68.246.381
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GLI IDIOTI DI BRUXELLES VORREBBERO VIETARE LE SAPONETTE DECORATIVE E ANCHE LE CALAMITE SUI FRIGO (SERVE LO PSICHIATRA)

giovedì 17 aprile 2014

LONDRA - In Gran Bretagna sono molto diffuse le saponette profumate a forma di cibo che vengono vendute in diversi negozi specializzati e usate non solo per lavarsi, ma anche come ornamento negli ambienti domestici.

Tali prodotti sono molto popolari e per questo in molti hanno reagito male alla notizia che l'Unione Europea potrebbe vietare la vendita di queste saponette per impedire ai bambini di intossicarsi visto che potrebbero scambiarle per cibo vero. Già. come se un bambino potesse mangiare... il sapone scambiandolo per esempio per fragole mature o mele succose. Già questo dà l'idea dell'imbecillità dei "tecnici" di Bruxelles che hanno avuto la pensata. Figuriamoci poi se i genitori lascerebbero queste sapenette - ammesso le abbiano comperate - ad altezza-mani di bambini 1-4 anni.

A quelli più grandicelli, ovviamente, mamma e papà spiegherebbero che non sono commestibili, ammesso che i figli già da soli non ci fossero arrivati (nel qual caso un qualche problema cognitivo probabilmente c'è).

A rivelare questa notizia, comunque, e' stato il quotidiano Daily Mail il quale ha sottolineato la follia di questa proposta che esagera enormemente un problema di poco conto al fine di vietare prodotti che da sempre sono popolari tra i consumatori britannici e per tale motivo gli europarlamentari conservatori hanno deciso di bloccare questa idiozia che deve essere ancora approvata dal parlamento europeo.

Tuttavia, questa proposta dimostra ancora una volta la natura malefica dei parassiti di Bruxelles, che si sentono di avere il diritto di controllare ogni singolo aspetto delle nostre vite, e il loro operare in maniera segreta e oscura che lascia aperti molti interrogativi riguardo i veri motivi di tali decisioni a prima vista dettate solo dalla loro ottusa stupidità.

Infatti, in molti hanno notato come queste saponette profumate sono prodotte usando sostanze naturali e quindi nasce il sospetto che dietro questa decisione ci sia lo zampino delle multinazionali che producono prodotti di consumo e quindi hanno tutto l'interesse a far approvare regolamenti che possano far fallire aziende che producono saponi di qualita' superiore.

Ovviamente e' difficile dire quanto questa asserzione corrisponda a verità, ma come tutti sanno a pensar male si fa peccato e spesso s'indovina.

Pero' i burocrati comunitari non si sono fermati alle saponette, tant'e' che vorrebbero anche vietare le piccole calamite a forma di cibo che in molti attaccano sui frigoriferi per la medesima ragione. Qua sfugge perfino il senso dell'idea. E perchè non vietare i rubinetti dell'acqua in cucina? A ben vedere, se un bambino li lasciasse aperti tappando il lavandino e chiudendosi anche a chiave nella cucina, potrebbe morire affogato...

Purtroppo di esempi come questi ce ne stanno tantissimi ed e' per questo che l'Italia deve uscire dall'Unione Europea al piu' presto possibile. Perche solo cosi' sarà possibile mettere fine a questa dittatura in cui persone sconosciute e fuori controllo di fatto decidono delle nostre vite.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.

 


GLI IDIOTI DI BRUXELLES VORREBBERO VIETARE LE SAPONETTE DECORATIVE E ANCHE LE CALAMITE SUI FRIGO (SERVE LO PSICHIATRA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   burocrati   idioti   saponette   cibo   bambini   multinazionali   saponi naturali    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / IL TRIANGOLO DELLA MORTE UE-BCE-FMI HA DISTRUTTO IL PORTOGALLO: SCAPPANO IN 100.000 OGNI ANNO (LA PRAVDA)

INCHIESTA / IL TRIANGOLO DELLA MORTE UE-BCE-FMI HA DISTRUTTO IL PORTOGALLO: SCAPPANO IN 100.000
Continua

 
NIGEL FARAGE: ''VORREI CHE L'INGHILTERRA DIVENTASSE COME LA SVIZZERA, FUORI DALLA UE'' (ANCHE NOI MA RIFERITO ALL'ITALIA!)

NIGEL FARAGE: ''VORREI CHE L'INGHILTERRA DIVENTASSE COME LA SVIZZERA, FUORI DALLA UE'' (ANCHE NOI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »