85.681.871
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BLOCCO STIPENDI PUBBLICI: ALTI UFFICIALI FORZE ARMATE E DIRIGENTI FORZE DI POLIZIA RICORRONO ALLA CORTE DI STRASBURGO!

lunedì 5 maggio 2014

Roma  - Il blocco degli stipendi per le Forze armate finisce davanti alla Corte di Strasburgo. Un centinaio di dirigenti (soprattutto colonnelli e generali) delle Forze armate e delle Forze di polizia ad ordinamento militare, cioe' la Guardia di Finanza e l'Arma dei carabinieri, hanno infatti presentato ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo contro il blocco di tutti gli incrementi retributivi per il periodo 2011-2014. La misura era entrata in vigore il primo gennaio del 2011 a seguito del decreto legge numero 78 del 2010 (cioe' il decreto su misure urgenti di stabilizzazione finanziaria che conteneva il congelamento per tre anni degli stipendi dei dipendenti pubblici), recentemente prorogato dal governo Pd con regolamento fino a fine 2014.

Del blocco che riguarda, ricorda una nota, non soltanto gli scatti automatici, ma anche l'adeguamento Istat e gli aumenti legati alla progressione di carriera, sono stati vittime gli appartenenti alle Forze armate al pari di tutti gli altri pubblici dipendenti non contrattualizzati, con la sola eccezione dei magistrati "i quali continuano a fruire di tutti gli automatismi stipendiali grazie ad una pronuncia resa dalla Corte costituzionale alla fine del 2012 in nome della tutela dell'indipendenza della magistratura".

In particolare gli ufficiali delle Forze armate, rappresentati dai legali Andrea Saccucci e Guerino Fares, hanno denunciato dinanzi alla Corte di Strasburgo la violazione del diritto al rispetto dei beni (in cui rientra anche la legittima aspettativa al conseguimento degli aumenti stipendiali previsti per legge) e del divieto di discriminazione per effetto del blocco.

Due i profili di discriminazione lamentati nel ricorso: il primo riguarda la disparita' di trattamento subita dai militari rispetto ai magistrati, nei cui riguardi il blocco degli automatismi e' stato dichiarato costituzionalmente illegittimo; il secondo riguarda gli effetti "gravemente discriminatori che il blocco ha prodotto all'interno delle stesse Forze armate, ponendo i ricorrenti in una condizione di irragionevole svantaggio, a parita' di funzioni e responsabilita', rispetto a tutti coloro che, invece, hanno potuto giovarsi dell'incremento stipendiale previsto per legge, avendone maturato i presupposti anche soltanto un giorno prima del blocco".

Come spiega Saccucci, professore di diritto internazionale, 'e' assurdo e irragionevole che un colonnello promosso nel 2011 debba subire una sostanziale decurtazione del proprio trattamento retributivo, mentre il collega che ha conseguito la medesima promozione nel 2010 (magari soltanto qualche giorni prima) sia totalmente esentato dalle misure straordinarie finalizzate al contenimento della spesa pubblica.

Cosi' come e' assurdo e irragionevole che chi abbia conseguito la promozione dal 2011 in poi riceva la stessa retribuzione di chi, invece, tale promozione non ha conseguito nel medesimo arco temporale, nonostante l'assunzione di superiori e piu' gravose responsabilita' di comando'. Molti ufficiali delle Forze armate si erano gia' rivolti al tar del Lazio, assistiti dai legali Guido Corso e Guerino Fares, nella speranza di ottenere il rinvio degli atti alla Corte costituzionale.

Nel frattempo, la Corte si e' gia' pronunciata su ricorsi analoghi presentati dai diplomatici e dai docenti universitari, ritenendo costituzionalmente legittime le norme. Come spiega Fares 'il prossimo 7 maggio, si terra' l'udienza di discussione davanti al tar del Lazio e noi insisteremo affinche' la questione sia rimessa al vaglio della Corte costituzionale in ragione delle specificita' proprie della carriera militare. Qualora il tar del Lazio dovesse ritenere di non procedere in tal senso, sara' la Corte di Strasburgo a dire l'ultima parola'. 

 


BLOCCO STIPENDI PUBBLICI: ALTI UFFICIALI FORZE ARMATE E DIRIGENTI FORZE DI POLIZIA RICORRONO ALLA CORTE DI STRASBURGO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua
13 GOVERNATORI DEL CENTRODESTRA SCRIVONO A MATTARELLA: TENUTI ALL'OSCURO DAL GOVERNO. FONTANA: E' INACCETTABILE

13 GOVERNATORI DEL CENTRODESTRA SCRIVONO A MATTARELLA: TENUTI ALL'OSCURO DAL GOVERNO. FONTANA: E'

mercoledì 9 settembre 2020
Milano - Tutti e tredici i governatori del centrodestra hanno scritto una lettera al capo dello Stato, Sergio Mattarella, sul tema del "piano segreto" sul virus, pubblicata sul Corriere della
Continua
 
IL GOVERNATORE FONTANA SCRIVE AL PRESIDENTE MATTARELLA: LOMBARDIA ABBANDONATA DAL GOVERNO CONTE NELLA TEMPESTA COVID

IL GOVERNATORE FONTANA SCRIVE AL PRESIDENTE MATTARELLA: LOMBARDIA ABBANDONATA DAL GOVERNO CONTE

venerdì 4 settembre 2020
Un documento 'verita'' che il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana inviera' direttamente al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedere al Capo dello Stato di prendere in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SOLO I MITOMANI DELL'EURO, UNA PATETICA MINORANZA CHE GOVERNA ADESSO L'ITALIA, NON AMMETTONO CHE L'EURO SIA UN DISASTRO

SOLO I MITOMANI DELL'EURO, UNA PATETICA MINORANZA CHE GOVERNA ADESSO L'ITALIA, NON AMMETTONO CHE
Continua

 
GIORGIO LA MALFA: ''PADOA SCHIOPPA MI DISSE: CREDI CHE NON SAPPIAMO CHE L'EURO NON PUO' FUNZIONARE? SERVE PER ALTRO''.

GIORGIO LA MALFA: ''PADOA SCHIOPPA MI DISSE: CREDI CHE NON SAPPIAMO CHE L'EURO NON PUO' FUNZIONARE?
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua

ASSOCIAZIONE NAZIONALE PRESIDI: DIFFICILE APRIRE LE SCUOLE IL 14

9 settembre - ROMA - ''Tutto il personale scolastico e' impegnato per la riapertura
Continua

SALVINI: CROCE, SPADOLINI, MORO, PRESIDENTE MATTARELLA MINISTRI

8 settembre - LUCCA - ''In tutta Europa la scuola e' ricominciata tranne che in
Continua

MARCELLO PERA EX PRESIDENTE DEL SENATO DICHIARA IL PROPRIO VOTO PER

8 settembre - LUCCA - ''Mi pare che Salvini sia stato molto efficace, sta riscuotendo
Continua
Precedenti »