64.852.897
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE PREVISIONI SUI ''SEGGI'' A BRUXELLES: LA DESTRA AVRA' UN FORTE GRUPPO, PIU' L'UKIP E L'M5S. (SARA' EURO-SCHIANTO!)

giovedì 17 aprile 2014

Secondo le ultime previsioni Pollwatch2014, dopo le elezioni europee del mese prossimo Marine Le Pen e Geert Wilders avranno abbastanza deputati per formare un gruppo politico di destra: 38 deputati provenienti da almeno sette paesi.

Marine Le Pen e Wilders hanno formato una coalizione denominata "Alleanza per la Libertà europea" per condurre una campagna contro l'UE in vista delle elezioni europee che si terranno tra cinque settimane ed entrambi guidano i sondaggi nei rispettivi paesi d'origine. 

Alla coalizione partecipano anche i Democratici Svedesi, gli olandesi del Pvv, i  fiamminghi del Vlaams Belang, gli slovacchi dello Slovenská Národná Stranala la Lega Nord e il Partito della Libertà austriaco.

Questo gruppo parlamentare si troverà su posizioni politiche simili a quelle dell'UKIP che sarà probabilmente ancora più numeroso. L'alleanza del fronte anti-UE e anti-euro a Bruxelles produrrà risultati molto importanti: di fatto, questo fronte unito avrebbe i numeri per ostacolare sistematicamente l'attività della Commissione Europea e anche del Consiglio d'Europa, mettendo in forte difficoltà la macchina burocratica dell'oligarchia UE.

E non va scordato che dall'Italia arriveranno anche gli euro scettici del Movimento 5 Stelle, pronti a unirsi su battaglie quali l'abolizione dei Fiscal Compact, del Mes e della Troika, oltre a promuovere referendum in tutti gli Stati si verifica del gradimento dell'euro. 

Con una presenza nel parlamento europeo di un gruppo di euro scettici (probabilmente vicino al 30% se non più alto) di tale articolata potenza, si potrà affermare che l'Unione Europea così com'è oggi è finita.

Fonte notizia: L'Antidiplomatico e agenzie internazionali. 

Redazione Milano. 


LE PREVISIONI SUI ''SEGGI'' A BRUXELLES: LA DESTRA AVRA' UN FORTE GRUPPO, PIU' L'UKIP E L'M5S. (SARA' EURO-SCHIANTO!)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua
 
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
 
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
 
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NIGEL FARAGE: ''VORREI CHE L'INGHILTERRA DIVENTASSE COME LA SVIZZERA, FUORI DALLA UE'' (ANCHE NOI MA RIFERITO ALL'ITALIA!)

NIGEL FARAGE: ''VORREI CHE L'INGHILTERRA DIVENTASSE COME LA SVIZZERA, FUORI DALLA UE'' (ANCHE NOI
Continua

 
GRANDISSIMA ANALISI DI EVANS PRITCHARD SUL RISCHIO - MICIDIALE - DELLA GUERRA IN EUROPA CAUSATA DALLO SCONTRO USA-RUSSIA

GRANDISSIMA ANALISI DI EVANS PRITCHARD SUL RISCHIO - MICIDIALE - DELLA GUERRA IN EUROPA CAUSATA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!