50.731.869
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TASSE & RUBERIE GOVERNATIVE / APPROVATA LA TASI (TASSA DA PAGARE IL 16 DICEMBRE) SBRANA-TREDICESIMA (E GLI 80 EURO)

giovedì 10 aprile 2014

"Da oggi, la Tasi, l'odiata tassa sulla casa reintrodotta sotto falso nome dal Governo Letta-Alfano, puo' ora essere chiamata 'Tassa Renzi' o, se si preferisce, 'patrimoniale Renzi'. Me ne dispiaccio, avendo noi indicato a Renzi un percorso fiscale diverso, fatto di veri tagli di spesa e di veri tagli di tasse, resi possibili dalla delega fiscale sulla quale noi di Forza Italia abbiamo lavorato in prima linea". Lo ha detto Daniele Capezzone, presidente della Commissione Finanze della Camera, intervenendo in Aula per dichiarare il "no" di Forza Italia alla fiducia posta dal Governo sul decreto enti locali.

"Invece, il Governo parte dalla conferma e anzi dal peggioramento della tassa sulla casa, e poi minaccia di aggravare la tassazione sul risparmio. Due cose che rischiano di vanificare l'effetto dell'intervento sull'Irpef (che peraltro riguarda solo i dipendenti, mentre i proprietari di case sono l'80 per cento degli italiani) - prosegue Capezzone -. Per questo, in Commissione, abbiamo posto in discussione nostri emendamenti al decreto sulla finanza locale su due piani. Da un lato, verso l'obiettivo massimo dell'abolizione secca della tassa sulla prima casa: la Tasi (reintrodotta dal Governo Letta-Alfano e aggravata dal Governo Renzi) e' una inaccettabile patrimoniale sulla casa. Noi ne abbiamo proposto l'abolizione in modo serio e con coperture ineccepibili, o attraverso la centralizzazione degli acquisti di beni e servizi della P.A., o attraverso il taglio lineare di tali acquisti. Governo e maggioranza hanno detto no, e devono dunque assumersi la responsabilita' davanti agli italiani di una ingiusta tassazione sulla casa, che vanifichera' ogni eventuale altro beneficio futuro (lo ripeto ancora: ad esempio, quello sull'Irpef)".

"Quindi, gli autonomi avranno solo una botta negativa (con la tassa sulla casa), e anche i lavoratori dipendenti si vedranno togliere con la mano sinistra cio' che sara' stato loro dato con la mano destra. Renzi dice che ci sara' una quattordicesima? Peccato che il giorno 16 dicembre, giorno del pagamento della Tasi, sara' tolta agli italiani la tredicesima! Dall'altro lato, abbiamo agito anche verso un obiettivo minimale di trasparenza contro l'imbroglio in corso sulle detrazioni, purtroppo scontrandoci con il no di Governo e maggioranza - conclude Capezzone -. In Commissione, infatti, Governo e maggioranza, votando contro un nostro emendamento, si sono purtroppo rifiutati di vincolare integralmente alle detrazioni (come pure era stato promesso a parole piu' volte ai cittadini nella comunicazione pubblica delle scorse settimane) l'aumento ulteriore dello 0.8 per mille (quello deciso dal Governo Renzi). A questo punto, i Comuni possono destinare anche il ricavato di questo 0.8, o parte di esso, ad altro, a spesa corrente, e non a detrazioni a beneficio di cittadini e famiglie. E' una scelta che riteniamo grave e inaccettabile". 


TASSE & RUBERIE GOVERNATIVE / APPROVATA LA TASI (TASSA DA PAGARE IL 16 DICEMBRE) SBRANA-TREDICESIMA (E GLI 80 EURO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Tasi   tassa   governo   tredicesima   80 euro   Renzi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FORMIGONI: ''LEGGO CHE MI AVREBBERO SEQUESTRATO UN PATRIMONIO IMMOBILIARE E CONTI CORRENTI MA NON POSSIEDO NULLA DI CIO'''

FORMIGONI: ''LEGGO CHE MI AVREBBERO SEQUESTRATO UN PATRIMONIO IMMOBILIARE E CONTI CORRENTI MA NON
Continua

 
LA BOCCONI PUBBLICA UN LIBRO INCHIESTA ESPLOSIVO: ''RICCA GERMANIA, POVERI TEDESCHI. IL LATO OSCURO DEL BENESSERE''

LA BOCCONI PUBBLICA UN LIBRO INCHIESTA ESPLOSIVO: ''RICCA GERMANIA, POVERI TEDESCHI. IL LATO OSCURO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!