50.758.961
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRECIA - CON LA COMPLICITA' DI BRUXELLES - HA DI NUOVO TRUCCATO I CONTI PER NASCONDERE IL DISASTRO DELLA TROIKA.

mercoledì 30 aprile 2014

ATENE - Mercoledì scorso la Commissione europea ha confermato che nel 2013 la Grecia aveva registrato un’eccedenza di bilancio primaria di 0,8% del Pil, ma per l’economista greco Yanis Varoufakis si tratta di un miraggio, concepito dall’agenzia di statistica greca Elstat, con l’approvazione dell’agenzia di statistica dell’Unione europea Eurostat.

I calcoli di Varoufakis portano a un deficit di 4,9 miliardi di euro, anche deducendo i costi di ricapitalizzazione delle banche e senza tener conto delle somme che il governo avrebbe dovuto rimborsare lo scorso anno al settore privato e che invece non ha versato.

Spiega che il governo greco ha beneficiato di due “buchi bianchi”, due interventi eccezionali : 700 milioni di euro sui conti delle autorità locali e 4,7 miliardi di euro nei fondi delle pensioni pubbliche. Nel 2012 queste due posizioni erano “buchi neri”, ossia si trovavano in deficit.

Secondo Varoufakis, che insegna economia all’università di Atene e che fra il 2004 e il 2006 era stato consigliere economico nel governo Papandreou, questo prodigio è stato reso possibile da una ridefinizione della natura delle somme provenienti dal salvataggio europeo, che sono state destinate al contenimento di questi deficit nel bilancio 2012 : nel 2013 sono passate dalla categoria debiti alla categoria attivi.

Varoufakis ricorda che secondo il programma di scambio delle obbligazioni nel 2012, i fondi pensione erano stati privati della loro capitalizzazione e in pratica si trovano in fallimento, così come i conti delle autorità locali : “La nozione secondo cui nel 2013 le autorità locali e i fondi pensione avrebbero detenuto più di 5 miliardi di euro di attivi liquidi reali e di origine domestica per conto del governo è totalmente assurda.”

Secondo lui, questo procedimento è stato utilizzato con la complicità dell’agenzia Eurostat e di altri paesi della Zona euro, che volevano mantenere a ogni costo la favola della ripresa economica della Grecia : “Berlino, Francoforte e Bruxelles vogliono una sola cosa per la Grecia : dichiararne la vittoria sulla crisi, nella prospettiva delle elezioni europee di maggio.”

All’inizio del 2010, il governo greco era stato condannato dalla Commissione europea perchè aveva falsificato i dati economici del paese e lasciato i politici esercitare pressione per impedire la raccolta di informazioni a partire dalle quali sarebbero state prodotte statistiche corrette.

La Grecia non ha mai brillato nella presentazione di cifre affidabili e anche la sua adesione alla Zona euro era avvenuta sulla base di dati economici truccati.

(Fonte : Express.be)


LA GRECIA - CON LA COMPLICITA' DI BRUXELLES - HA DI NUOVO TRUCCATO I CONTI PER NASCONDERE IL DISASTRO DELLA TROIKA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   elezioni   buco nei conti   default   fallimento della UE   Atene   economisti   crisi   via dall'euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MICROMEGA: ''IL SOCIALISMO EUROPEO E' COMPROMESSO CON LE OLIGARCHIE DELLA FINANZA LIBERISTA'' (ECCO IL PD DEI BANCHIERI)

MICROMEGA: ''IL SOCIALISMO EUROPEO E' COMPROMESSO CON LE OLIGARCHIE DELLA FINANZA LIBERISTA'' (ECCO
Continua

 
VISTA DA VICINO / LA PUPILLA DI DE MITA, LA SIGNORINA PICIERNO, QUELLA DELLA SPESA CON 80 EURO PER DUE SETTIMANE

VISTA DA VICINO / LA PUPILLA DI DE MITA, LA SIGNORINA PICIERNO, QUELLA DELLA SPESA CON 80 EURO PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!