49.958.702
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALLARME DEFAULT DELLE BANCHE ITALIANE: HANNO RESO SOLO IL 20% DEI SOLDI PRESTATI DALLA BCE (SE LO FANNO, FALLISCONO)

mercoledì 30 aprile 2014

LONDRA - Le banche italiane sono fra le piu' "lente in Europa nel rimborsare la liquidita' erogata dalla Bce con le operazioni di rifinanziamento a lungo termine (Ltro)".

Lo osserva l'agenzia Fitch in un rapporto in cui segnala come, a otto mesi dalla scadenza della prima iniezione di liquidita', circa meta' dei 489 miliardi di euro erogati dalla Bce siano gia' stati rimborsati, anche se l'andamento varia notevolmente da paese a paese.

La quota minore di rimborso spetta ai paesi della periferia dell'euro anche se Irlanda e Spagna hanno gia' restituito all'Eurotower rispettivamente il 58 e il 44 per cento dei prestiti ottenuti.

Molto piu' indietro i rimborsi delle banche italiane (20%) e portoghesi (15%).

D'altronde, ricorda l'agenzia, i nostri istituti sono quelli che - assieme a quelli spagnoli - hanno assorbito la quota maggiore delle due Ltro, una iniziezione di liquidita' utilizzata "per sostenere il finanziamento e per investire in titoli di stato cosi' da aumentare la loro debole profittabilita'".

Ma in particolare le banche italiane "sono state piu' lente nei rimborsi a causa di una economia interna piu' debole" e per via delle prospettive di performance. Inoltre questi ritardi sono - per Fitch - dovuti al fatto che "il sistema bancario italiano e' in una fase della propria ristrutturazione meno avanzata rispetto a quella di altri paesi, come la Spagna": per questo "alcune banche italiane potrebbero tenere in cassa il piu' a lungo possibile" questa liquidita' "conveniente".

Ma non è questa la sola ipotesi in campo per spiegare il "ritardo". La verità potrebbe essere molto ma molto più drammatica: le banche italiane potrebbero non avere più il denaro ricevuto dalla Bce perchè è servito per evitare il loro fallimento. Così, non sono nè saranno in grado di rendere questi capitali senza dichiarare default.

L'unica possibilità a loro disposizione sarebbe di vendere i titoli di stato che hanno acquistato in questi ultimi tre anni, ma tale possibilità avrebbe un effetto micidiale sui titoli, che andrebbero venduti prima della loro scadenza e quindi a prezzi soggetti alla speculazione. Seguendo questa strada, i fallimenti bancari italiani sarebbero a catena e assieme alle banche fallirebbe anche lo Stato italiano. 

Di fatto, questa situazione è senza vie d'uscita, se la Bce non inizierà una potente campagna di acquisti di titoli italiani. Ma la Germania è assolutamente contraria.

max parisi


ALLARME DEFAULT DELLE BANCHE ITALIANE: HANNO RESO SOLO IL 20% DEI SOLDI PRESTATI DALLA BCE (SE LO FANNO, FALLISCONO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bce   LTRO   prestito   255 miliardi   da rendere   senza soldi   default   banche italiane    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
 
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
 
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'EUROPA HA DUE POSSIBILITA' DI SALVEZZA: LA BCE EMETTE EUROBOND PER MIGLIAIA DI MILIARDI, O LA GERMANIA VIA DALLA UE

L'EUROPA HA DUE POSSIBILITA' DI SALVEZZA: LA BCE EMETTE EUROBOND PER MIGLIAIA DI MILIARDI, O LA
Continua

 
''NON COMPRATE CASE IN FRANCIA: PREZZI -31% NEL 2016, SPAGNA -10%, ITALIA -16%. E' DEFLAZIONE'' (PRITCHARD - TELEGRAPH)

''NON COMPRATE CASE IN FRANCIA: PREZZI -31% NEL 2016, SPAGNA -10%, ITALIA -16%. E' DEFLAZIONE''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!