46.505.892
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PENSIONI D'ORO A BRUXELLES: BUCO DI 187 MILIONI DI EURO DA ''RIEMPIRE'' CON I SOLDI DELLE TASSE ITALIANE (UE DI LADRI)

mercoledì 23 aprile 2014

LONDRA - E' un fatto abbastanza risaputo ma convenientemente ignorato dalla stampa di regime che i parlamentari europei navigano nell'oro grazie a stipendi da nababbo, rimbosi spese e pensioni d'oro.

L'esistenza di tali privilegi sarebbe sufficiente a far infuriare tutti coloro che sono stati ridotti alla fame e alla disperazione dalle politiche di rigore imposte dall'Unione Europea ma per quanto possa sembrare assurdo i parlamentari europei di fondi pensione non ne hanno uno ma bensi due, tutti pagati generosamente dai contribuenti europei.

A rivelare questa assurdita' e' stato il Daily Express il quale, pochi giorni fa, ha spiegato come questo secondo fondo pensione ha un buco di 187 milioni di sterline (220 milioni di euro) che deve essere coperto dai contribuenti britannici.

Questo Additional Voluntary Pension Scheme (schema pensionistico volontario addizionale) permette ai parlamentari europei in pensione di aggiungere alla pensione di base di 13.760 sterline all'anno (16mila euro) che matura dopo cinque anni di servizio altre 41mila sterline annue (50 mila euro).

Questo sistema pensionistico aggiuntivo e' stato creato 15 anni fa ma dal 2009 e' stato chiuso ai nuovi europarlamentari eletti perche' troppo costoso ma nonostante questo la differenza tra i contributi versati e le pensioni pagate e' continuata a crescere fino a raggiungere un passivo di 187 milioni di sterline che i parlamentari europei vogliono addebitare ai contribuenti britannici e anche italiani visto che non e' chiaro quanti europarlamentari italiani in pensione usufruiscono di questo privilegio.

Forse il presidente Giorgio Napolitano, Mario Monti o Romano Prodi potrebbero dare delle spiegazioni in merito, visto che ci chiedono di fare sacrifici per salvare l'Europa. Ma naturalmente questo non avverra' mai.

Questa vicenda dimostra, ancora una volta, la natura malefica dell'Unione Europea e dovrebbe servire a convincere gli italiani a chiedere di uscire dalla UE al piu' presto possibile.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra. 


PENSIONI D'ORO A BRUXELLES: BUCO DI 187 MILIONI DI EURO DA ''RIEMPIRE'' CON I SOLDI DELLE TASSE ITALIANE (UE DI LADRI)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
 
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
 
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRECIA / MALATI DI EPATITE SE NON SONO ASSICURATI NON VENGONO PIU' CURATI DAGLI OSPEDALI PUBBLICI! (UE ASSASSINA)

GRECIA / MALATI DI EPATITE SE NON SONO ASSICURATI NON VENGONO PIU' CURATI DAGLI OSPEDALI PUBBLICI!
Continua

 
LA VERITA' E' NEI CONTI: 10 STATI DELLA UE SONO IN ROVINA 5 STATI HANNO UN DEBITO PUBBLICO INSOSTENIBILE (DATI EUROSTAT)

LA VERITA' E' NEI CONTI: 10 STATI DELLA UE SONO IN ROVINA 5 STATI HANNO UN DEBITO PUBBLICO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!