48.306.399
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA VERITA' E' NEI CONTI: 10 STATI DELLA UE SONO IN ROVINA 5 STATI HANNO UN DEBITO PUBBLICO INSOSTENIBILE (DATI EUROSTAT)

mercoledì 23 aprile 2014

BRUXELLES - L'eurozona chiude il 2013 mostrando un debito pubblico in aumento. E' quanto emerge dalla prima rilevazione in merito di Eurostat. Nell'area della moneta unica il debito è salito al livello record del 92,6% del Pil, dal 90,7% di fine 2012. Nell'Ue a 28 Paesi il debito è passato in un anno dall'85,2% del Pil all'87,1%.

Nel complesso dei Paesi membri Ue, dieci Stati su ventotto hanno registrato nel 2013 un livello di deficit superiore al 3% del Pil.

Si tratta di:

Slovenia (14,7%),

Grecia (12,7%),

Irlanda (7,2%),

Spagna (7,1%),

Regno Unito (5,8%),

Cipro (5,4%),

Croazia (4,9%)

Portogallo (4,9%)

Francia (4,3%)

Polonia (4,3%).

Hanno mostrato invece un debito oltre il 100% del Pil:

Grecia (175,1%),

Italia (132,6%),

Portogallo (129%)

l'Irlanda (123,7%),

Cipro (111,7%)

Belgio (101,5%).

Questi sono i dati ufficiali dell'Istituto di Statistica dell'Unione Europea. E dimostrano al di là di ogni dubbio che l'euro ha causato un disastro inimmaginabile. Disastro dal quale è impossibile uscire senza cancellare l'euro stesso almeno negli Stati in cui il debito pubblico è superiore al 100% del Pil.

Non c'è alcuna possibilità di ridurlo mantenendo l'euro. Nessuna delle nazioni coinvolte possiede risorse tali da poter essere vendute per ridurre il debito pubblico al di sotto del 100% fino al 60% del PIl che è il limite massimo posto dai trattati dell'Unione Europea. 

Nè si può più imputare questa situazione terrificante alla crisi scatenata dagli Stati Uniti nel 2008. Sono passati più di 5 anni e l'America è in forte crescita, così come lo sono gli Stati europei che non hanno a che fare con l'euro, come l'Inghilterra, e che hanno rigettato le politiche economiche della UE, come l'Ungheria.

La verità è nei conti. Basta guardarli e smetterla di illudersi che miglioreranno, perchè non fanno altro che peggiorare da anni. L'Eurozona è fallita. Questa, è la verità. E per uscire dal fallimento serve una strada nuova. Non si tratta di distruggere l'Europa, ma di ridare sovranità monetaria agli Stati che per colpa dell'euro sono in rovina. Tutto qui. 

max parisi

 


LA VERITA' E' NEI CONTI: 10 STATI DELLA UE SONO IN ROVINA 5 STATI HANNO UN DEBITO PUBBLICO INSOSTENIBILE (DATI EUROSTAT)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PENSIONI D'ORO A BRUXELLES: BUCO DI 187 MILIONI DI EURO DA ''RIEMPIRE'' CON I SOLDI DELLE TASSE ITALIANE (UE DI LADRI)

PENSIONI D'ORO A BRUXELLES: BUCO DI 187 MILIONI DI EURO DA ''RIEMPIRE'' CON I SOLDI DELLE TASSE
Continua

 
E' SCOPPIATA LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA: BLINDATI DI KIEV SPARANO SULLE BARRICATE, CINQUE MORTI NELLE REGIONI RIBELLI.

E' SCOPPIATA LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA: BLINDATI DI KIEV SPARANO SULLE BARRICATE, CINQUE MORTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!