68.752.236
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MENTRE RENZI E' A LONDRA, I SENATORI PD LO ROTTAMANO: ECCO LA NUOVA ''PROPOSTA DI RIFORMA DEL SENATO'' (25 FIRME)

mercoledì 2 aprile 2014

"L'altra riforma" porta la firma di Vannino Chiti, Felice Casson - che l'ha materialmente scritta - e una ventina di senatori Pd di tutte le aree e provenienze tra i quali ci sono Massimo Mucchetti, Paolo Corsini, Walter Tocci. Qualche giorno fa una pattuglia di 25 senatori del Pd, guidati dal lettiano Francesco Russo, avevano criticato in una lettera aperta l'abolizione del Senato così come il governo l'ha disegnata.

Ora l'area del dissenso democratico s'allarga e scritta nero su bianco, c'è una "controproposta" che si muove sullo stesso terreno di gioco di Renzi: riduzione del costo della politica, anche più hard. Quindi Camera composta da 315 deputati (oggi sono 630) e Senato da 100 eletti nelle Regioni più 6 in rappresentanza degli italiani all'estero. Resta perciò un Senato elettivo.

Ma sono soprattutto le funzioni, quanto cioè compete all'una e all'altra Camera, che cambiano tra il testo del governo e quello dei dissidenti del Pd.

Tuttavia tutti negano di volersi mettere di traverso alle riforme. Però è in rivolta mezzo gruppo dem. Oggi a Palazzo Madama i Democratici hanno convocato una riunione allargata di presidenza del gruppo. Luigi Zanda, il presidente dei senatori, esclude il braccio di ferro: «Ci sarà un dibattito, saranno poi gli emendamenti a essere discussi... ». Ma intanto il "controtesto" è depositato. Lunedì poi l'assemblea di tutti i senatori darà la temperatura in casa Pd.

Nessuno pensa a barricate. Basta vedere come è andata la "notte dei riformisti", la creazione cioè della nuova area dem che ha convocato la sua prima e affollata assemblea - 140 tra deputati e senatori - nella sala Berlinguer di Montecitorio. Scomposta, riaggregata, allargata e possibilmente rinnovata. Quella che è stata la minoranza anti Renzi, che aveva in Gianni Cuperlo il suo leader, ha cambiato pelle. Va detto che nei gruppi parlamentari le correnti del Pd che sono uscite battute alle primarie di dicembre dal segretario ora premier, sono in realtà maggioranza.

Tratto da Repubblica - che ringraziamo 


MENTRE RENZI E' A LONDRA, I SENATORI PD LO ROTTAMANO: ECCO LA NUOVA ''PROPOSTA DI RIFORMA DEL SENATO'' (25 FIRME)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Renzi   riforma   Senato   24 senatori   Pd   contro riforma   mancano i numeri    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ABBIAMO VINTO NOI! MARINE LE PEN ABBATTE MACRON, LA  NUOVA DESTRA NAZIONALISTA VINCE IN FRANCIA! ADDIO, OLIGARCHI UE!

ABBIAMO VINTO NOI! MARINE LE PEN ABBATTE MACRON, LA NUOVA DESTRA NAZIONALISTA VINCE IN FRANCIA!

domenica 26 maggio 2019
PARIGI - Il partito Rassemblement National (Rn) di Marine Le Pen in testa col 23.2%, al secondo posto col 21.9% il partito Republique en Marche di Emmanuel Macron. Al terzo posto, a sorpresa, i verdi
Continua
 
JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA INDAGANDO SU SUO FIGLIO

JOE BIDEN DA VICE DI OBAMA ''INTERVENNE'' IN UCRAINA PER FAR CACCIARE IL GIUDICE CHE STAVA

martedì 21 maggio 2019
NEW YORK - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ha formalizzato la propria candidatura in vista delle elezioni presidenziali 2020, e appare ad oggi il candidato di punta del Partito
Continua
NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA CUI SEI MINORI

NORDAFRICANO CLANDESTINO DA' FUOCO AL COMANDO DEI VIGILI DI MIRANDOLA: DUE MORTI, VENTI FERITI TRA

martedì 21 maggio 2019
MIRANDOLA - Due morti, una signora 84enne italiana costretta a letto per le precarie condizioni di salute e la sua badante ucraina di 74 anni, e 20 feriti, tra cui il marito della vittima e altre tre
Continua
 
L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI DOVE, MA NON VINCERANNO

L'ITALIA STA CAMBIANDO PER IL BENE DI TUTTI IL GOVERNO HA DIRITTO DI CONTINUARE ATTACCHI DA OGNI

lunedì 20 maggio 2019
MILANO - La bacchetta magica non esiste, e men che meno in mano a chi governa un Paese. Tuttavia, dopo più di un anno dalle elezioni politiche in Italia che hanno decretato la vittoria della
Continua
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LETTERA AL NOSTRO GIORNALE / UN CITTADINO VENETO SCRIVE: SIAMO TUTTI TERRORISTI, SE LO SONO GLI ARRESTATI SENZA PROVE!

LETTERA AL NOSTRO GIORNALE / UN CITTADINO VENETO SCRIVE: SIAMO TUTTI TERRORISTI, SE LO SONO GLI
Continua

 
MARONI: ''I MAGISTRATI DI BRESCIA STANNO METTENDO IN GALERA IDEE E OPINIONI, INTERVENTO ABNORME RISPETTO I FATTI''

MARONI: ''I MAGISTRATI DI BRESCIA STANNO METTENDO IN GALERA IDEE E OPINIONI, INTERVENTO ABNORME
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!