73.701.904
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'INTERVISTA / MARINE LE PEN A TUTTO CAMPO: PROGRAMMA DELLE EUROPEE, ALLEANZE, SIMPATIE POLITICHE (FRATELLI D'ITALIA)

martedì 8 aprile 2014

Marine Le Pen ha incontrato in una sala riservata al Parlamento europeo una delegazione di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale capitanata dalla presidente Giorgia Meloni. E battezza subito quest’ultima come l’interlocutrice principale in Italia per formare un fronte anti euro. Marine Le Pen in qualità di leader del Front National, soffia sul vento della protesta. E tende la mano a chi vuole cambiare gli attuali equilibri in Europa.

Ecco l'intervista.

Quali sono i partiti italiani con cui intende avviare una collaborazione?

«Seguo con attenzione Fratelli d’Italia perché sostiene la battaglia contro l’euro che ha creato disoccupazione e rafforzato il sistema delle banche. E sono aperta al dialogo anche con la Lega e con il Movimento 5 Stelle».

Eppure ha criticato l’atteggiamento dei grillini. Per quale motivo?

«Ci sono alcuni punti su cui si può anche essere d’accordo con il movimento di Beppe Grillo, come l’uscita dall’euro. Ma c’è un rimprovero che gli faccio: trovo il suo movimento incoerente, senza una vera visione politica, non hanno una strada da indicare al popolo. Accanto alla protesta serve una proposta».

Proseguono i contatti anche con la Lega Nord. Cosa vi accomuna oltre all’euroscetticismo?

«La destra francese ha inquietudini in comune con la Lega Nord. Penso all’euro e al funzionamento anti democratico dell’Unione Europea. Discutiamo per vedere se, partendo da questi punti in comune, potrà uscire un giorno una lotta politica al Parlamento europeo, eventualmente nel quadro di un gruppo parlamentare».

Ritiene che si debba lavorare per rivedere le politiche relative all’immigrazione?

«Certamente. Siamo regolarmente e scandalosamente accusati di razzismo per il motivo che noi ci opponiamo all’immigrazione. Penso che il semplice fatto di essere contrari all’immigrazione non significa che siamo razzisti. Il Front National ha sempre detto che difende i francesi di qualsiasi razza, religione e origine».

Come giudica l’attività del Presidente del Consiglio Matteo Renzi in chiave europea?

«Guardi di Matteo Renzi ne ho visti una cinquantina passare in Francia in questi anni. Un giovane che mi viene e spiegare che l’Unione Europea non è il male… È una delle tante persone che sostiene che l’Unione Europea non funziona, che serve una nuova Europa, una Europa diversa, che bisogna cambiare le cose, che batterà i pugni sul tavolo e si impegnerà in prima persona. Bene. Sa una cosa?»

Cosa?

«Non ho mai visto succedere nulla in Francia e credo sia così anche in Europa. Permettetemi, senza fare un processo alle intenzioni, di essere sospettosa nei confronti di chi non dice chiaramente che vuole rompere con l’Europa, che gli interessi dell’Europa sono contrari a quelli del popolo e che, invece, vogliono ancora negoziare con chi ha interessi opposti perché questa è la dimostrazione che c’è qualche cosa che non funziona».

Come valuta i movimenti secessionisti che si stanno manifestando in Catalogna, in Scozia e anche in Italia con il referendum in Veneto?

«Sono un segnale di delusione verso questa Europa. Ma ho già tanti problemi in Francia che preferisco occuparmi di questo. Non sono aggiornata quotidianamente sugli sviluppi di quello che accade in Veneto».

Come cambieranno gli equilibri tra popolari e socialisti dopo un voto che comunque sarà condizionato da un crescente sentimento anti euro?

«Non si può più parlare di destra e sinistra. Ormai siamo oltre questo concetto. Preferisco fare un’analisi tra alto e basso vale a dire tra burocrati e popolo. E noi siamo dalla parte del popolo. Per questo combattiamo contro l’Unione sovietica europea».

In concreto quali proposte intende portare avanti?

«Credo innanzitutto che sia necessario superare questo attuale centralismo di Bruxelles e restituire la sovranità monetaria ai singoli Paesi. L’euro è stato un fallimento».

Qual è il suo giudizio su Angela Merkel?

«Angela Merkel dirige l’Europa, è divertente che lo consideri il suo reame e noi i suoi sudditi, Capisco che consideri comodo il “trono” ma lei difende solo un interesse».

Quale?

«Quello della Germania».

L'intervista a Marine Le Pen è di Alessandro Usai per Lanotiziagiornale.it - che ringraziamo. 


L'INTERVISTA / MARINE LE PEN A TUTTO CAMPO: PROGRAMMA DELLE EUROPEE, ALLEANZE, SIMPATIE POLITICHE (FRATELLI D'ITALIA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
 
EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA, GOVERNICCHIO CONTE S'AFFLOSCIA

EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA,

giovedì 2 gennaio 2020
Il dodici dicembre 2019 - archiviato molto in fretta dalla solita stampa serva ue italiana -  sarà festeggiato negli anni a venire come il giorno del trionfo della democrazia sulle elites
Continua
RICICLAGGIO SOLDI DELLA NDRANGHETA: GDF SEQUESTRA 400 MILIONI AL ''RE'' DEL GAMBLING ANTONIO RICCI CON SOCIETA' A MALTA

RICICLAGGIO SOLDI DELLA NDRANGHETA: GDF SEQUESTRA 400 MILIONI AL ''RE'' DEL GAMBLING ANTONIO RICCI

martedì 17 dicembre 2019
Beni per 400 milioni di euro sono stati sequestrati dai militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e da personale del Servizio Centrale Investigazione Criminalita'
Continua
 
GIORGIA MELONI IN PARLAMENTO: ''PERCHE' DOBBIAMO USARE I SOLDI ITALIANI PER SALVARE LE BANCHE TEDESCHE? CONTE, RISPONDA!''

GIORGIA MELONI IN PARLAMENTO: ''PERCHE' DOBBIAMO USARE I SOLDI ITALIANI PER SALVARE LE BANCHE

mercoledì 11 dicembre 2019
"Si sta creando un cappio per indurre una crisi? Per l'incapacità dei nostri di difendere gli interessi nazionali". Lo chiede Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia intervenendo in Aula
Continua
ALLARME ROSSO DEL QUOTIDIANO HANDELSBLATT: ''BANCHE DELLA GERMANIA IN CATTIVE CONDIZIONI, CONSOLIDAMENTO INEVITABILE''

ALLARME ROSSO DEL QUOTIDIANO HANDELSBLATT: ''BANCHE DELLA GERMANIA IN CATTIVE CONDIZIONI,

martedì 10 dicembre 2019
BERLINO - Nubi di tempesta finanziaria si stanno addensando sulle banche tedesche. Per le banche della Germania, il consolidamento - ovvero una forte ricapitalizzazione - e' "inevitabile" perche' si
Continua
 
SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU' (IN LITUANIA IL 51%)

SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU'

lunedì 9 dicembre 2019
LONDRA - Ogni anno l'Unione Europea fa un sondaggio per vedere quanto e' popolare la moneta unica e quest'anno il risultato e' piuttosto sorprendente. A prima vista le 17mila e 500 persone
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GUERRA CIVILE ALLE PORTE: KIEV AMMASSA TRUPPE, RIBELLI RUSSOFONI PROCLAMANO ''L'INDIPENDENZA'' MOSCA PRONTA AD AGIRE

GUERRA CIVILE ALLE PORTE: KIEV AMMASSA TRUPPE, RIBELLI RUSSOFONI PROCLAMANO ''L'INDIPENDENZA''
Continua

 
L'ANALISI / SE LA UE APPLICA AL'UCRAINA LA ''RICETTA GRECA'' LA GUERRA IN EUROPA E' CERTA (JOSEPH HALEVI, ECONOMISTA)

L'ANALISI / SE LA UE APPLICA AL'UCRAINA LA ''RICETTA GRECA'' LA GUERRA IN EUROPA E' CERTA (JOSEPH
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »