43.452.511
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MINACCIA DI GUERRA CIVILE LANCIATA DAL PARTITO PASOK: ''SE PERDIAMO LE ELEZIONI, LA GRECIA DIVENTERA' COME L'UCRAINA''

mercoledì 7 maggio 2014

ATENE - Se la compagine di centro-sinistra Elia (o Ulivo) sarà votata poco alle prossime elezioni europee, la Grecia si trasformerà nella prossima Ucraina. Quest'affermazione è stata rilasciata, riportano i media greci, dal vice-ministro degli interni, Leonidas Grigorakos, esponente del PASOK.

Durante un convegno, il vice-ministro ha voluto commentare l'affermazione di ieri del suo segretario Venizelos, secondo cui se Elia – o Ulivo, una coalizione tra il Pasok e altri partiti di centro sinistra - "non arriverà al 10% la stabilità politica del paese sarà in pericolo".  

Secondo Grigorakos: "Ad un certo punto abbiamo tutti bisogno di risposte ad alcuni dilemmi. Vogliamo un paese che esca dall'impasse e dal programma di prestiti e seguire il sentiero della stabilità, o vogliamo che il paese il giorno dopo le elezioni diventi come quelli del Nord Africa, l'Ucraina o la Turchia?".

Tralasciando le differenze geopolitiche e di situazione economica dei paesi citati da Grigorakos che denota una profonda ignoranza delle dinamiche in corso nell'attuale comunità internazionale da parte di questo esponente politico del partito socialista greco, il dilemma "Pasok o guerra civile" lanciato per la campagna elettorale del partito socialista rappresenta la completa perdita di realtà di chi, del resto, non rappresenta più nulla della società civile del paese, distrutta da anni di politiche economiche criminali.

Tuttavia, è molto pericoloso: afferma l'idea che se la casta politica greca serva della Troika fosse democraticamente battuta alle elezioni, usarebbe l'arma della guerra civile pur di non mollare il potere. Attenzione, Italia. E' quello che potrebbe accadere anche qui. 

Fonte notizia: L'Antidiplomatico.it - che ringraziamo. 


MINACCIA DI GUERRA CIVILE LANCIATA DAL PARTITO PASOK: ''SE PERDIAMO LE ELEZIONI, LA GRECIA DIVENTERA' COME L'UCRAINA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Pasok   guerra civile   minaccia   elezioni   europee   Ucraina   partito socialista    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA POLIZIA''

CAPO SINDACATO EGIZIANO AMBULANTI: ''REGENI ERA UNA SPIA, L'HO REGISTRATO E L'HO DENUNCIATO ALLA

martedì 24 gennaio 2017
IL CAIRO - EGITTO - Giulio Regeni "era una spia, l'ho indotto a parlare e l'ho registrato". Resta convinto della sua versione il capo del sindacato dei venditori ambulanti egiziano, Muhammad
Continua
 
AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI PERICOLOSI DELINQUENTI)

AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI

martedì 24 gennaio 2017
BERLINO -  Detto e fatto: come aveva promesso rivolgendosi alla Csu, componente di destra del blocco centrista Cdu che sorregge il suo governo, Angela Merkel ha dato il via alle espulsioni di
Continua
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''LA RAGIONE PER CUI ABBIAMO BISOGNO DELL'UNIONE EUROPEA STA NEL FATTO CHE NON E' DEMOCRATICA'' (BARROSO, COMMISSIONE UE)

''LA RAGIONE PER CUI ABBIAMO BISOGNO DELL'UNIONE EUROPEA STA NEL FATTO CHE NON E' DEMOCRATICA''
Continua

 
GUERRA CIVILE IN UCRAINA: SCAMBIO DI PRIGIONIERI TRA KIEV E REGIONI RIBELLI. ORMAI L'UCRAINA E' DIVISA IN DUE.

GUERRA CIVILE IN UCRAINA: SCAMBIO DI PRIGIONIERI TRA KIEV E REGIONI RIBELLI. ORMAI L'UCRAINA E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!