50.739.615
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VIOLENTA AGGRESSIONE DELLA POLIZIA A BRUXELLES AL CORTEO DI 50.000 PERSONE CHE PROTESTANO CONTRO LA UE E LA SUA FOLLIA.

venerdì 4 aprile 2014

Bruxelles - Decine di migliaia di manifestanti sono scesi in piazza a Bruxelles per denunciare le politiche di austerità in Europa: la polizia è intervenuta per allontanare il corteo dalla sede della Commissione Europea, utilizzando idranti e gas lacrimogeni. Tra i manifestanti brutalmente aggrediti dalla polizia belga anche diversi parlamentari, e alcui sindacalisti italiani.

La manifestazione, alla quale hanno partecipato persone giunte da tutta Europa, era stata convocata dalla Confederazione Europea dei Sindacati (Ces) con l'obbiettivo di proporre una nuova politica "non di austerità ma di forti investimenti per una crescita durevole".

L'Ansa riferisce che: "Tafferugli con la polizia punteggiano la manifestazione organizzata a BRUXELLES dai sindacati europei contro le politiche di austerita', cui partecipano fra trenta e quarantamila persone. Un lancio di petardi e fumogeni e' stato segnalato dai media belgi all'avvio del corteo nel Boulevard Albert II davanti la stazione di BRUXELLES Nord. Un piccolo gruppo di manifestanti ha in seguito cercato di sfondare uno sbarramento di polizia in Chausse'e de Louvain: le forze dell'ordine hanno reagito facendo uso di idranti. Idranti in azione anche nel punto di arrivo del corteo, al Parc du Cinquantenaire a poca distanza dai palazzi delle istituzioni europee, dove e' stato montato il palco per gli interventi. Secondo la televisione nazionale alcuni portuali di Anversa affrontano la polizia lanciando pietre".

E' gravissimo che la polizia abbia attaccato un corteo sindacale che voleva protestare contro la UE e le sue folli politiche d'austerità che hanno provocato - ad oggi - 26 milioni di disoccupati in tutta Europa.

Con questa violenza, la UE mostra il suo vero volto. Quello di un potere antidemocratico, contrario alla libertà di espressione, nemico del lavoro, nemico del progresso dei popoli europei. Il volto di una dittatura. 

max parisi


VIOLENTA AGGRESSIONE DELLA POLIZIA A BRUXELLES AL CORTEO DI 50.000 PERSONE CHE PROTESTANO CONTRO LA UE E LA SUA FOLLIA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bruxelles   aggressione   polizia   corteo   sindacati   tafferugli   lacrimogeni   scontri   contro la UE   contro l'euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PD PRESENTA I MANIFESTI PER LE EUROPEE E ''CAMBIA VERSO'': RENZI STAVOLTA NON CI METTE LA FACCIA (COME FECE BERSANI)

IL PD PRESENTA I MANIFESTI PER LE EUROPEE E ''CAMBIA VERSO'': RENZI STAVOLTA NON CI METTE LA FACCIA
Continua

 
DICHIARAZIONE DI GUERRA DI FORZA ITALIA A RENZI: FINE DI ITALICUM E RIFORMETTA DEL SENATO (ANCHE UN PEZZO PD E' CONTRO)

DICHIARAZIONE DI GUERRA DI FORZA ITALIA A RENZI: FINE DI ITALICUM E RIFORMETTA DEL SENATO (ANCHE UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!