52.013.159
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA UE E' UN BIDONE CHE PERO' VORREBBE AVERE SEMPRE PIU' POTERE: VA SMONTATO'' (QUOTIDIANI SVIZZERI)

martedì 6 maggio 2014

Interessante punto di vista svizzero al riguardo delle elezioni europee in arrivo. "Gli euroscettici in testa ai sondaggi: Bruxelles trema, i cittadini finalmente tornano a sperare. Si avvicinano le elezioni europee, che si terranno tra il 22 e 25 maggio pros­simi. E i sondaggi danno per vincenti i partiti contrari al bidone europeo.

L’UE, come tutti sanno, è guidata da burocrati non eletti da nessuno – e che nessuno eleggerebbe. Costoro non hanno uno straccio di legittimazione democratica ma pretendono di dettare ordini a chi, invece, è stato eletto dal popolo, oltre che al popolo stesso. I bu­rocrati UE vorrebbero disfare le auto­nomie nazionali, alla faccia dei diritti democratici, per far passare il potere interamente a chi – loro – non è eletto da nessuno.

Nigel Farage, leader dell’UKIP (il par­tito per l’indipendenza britannico) un paio di anni fa ha tenuto, all’europar­lamento, un intervento degno di nota, che circola ancora in rete. Nell’intervento Farage chiede al presi­dente del Consiglio UE Van Rompuy: «Ma lei chi è? Chi rappresenta? Chi la conosce?».

In tre domande è condensata tutta la nullità di un’istituzione fondata sulla sola arroganza e sul disprezzo della vo­lontà popolare, vista come un ostacolo alle manie di grandezza di qualcuno. Del resto, solo nei giorni scorsi Van Rompuy ha dichiarato ad un giornale belga, con bella sicurezza ed incredi­bile spocchia, che tutti i paesi d’Europa a parte la Russia entreranno nell’UE. Dunque, il lombrosiano personaggio pretenderebbe di coattare la Svizzera tra gli eurofalliti. Ma evidentemente ha fatto male i propri conti.

L’Unione europea attuale, che non ha niente a che vedere con quanto si volle, alla fine della seconda guerra mon­diale, per evitare altri conflitti, è un flop su tutta la linea. Se da 70 anni non ci sono guerre nell’Europa occidentale, non è di certo merito degli eurocrati. L’UE, con il bidone della moneta unica voluto dal cattocomunista Prodi, giu­stamente sparito nel nulla, ha messo in ginocchio nazioni come la Grecia, la Spagna, il Portogallo, l’Italia.

Spalancando le frontiere ha causato po­vertà, insicurezza, aumento della delin­quenza. Queste realtà sono sotto gli occhi di tutti. I governi nazionali, quelli che al contrario degli euro burocrati hanno bi­sogno di farsi eleggere dal popolo, stanno correndo ai ripari. Così i sacri principi (?), quelli che gli eurofalliti vorrebbero che la Svizzera (che non è stato membro UE) applicasse alla let­tera, vengono annacquati proprio in casa europea.

E’ il colmo: da Bruxelles e Strasburgo giungono isteriche minacce all’indi­rizzo del popolo elvetico che ha osato porre un freno all’immigrazione di massa. E poi Stati come la Germania e la Gran Bretagna, ma anche il Belgio, annunciano alla chetichella che ci sa­ranno giri di vite alla libera circola­zione delle persone: sicché gli immigrati che non lavorano, anche se cittadini UE, verranno rimandati “al natìo paesello”.

Il fatto che in Svizzera il Partito $ocia­lista ancora insista per l’adesione del nostro paese all’UE malgrado la vo­lontà popolare contraria e malgrado anche “quello che mena il gesso” abbia capito che un tale passo equivarrebbe alla fine di tutti i valori elvetici di indi­pendenza, sovranità e democrazia di­retta, merita di venire ricordato ad ogni appuntamento elettorale.

Per il 22-25 maggio ci auguriamo dun­que che i partiti “euroscettici” facciano man bassa di voti. L’UE è un bidone che vorrebbe però acquistare sempre più potere: va smon­tato prima che sia troppo tardi. Il potere deve tornare ai cittadini ed ai loro rap­presentanti. E va tolto ai burocrati non eletti da nessuno".

Autore dell'articolo: Lorenzo Quadri per Ticinonline.che - che ringraziamo. 


''LA UE E' UN BIDONE CHE PERO' VORREBBE AVERE SEMPRE PIU' POTERE: VA SMONTATO'' (QUOTIDIANI SVIZZERI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   bidone   euro   fallimento   elezioni   Svizzera   Lorenzo Quadri   Ticinonline.ch    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANCHE LA STAMPA SVIZZERA - DI SOLITO NEUTRALE - CONTRO L'APPOGGIO DELLA UE A KIEV CHE STA AGGREDENDO LE REGIONI DELL'EST

ANCHE LA STAMPA SVIZZERA - DI SOLITO NEUTRALE - CONTRO L'APPOGGIO DELLA UE A KIEV CHE STA
Continua

 
''LA RAGIONE PER CUI ABBIAMO BISOGNO DELL'UNIONE EUROPEA STA NEL FATTO CHE NON E' DEMOCRATICA'' (BARROSO, COMMISSIONE UE)

''LA RAGIONE PER CUI ABBIAMO BISOGNO DELL'UNIONE EUROPEA STA NEL FATTO CHE NON E' DEMOCRATICA''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua

IL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONVOCA D'URGENZA TUTTI I MINISTRI

20 settembre - BARCELLONA - Il presidente catalano Carles Puigdemont ha convocato una
Continua
Precedenti »