sergio Catozzo e l'imprenditore Enrico Maltauro. 

E' stato raggiunto da un'ordinanza agli arresti domiciliari l'ex dg di Infrastrutture Lombarde, Antonio Rognoni, gia' arrestato nelle settimane scorse nell'ambito di un'inchiesta su presunti appalti irregolari, alcuni dei quali relativi all'Expo. Le accuse, a vario titolo, sono associazione a delinquere, turbativa d'asta e corruzione. 

"Arrestato 'Compagno G' per tangenti su Expo.... Bene...la matassa inizia a sciogliersi". Lo scrive su twitter Laura Castelli, deputato 5 stelle, commentando l'arresto di Primo Greganti, gia' coinvolto nell'inchiesta Mani Pulite, nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Milano legata di lavori dell'Expo. 

Redazione Milano


RASO AL SUOLO L'EXPO DALLA MAGISTRATURA: TANGENTI CORRUZIONE ASSOCIAZIONE A DELINQUERE. 7 ARRESTI, ANCHE ''IL COMPAGNO G''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA SUI MISTERIOSI ''SUICIDI'' DI BANCHIERI: JPMORGAN CHASE HA GUADAGNATO MOLTO DALLA LORO MORTE ''PER SUICIDIO''

INCHIESTA SUI MISTERIOSI ''SUICIDI'' DI BANCHIERI: JPMORGAN CHASE HA GUADAGNATO MOLTO DALLA LORO
Continua

 
L'ARRESTO DI SCAJOLA DENTRO L'INCHIESTA SULL'EX TESORIERE BELSITO: 'NDRANGHETA & POLITICA AL NORD! (GRAZIE D.I.A.!)

L'ARRESTO DI SCAJOLA DENTRO L'INCHIESTA SULL'EX TESORIERE BELSITO: 'NDRANGHETA & POLITICA AL NORD!
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!