49.765.251
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DAL 2008 PERSI NELLA ZONA EURO 10 MILIONI DI POSTI DI LAVORO, +13.000.000 DI POVERI E VAN ROMPUY DICE: ''E' UN SUCCESSO''.

mercoledì 7 maggio 2014

L’Istituto dei sindacati europei ha pubblicato uno studio sull’impiego in Europa nel quale ha descritto le misure di austerità, tanto difese dall’Unione europea : 9.9 milioni di posti di lavoro a tempo pieno sono stati distrutti. Il tasso d’impiego è passato dal 65,8% nel 2008 a 64,1% nel 2013.

L’Istituto dei sindacati europei ritiene che l’Europa sia sulla via di un decennio perduto e lancia un appello al cambiamento. I risultati dello studio indicano che l’alto livello di disoccupazione europeo compromette la strategia “Europa 2020″, lanciata nel 2010 con l’obiettivo di ritrovare una crescita durevole e intelligente.

L’istituto afferma che le misure di austerità non hanno permesso di ottenere i risultati sperati. Al contrario, hanno prolungato la recessione e non hanno rilanciato la crescita economica. Con la crisi, gli ambienti politici non sono riusciti a impedire la distruzione di 9.9 milioni di posti di lavoro.

Dall’inizio dell’applicazione delle misure di austerità, nel sud dell’Europa è aumentata la disoccupazione soprattutto fra i giovani : Italia : +16,9% ; Spagna : + 32,2% ; Grecia : + 38,4%. Più di 13 milioni di persone si trovano alla soglia della povertà.

Davanti a questo disastro, il capo degli oligarchi di Bruxelles, Van Rompuy, ritiene che non si debba mettere in opposizione crescita e austerità : “No, perchè a un dato momento non vi era altra scelta. Alcuni paesi non avevano più accesso ai mercati internazionali, se non li avessimo aiutati avrebbero fatto fallimento.

(Non gli Stati, signor Rompuy, ma i banchieri che hanno devastato l'Europa con l'euro! I suoi diletti amici, signor Rompuy)

Se non fossimo riusciti a salvaguardare la stabilità della Zona euro - ha aggiunto l'oligarca - oggi non parleremmo di recessione, ma parleremmo di depressione. Questo lo abbiamo evitato”.

(Davvero? Lei mente sapendo di mentire, signor Rompuy. Lei è un volgare bugiardo)

Van Rompuy riesce anche a difendere le politiche condotte nei paesi in crisi, malgrado gli elevati tassi di disoccupazione in Spagna, Grecia, Portogallo, e Italia: “Tutto quello che abbiamo fatto, non lo abbiamo fatto per il nostro piacere. Abbiamo agito per un scopo puramente sociale, per salvaguardare la prosperità futura e il lavoro.

Queste esatte parole di Van Rompuy sono scritte sul libro di cui è autore e che è appena stato pubblicato in Belgio. Istruttivo, sul personaggio. 

fonte notizie: rtbf.be e Ticinolive.ch - che ringraziamo. 


DAL 2008 PERSI NELLA ZONA EURO 10 MILIONI DI POSTI DI LAVORO, +13.000.000 DI POVERI E VAN ROMPUY DICE: ''E' UN SUCCESSO''.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
REPORTAGE ECONOMICO SULL'UNGHERIA / ECCO COME APRIRE UNA SOCIETA', QUALI ADEMPIMENTI E QUALI VANTAGGI (FLAT TAX 9%)

REPORTAGE ECONOMICO SULL'UNGHERIA / ECCO COME APRIRE UNA SOCIETA', QUALI ADEMPIMENTI E QUALI

lunedì 10 luglio 2017
BUDAPEST - Molti imprenditori italiani stanno cercando il modo di non finire stritolati dalla macchina infernale fatta di burocrazia - tasse - disservizi - lentezze folli dello stato italiano.
Continua
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
 
I POTERI FORTI EUROPEI VOGLIONO STRANGOLARE DI TASSE GLI ITALIANI: L'OCSE ''CONSIGLIA'' UNA PATRIMONIALE SULLA PRIMA CASA

I POTERI FORTI EUROPEI VOGLIONO STRANGOLARE DI TASSE GLI ITALIANI: L'OCSE ''CONSIGLIA'' UNA

mercoledì 7 giugno 2017
PARIGI -  I poteri forti vogliono che gli italiani siano strangolati da nuove onerose tasse. L'Ocse taglia le stime sull'Italia e "consiglia" il governo Pd di rimettere l'Imu sulla prima casa.
Continua
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6% (+44,4 MLD IN 12 MESI)

ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6%

martedì 16 maggio 2017
Il Pil italiano ristagna allo 0,2% nel primo timetre 2017 con una proiezione annua da incubo, allo 0,6%. L'eurozona nel medesimo trimestre ha segnato +0,5%. Nella classifica degli Stati membri
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DIBATTITI / IL PROFESSOR CLAUDIO BORGHI AQUILINI SPIEGA PERCHE' BISOGNA VOTARE PER RECIDERE IL CANCRO CHIAMATO EURO.

DIBATTITI / IL PROFESSOR CLAUDIO BORGHI AQUILINI SPIEGA PERCHE' BISOGNA VOTARE PER RECIDERE IL
Continua

 
CLAMOROSO / NOMISMA DA SEMPRE ''PENSATOIO ECONOMICO'' DEL CENTROSINISTRA DIVENTA POSSIBILISTA: VIA DALL'EURO? SI POTREBBE!

CLAMOROSO / NOMISMA DA SEMPRE ''PENSATOIO ECONOMICO'' DEL CENTROSINISTRA DIVENTA POSSIBILISTA: VIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!