67.726.554
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GRILLO: ''DALLE EUROPEE MI ASPETTO UNA MARCIA TRIONFALE: SE BATTEREMO IL PD, ANDRO' DA NAPOLITANO A CHIEDERE IL GOVERNO''

lunedì 28 aprile 2014

"Da questa campagna elettorale mi aspetto una marcia trionfale. Prima pensavo di vincere, adesso stravinceremo". Così Beppe Grillo in un'intervista esclusiva ad 'Agorà', su Rai3, parlando delle elezioni europee. E se il M5S vincerà Grillo chiederà a Napolitano di poter fare una squadra di Governo. Ma chi sarà il presidente del Consiglio? "Può essere chiunque - risponde Grillo - poi dobbiamo decidere insieme, non posso farlo io, non ho mai deciso niente".

Il leader del M5S si dice convinto di ottenere un successo superiore a quello del Pd: ''Basta che venga eletto al Parlamento europeo un candidato piu' del Pd e abbiamo vinto. Il 25 maggio e' un bivio. Se il Movimento 5 Stelle vincera' le Europee, andro' da Napolitano e chiedero' di poter avere il governo in mano. Prepareremo una squadra di governo''

"Io gia' non ci sono nelle piazze, ci sono loro, i candidati". E poi Grillo aggiunge:" La cosa meravigliosa e' che prima usavo la mia popolarita' per riempire le piazze e quando parlavano i candidati la gente se ne andava. L'anno dopo la gente sentiva anche i candidati e, adesso, le piazze sono piene e non ci sono io".

"Casaleggio sta bene, benissimo" peccato "che parla ormai l'aramaico antico..". Beppe Grillo scherza cosi' sulle condizioni di salute del cofondatore del M5s, Gianroberto Casaleggio, che ha subito un intervento alla testa qualche settimana fa. Il leader M5s rassicura: "sta bene, sta recuperando benissimo" ma non risponde alla domanda se partecipera' anche Casaleggio alla campagna elettorale.

Che l'M5S d'altra parte rappresenti per la maggioranza degli italiani l'unico partito in grado di sconfiggere il Pd di Renzi, lo dice un sondaggio di oggi realizzato per La7 da Demopolis

Chi sta facendo davvero opposizione al Governo Renzi nell’attuale scenario politico? Una larga maggioranza degli italiani, il 56%, indica senza esitazioni il Movimento 5 Stelle come principale forza di opposizione all’Esecutivo guidato dal Segretario del PD.

Appena il 19% degli italiani risponde Forza Italia, il 7% la Lega, l’8% altri partiti, come Sel o Fratelli d’Italia, un intervistato su dieci non cita nessuno. Sono alcuni dei dati che emergono dal Barometro Politico dell’Istituto Demopolis. 

"A poco più di un anno dall’esordio parlamentare – afferma il direttore di Demopolis Pietro Vento – la maggioranza assoluta dell’opinione pubblica, riconosce oggi al Movimento 5 Stelle il ruolo di vera forza di opposizione. E Beppe Grillo viene sempre più considerato dagli italiani il principale competitor di Renzi nel futuro scenario elettorale".

È un consenso che appare in chiara crescita negli ultimi giorni e che si conferma trasversale, quello del M5S. 3 elettori su 10 si definiscono di Sinistra o di Centro Sinistra; poco più di 2 su 10 di Centro Destra. Ma la maggioranza relativa di chi vota Grillo si dichiara politicamente non collocata. 


GRILLO: ''DALLE EUROPEE MI ASPETTO UNA MARCIA TRIONFALE: SE BATTEREMO IL PD, ANDRO' DA NAPOLITANO A CHIEDERE IL GOVERNO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grillo   europee   sondaggio   Demopolis   opposizione   batteremo   il Pd   Renzi   Napolitano   elezioni   25 maggio    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''LA GERMANIA STA ATTUANDO IL PROGETTO ECONOMICO PER L'EUROPA DEGLI ECONOMISTI NAZISTI'' (PROF.GATTEI UNIVERSITA' BOLOGNA)

''LA GERMANIA STA ATTUANDO IL PROGETTO ECONOMICO PER L'EUROPA DEGLI ECONOMISTI NAZISTI''
Continua

 
REPORTAGE / ''ITALIA ALLA FAME, MA STAMPA E TV INSEGUONO RENZI E NON RACCONTANO IL PAESE REALE'' (LA VOCE DELLA RUSSIA)

REPORTAGE / ''ITALIA ALLA FAME, MA STAMPA E TV INSEGUONO RENZI E NON RACCONTANO IL PAESE REALE''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »