73.700.419
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA UE E' UN BIDONE CHE PERO' VORREBBE AVERE SEMPRE PIU' POTERE: VA SMONTATO'' (QUOTIDIANI SVIZZERI)

martedì 6 maggio 2014

Interessante punto di vista svizzero al riguardo delle elezioni europee in arrivo. "Gli euroscettici in testa ai sondaggi: Bruxelles trema, i cittadini finalmente tornano a sperare. Si avvicinano le elezioni europee, che si terranno tra il 22 e 25 maggio pros­simi. E i sondaggi danno per vincenti i partiti contrari al bidone europeo.

L’UE, come tutti sanno, è guidata da burocrati non eletti da nessuno – e che nessuno eleggerebbe. Costoro non hanno uno straccio di legittimazione democratica ma pretendono di dettare ordini a chi, invece, è stato eletto dal popolo, oltre che al popolo stesso. I bu­rocrati UE vorrebbero disfare le auto­nomie nazionali, alla faccia dei diritti democratici, per far passare il potere interamente a chi – loro – non è eletto da nessuno.

Nigel Farage, leader dell’UKIP (il par­tito per l’indipendenza britannico) un paio di anni fa ha tenuto, all’europar­lamento, un intervento degno di nota, che circola ancora in rete. Nell’intervento Farage chiede al presi­dente del Consiglio UE Van Rompuy: «Ma lei chi è? Chi rappresenta? Chi la conosce?».

In tre domande è condensata tutta la nullità di un’istituzione fondata sulla sola arroganza e sul disprezzo della vo­lontà popolare, vista come un ostacolo alle manie di grandezza di qualcuno. Del resto, solo nei giorni scorsi Van Rompuy ha dichiarato ad un giornale belga, con bella sicurezza ed incredi­bile spocchia, che tutti i paesi d’Europa a parte la Russia entreranno nell’UE. Dunque, il lombrosiano personaggio pretenderebbe di coattare la Svizzera tra gli eurofalliti. Ma evidentemente ha fatto male i propri conti.

L’Unione europea attuale, che non ha niente a che vedere con quanto si volle, alla fine della seconda guerra mon­diale, per evitare altri conflitti, è un flop su tutta la linea. Se da 70 anni non ci sono guerre nell’Europa occidentale, non è di certo merito degli eurocrati. L’UE, con il bidone della moneta unica voluto dal cattocomunista Prodi, giu­stamente sparito nel nulla, ha messo in ginocchio nazioni come la Grecia, la Spagna, il Portogallo, l’Italia.

Spalancando le frontiere ha causato po­vertà, insicurezza, aumento della delin­quenza. Queste realtà sono sotto gli occhi di tutti. I governi nazionali, quelli che al contrario degli euro burocrati hanno bi­sogno di farsi eleggere dal popolo, stanno correndo ai ripari. Così i sacri principi (?), quelli che gli eurofalliti vorrebbero che la Svizzera (che non è stato membro UE) applicasse alla let­tera, vengono annacquati proprio in casa europea.

E’ il colmo: da Bruxelles e Strasburgo giungono isteriche minacce all’indi­rizzo del popolo elvetico che ha osato porre un freno all’immigrazione di massa. E poi Stati come la Germania e la Gran Bretagna, ma anche il Belgio, annunciano alla chetichella che ci sa­ranno giri di vite alla libera circola­zione delle persone: sicché gli immigrati che non lavorano, anche se cittadini UE, verranno rimandati “al natìo paesello”.

Il fatto che in Svizzera il Partito $ocia­lista ancora insista per l’adesione del nostro paese all’UE malgrado la vo­lontà popolare contraria e malgrado anche “quello che mena il gesso” abbia capito che un tale passo equivarrebbe alla fine di tutti i valori elvetici di indi­pendenza, sovranità e democrazia di­retta, merita di venire ricordato ad ogni appuntamento elettorale.

Per il 22-25 maggio ci auguriamo dun­que che i partiti “euroscettici” facciano man bassa di voti. L’UE è un bidone che vorrebbe però acquistare sempre più potere: va smon­tato prima che sia troppo tardi. Il potere deve tornare ai cittadini ed ai loro rap­presentanti. E va tolto ai burocrati non eletti da nessuno".

Autore dell'articolo: Lorenzo Quadri per Ticinonline.che - che ringraziamo. 


''LA UE E' UN BIDONE CHE PERO' VORREBBE AVERE SEMPRE PIU' POTERE: VA SMONTATO'' (QUOTIDIANI SVIZZERI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   bidone   euro   fallimento   elezioni   Svizzera   Lorenzo Quadri   Ticinonline.ch    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
 
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua
 
GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA (CRISI IN ARRIVO)

GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO

martedì 7 gennaio 2020
BERLINO - In vista delle elezioni che si terranno in Germania nel 2021, e' necessario "un rimpasto e un ringiovanimento" del governo federale, attualmente formato dalla Grande coalizione tra Unione
Continua
EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA, GOVERNICCHIO CONTE S'AFFLOSCIA

EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA,

giovedì 2 gennaio 2020
Il dodici dicembre 2019 - archiviato molto in fretta dalla solita stampa serva ue italiana -  sarà festeggiato negli anni a venire come il giorno del trionfo della democrazia sulle elites
Continua
 
LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN SANITA' E TRASPORTI''

LOMBARDIA, APPROVATO IL BILANCIO 2020-2022. FONTANA E CAPARINI: ''TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI IN

martedì 17 dicembre 2019
Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in una nota commenta l'approvazione da parte del Consiglio regionale del bilancio di previsione 2020-2022, della legge di stabilita' e del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCHE LA STAMPA SVIZZERA - DI SOLITO NEUTRALE - CONTRO L'APPOGGIO DELLA UE A KIEV CHE STA AGGREDENDO LE REGIONI DELL'EST

ANCHE LA STAMPA SVIZZERA - DI SOLITO NEUTRALE - CONTRO L'APPOGGIO DELLA UE A KIEV CHE STA
Continua

 
''LA RAGIONE PER CUI ABBIAMO BISOGNO DELL'UNIONE EUROPEA STA NEL FATTO CHE NON E' DEMOCRATICA'' (BARROSO, COMMISSIONE UE)

''LA RAGIONE PER CUI ABBIAMO BISOGNO DELL'UNIONE EUROPEA STA NEL FATTO CHE NON E' DEMOCRATICA''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »