46.468.382
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA VERITA' E' NEI CONTI: 10 STATI DELLA UE SONO IN ROVINA 5 STATI HANNO UN DEBITO PUBBLICO INSOSTENIBILE (DATI EUROSTAT)

mercoledì 23 aprile 2014

BRUXELLES - L'eurozona chiude il 2013 mostrando un debito pubblico in aumento. E' quanto emerge dalla prima rilevazione in merito di Eurostat. Nell'area della moneta unica il debito è salito al livello record del 92,6% del Pil, dal 90,7% di fine 2012. Nell'Ue a 28 Paesi il debito è passato in un anno dall'85,2% del Pil all'87,1%.

Nel complesso dei Paesi membri Ue, dieci Stati su ventotto hanno registrato nel 2013 un livello di deficit superiore al 3% del Pil.

Si tratta di:

Slovenia (14,7%),

Grecia (12,7%),

Irlanda (7,2%),

Spagna (7,1%),

Regno Unito (5,8%),

Cipro (5,4%),

Croazia (4,9%)

Portogallo (4,9%)

Francia (4,3%)

Polonia (4,3%).

Hanno mostrato invece un debito oltre il 100% del Pil:

Grecia (175,1%),

Italia (132,6%),

Portogallo (129%)

l'Irlanda (123,7%),

Cipro (111,7%)

Belgio (101,5%).

Questi sono i dati ufficiali dell'Istituto di Statistica dell'Unione Europea. E dimostrano al di là di ogni dubbio che l'euro ha causato un disastro inimmaginabile. Disastro dal quale è impossibile uscire senza cancellare l'euro stesso almeno negli Stati in cui il debito pubblico è superiore al 100% del Pil.

Non c'è alcuna possibilità di ridurlo mantenendo l'euro. Nessuna delle nazioni coinvolte possiede risorse tali da poter essere vendute per ridurre il debito pubblico al di sotto del 100% fino al 60% del PIl che è il limite massimo posto dai trattati dell'Unione Europea. 

Nè si può più imputare questa situazione terrificante alla crisi scatenata dagli Stati Uniti nel 2008. Sono passati più di 5 anni e l'America è in forte crescita, così come lo sono gli Stati europei che non hanno a che fare con l'euro, come l'Inghilterra, e che hanno rigettato le politiche economiche della UE, come l'Ungheria.

La verità è nei conti. Basta guardarli e smetterla di illudersi che miglioreranno, perchè non fanno altro che peggiorare da anni. L'Eurozona è fallita. Questa, è la verità. E per uscire dal fallimento serve una strada nuova. Non si tratta di distruggere l'Europa, ma di ridare sovranità monetaria agli Stati che per colpa dell'euro sono in rovina. Tutto qui. 

max parisi

 


LA VERITA' E' NEI CONTI: 10 STATI DELLA UE SONO IN ROVINA 5 STATI HANNO UN DEBITO PUBBLICO INSOSTENIBILE (DATI EUROSTAT)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
 
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
 
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PENSIONI D'ORO A BRUXELLES: BUCO DI 187 MILIONI DI EURO DA ''RIEMPIRE'' CON I SOLDI DELLE TASSE ITALIANE (UE DI LADRI)

PENSIONI D'ORO A BRUXELLES: BUCO DI 187 MILIONI DI EURO DA ''RIEMPIRE'' CON I SOLDI DELLE TASSE
Continua

 
E' SCOPPIATA LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA: BLINDATI DI KIEV SPARANO SULLE BARRICATE, CINQUE MORTI NELLE REGIONI RIBELLI.

E' SCOPPIATA LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA: BLINDATI DI KIEV SPARANO SULLE BARRICATE, CINQUE MORTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!