64.877.279
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PD PRESENTA I MANIFESTI PER LE EUROPEE E ''CAMBIA VERSO'': RENZI STAVOLTA NON CI METTE LA FACCIA (COME FECE BERSANI)

venerdì 4 aprile 2014

Il Pd userà lo slogan delle primarie di Matteo Renzi per la campagna elettorale delle europee, ma sui manifesti non comparirà mai il presidente del Consiglio. La campagna di comunicazione per le elezioni di maggio, presentata oggi da Lorenzo Guerini, Domenico Bonifazi e Francesco Nicodemo, non prevede il coinvolgimento del leader del partito: il simbolo del Pd ospiterà uno spicchio rosso in basso con la scritta 'Pse' e sarà affiancato dallo slogan 'L'Europa cambia verso', che richiama appunto quello usato da Renzi durante le primarie. 

Prudente, quindi, la campagna elettorale del Pd per le elezioni del 25 maggio, così prudente che Renzi non intende metterci la faccia probabilmente pensando di poterla perdere. Assieme alla permanenza a Palazzo Chigi. 

E che sarà una campagna diciamo stravagante, anzi imbarazzante, lo confermano i manifesti con gli improbabili slogan che mostrano.

Anzichè parlare ai disoccupati, a chi non ce la fa ad arrivare a fine mese, a chi per colpa della crisi provocata dall'euro e della folle politica di rigore imposta all'Italia dalla Commissione Europea, i "geniali" strateghi della cominicazione elettorale del Pd hanno scodellato le seguenti fregnacce: "L'Italia che vince battendo il rigore. Ce lo chiede Claudia". E poi: "Banda larga in tempi stretti. Ce lo chiede Alex". A "Chiara" è invece affidato: "I miei studi a Parigi, il mio stage a Berlino, la mia vita qui", mentre "Gianna" promette "Niente bufale a tavola, tranne quelle Dop". Infine, "Mario avverte che "Un'Europa solidale sarà un'Europa solida".

Anche la spesa prevista dal Pd è in linea col sospetto di star per prendere una legnata clamorosa: appena 3 milioni di euro contro i 13 milioni spesi per la campagna del 2009. Meglio non buttarli, vero signor Renzi? 

max parisi

 


IL PD PRESENTA I MANIFESTI PER LE EUROPEE E ''CAMBIA VERSO'': RENZI STAVOLTA NON CI METTE LA FACCIA (COME FECE BERSANI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Pd   campagna elettorale   europee   Renzi   non ci mette la faccia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua
 
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
 
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
 
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ECONOMISTA MENAGRAMO ROUBINI FA GLI ''AUGURI'' A RENZI E POI SE PIGLIA CON GRILLO E BERLUSCONI (CHE RINGRAZIANO)

L'ECONOMISTA MENAGRAMO ROUBINI FA GLI ''AUGURI'' A RENZI E POI SE PIGLIA CON GRILLO E BERLUSCONI
Continua

 
VIOLENTA AGGRESSIONE DELLA POLIZIA A BRUXELLES AL CORTEO DI 50.000 PERSONE CHE PROTESTANO CONTRO LA UE E LA SUA FOLLIA.

VIOLENTA AGGRESSIONE DELLA POLIZIA A BRUXELLES AL CORTEO DI 50.000 PERSONE CHE PROTESTANO CONTRO LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!