55.136.611
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VISTA DA VICINO / LA PUPILLA DI DE MITA, LA SIGNORINA PICIERNO, QUELLA DELLA SPESA CON 80 EURO PER DUE SETTIMANE

mercoledì 30 aprile 2014

Ma chi è Pina Picierno, quella candidata del Pd alle europee che ha detto di poter far la spesa con 80 euro per due settimane?

Ha 33 anni, è ella provincia di Caserta, e inizia giovanissima a fare politica. Nota per la sua tesi di laurea sul "linguaggio politico di Ciriaco De Mita" (uno che era impossibile seguire nei suoi 'ragionamenti)', cresce all'ombra del potente politico della Democrazia Cristiana, riciclatosi anni dopo alla corte di Casini. 

Ad appena 23 anni viene eletta presidente nazionale dei giovani della Margherita. Quando nasce il PD, il segretario Veltroni la vuole subito "ministro ombra" per le politiche giovanili e le attività sportive. Veltroni rassegna le dimissioni pochi mesi dopo, ma la sua provenienza 'dem' le garantisce l'ala protettiva del segretario ad interim Franceschini.

Si schiererà poi con Pierluigi Bersani, vincitore annunciato delle due successive primarie. Nell'autunno 2012 è una delle più aggressive nei confronti dello sfidante Matteo Renzi. "Lo slogan 'Adesso' di Matteo Renzi? Lo ha lanciato Franceschini nel 2009, mazza che svolta!". Oppure: "Se perdiamo le primarie il partito non tocchi i rottamatori, dice Renzi. Ma per chi ci ha preso per Renziani?!"

Quando Bersani si suicida politicamente, è tra le prime ad annusare l'aria che tira e che il PD è destinato a finire nelle mani del sindaco di Firenze. Diventato premier, Renzi la gratifica con un bel posto in cima alla Circoscrizione Sud, nonostante quella casella fosse 'impegnata' da Michele Emiliano, sindaco di Bari, che la 'saluta' così: "Competente e giovane dal punto di vista anagrafico, ma politicamente parlando è ben più anziana di me". Ora, la bella sparata sulla spesa, che per lei però non dev'essere mai stata un problema, coi 10.000 e passa euro al mese che incassa, da politica, da anni.  

Fonte notizia ibtimes.com -c he ringraziamo.


VISTA DA VICINO / LA PUPILLA DI DE MITA, LA SIGNORINA PICIERNO, QUELLA DELLA SPESA CON 80 EURO PER DUE SETTIMANE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRECIA - CON LA COMPLICITA' DI BRUXELLES - HA DI NUOVO TRUCCATO I CONTI PER NASCONDERE IL DISASTRO DELLA TROIKA.

LA GRECIA - CON LA COMPLICITA' DI BRUXELLES - HA DI NUOVO TRUCCATO I CONTI PER NASCONDERE IL
Continua

 
''ITALIA PIU' POVERA, PIU' VIOLENTA, PIU' VECCHIA''. ECCO COM'E' DIVENTATA GRAZIE ALL'EURO E ALLA UE (RICERCA CNA)

''ITALIA PIU' POVERA, PIU' VIOLENTA, PIU' VECCHIA''. ECCO COM'E' DIVENTATA GRAZIE ALL'EURO E ALLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!