44.195.025
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VIOLENTA AGGRESSIONE DELLA POLIZIA A BRUXELLES AL CORTEO DI 50.000 PERSONE CHE PROTESTANO CONTRO LA UE E LA SUA FOLLIA.

venerdì 4 aprile 2014

Bruxelles - Decine di migliaia di manifestanti sono scesi in piazza a Bruxelles per denunciare le politiche di austerità in Europa: la polizia è intervenuta per allontanare il corteo dalla sede della Commissione Europea, utilizzando idranti e gas lacrimogeni. Tra i manifestanti brutalmente aggrediti dalla polizia belga anche diversi parlamentari, e alcui sindacalisti italiani.

La manifestazione, alla quale hanno partecipato persone giunte da tutta Europa, era stata convocata dalla Confederazione Europea dei Sindacati (Ces) con l'obbiettivo di proporre una nuova politica "non di austerità ma di forti investimenti per una crescita durevole".

L'Ansa riferisce che: "Tafferugli con la polizia punteggiano la manifestazione organizzata a BRUXELLES dai sindacati europei contro le politiche di austerita', cui partecipano fra trenta e quarantamila persone. Un lancio di petardi e fumogeni e' stato segnalato dai media belgi all'avvio del corteo nel Boulevard Albert II davanti la stazione di BRUXELLES Nord. Un piccolo gruppo di manifestanti ha in seguito cercato di sfondare uno sbarramento di polizia in Chausse'e de Louvain: le forze dell'ordine hanno reagito facendo uso di idranti. Idranti in azione anche nel punto di arrivo del corteo, al Parc du Cinquantenaire a poca distanza dai palazzi delle istituzioni europee, dove e' stato montato il palco per gli interventi. Secondo la televisione nazionale alcuni portuali di Anversa affrontano la polizia lanciando pietre".

E' gravissimo che la polizia abbia attaccato un corteo sindacale che voleva protestare contro la UE e le sue folli politiche d'austerità che hanno provocato - ad oggi - 26 milioni di disoccupati in tutta Europa.

Con questa violenza, la UE mostra il suo vero volto. Quello di un potere antidemocratico, contrario alla libertà di espressione, nemico del lavoro, nemico del progresso dei popoli europei. Il volto di una dittatura. 

max parisi


VIOLENTA AGGRESSIONE DELLA POLIZIA A BRUXELLES AL CORTEO DI 50.000 PERSONE CHE PROTESTANO CONTRO LA UE E LA SUA FOLLIA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bruxelles   aggressione   polizia   corteo   sindacati   tafferugli   lacrimogeni   scontri   contro la UE   contro l'euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PD PRESENTA I MANIFESTI PER LE EUROPEE E ''CAMBIA VERSO'': RENZI STAVOLTA NON CI METTE LA FACCIA (COME FECE BERSANI)

IL PD PRESENTA I MANIFESTI PER LE EUROPEE E ''CAMBIA VERSO'': RENZI STAVOLTA NON CI METTE LA FACCIA
Continua

 
DICHIARAZIONE DI GUERRA DI FORZA ITALIA A RENZI: FINE DI ITALICUM E RIFORMETTA DEL SENATO (ANCHE UN PEZZO PD E' CONTRO)

DICHIARAZIONE DI GUERRA DI FORZA ITALIA A RENZI: FINE DI ITALICUM E RIFORMETTA DEL SENATO (ANCHE UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!