43.430.214
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SEQUESTRATI BENI A GIANNA NANNINI PER EVASIONE FISCALE. SILENZIO ASSOLUTO SUL BUCO INPS DI 80 MLD PER CONTRIBUTI EVASI!

sabato 5 aprile 2014

I militari della Guardia di Finanza di Milano, su ordine del gip del capoluogo lombardo, hanno sequestrato la villa, le scuderie, i magazzini e l'autorimessa della cantante Gianna Nannini nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza un'evasione fiscale da circa quattro milioni di euro. Secondo l'accusa, la cantante avrebbe sottratto al fisco 3 milioni e 750mila euro interponendo tra la sua societa' milanese, la Gng Musica srl e le case discografiche Sony e Universal una societa' di diritto irlandese e un'altra di diritto olandese.

Questo in modo da non pagare al fisco italiano le royalties dei dischi e dei concerti, delocalizzandole in Stati in cui la tassazione e' piu' favorevole. Una quota di questa evasione (126mila euro) sarebbe stata realizzata detraendo dalle dichiarazioni dei redditi costi "inerenti attivita' canora" e che invece (dopo che la Gdf ha sentito fornitori e operai), secondo l'accusa sarebbero serviti non per i palcoscenici dei concerti ma per arredi e decorazioni per il bosco di una casa che la Nannini possiede a Piacenza.

Con parte della somma evasa, la cantante avrebbe comperato anche un appartamento nel quartiere londinese di South Kensington Secondo il quotidiano, la cantante ricorrera' a breve contro il sequestro. 

D'altra parte, con un fisco italiano repressivo contro chi guadagna - onestamente - il proprio denaro come se fosse un deliquente incallito e lassista con lo Stato italiano che, ad esempio, non ha versato contributi pensionistici per oltre 80 miliardi di euro dei dipendenti pubblici, provare a sfuggirvi è un dovere.

Perchè la magistratura non inquisisce chi - ci sono noi e cognomi, basta cercarli - a livello tanto politico quanto amministrativo ha evaso la contribuzione pensionistica OBBLIGATORIA E PENALMENTE PERSEGUIBILE LADDOVE EVASA dei dipendenti pubblici? 

La risposta è semplice: alcuni ex capi di governo e attuali parlamentari del centrosinistra finirebbero in galera assieme ad alti funzionari - che non potevano non sapere - dei ministeri della Funzione Pubblica, del Lavoro, delle Finanze, del Bilancio, oggi tutti riuniti nel carrozzone che passa sotto il nome di Ministero dell'Economia. 

Ma è molto più semplice accusare Gianna Nannini, e fa anche molto più ammirato scalpore. E intanto, l'Inps è a un solo passo dalla bancarotta. Ha denaro per pagare le pensioni al massimo per due anni ancora.

max parisi


SEQUESTRATI BENI A GIANNA NANNINI PER EVASIONE FISCALE. SILENZIO ASSOLUTO SUL BUCO INPS DI 80 MLD  PER CONTRIBUTI EVASI!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BENVENUTI NELLE TRAME SEGRETE DELLA FINANZA, DEI FABBRICANTI D'ARMI, DEGLI AEREI SCOMPARSI E DEI...BANCHIERI ROTHSCHILD

BENVENUTI NELLE TRAME SEGRETE DELLA FINANZA, DEI FABBRICANTI D'ARMI, DEGLI AEREI SCOMPARSI E
Continua

 
14° BANCHIERE MUORE DALL'INIZIO DEL 2014: QUESTA VOLTA E' OMICIDIO! UCCISO NEI GARAGE DELLA BANCA DI CUI ERA IL N°1

14° BANCHIERE MUORE DALL'INIZIO DEL 2014: QUESTA VOLTA E' OMICIDIO! UCCISO NEI GARAGE DELLA BANCA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!