67.734.853
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA COMMISSIONE EUROPEA: ''GLI EUROBOND NON SI FARANNO MAI. BISOGNEREBBE CAMBIARE TUTTI I TRATTATI'' (GERMANIA CONTRO)

martedì 1 aprile 2014

BRUXELLES - I progetti per la condivisione dei debiti della zona euro e l'introduzione di eurobond richiedono un cambiamento dei Trattati attualmente vigenti per l'Unione Europea. Lo ha sostenuto in un rapporto pubblicato lunedì un gruppo di esperti per conto della Commissione europea. “Abbiamo virtualmente esaurito le opzioni per I Trattati attuali”, ha dichiarato il commissario economico Olli Rehn a commento dello studio. 

 Il rapporto stilato da un gruppo di esperti guidato dall'ex membro del board della Banca centrale europea, Gertrude Tumpel-Gugerell, ha di fatto escluso che nel futuro prossimo possa esserci la creazione del cosiddetto Fondo di redenzione del debito – un fondo che nell'idea del gruppo di esperti tedeschi che l'ha ideato avrebbe dovuto mettere in comune tutto il debito della zona euro per la parte eccedente il vincolo del 60% e ogni paese sarebbe stato poi responsabile di una riduzione del 3% l'anno nei 20 anni successivi. A tal scopo, conclude il rapporto, sarebbe necessario un nuovo trattato inter-governativo come è stato per il caso di Mes e Fiscal Compact.

Quindi, gli europeisti "convinti" si mettano il cuore in pace: l'Unione Europea non metterà mai in comune le singole difficoltà degli Stati che la formano. Al contrario, imporrà come già sta facendo delle condizioni capestro che profilano l'immagine di una dittatura sovranazionale formata da banchieri nord europei e oligarchi di Bruxelles.

Si è combattuta in Europa una tremenda Guerra Mondiale per abbattere il nazismo, ed ora il mostro si sta ricostituendo ed è ancor più sfuggente.

Ma non durerà. L'unica vera certezza di tutto ciò è: non durerà. 

Fonte notizia: l'Antidiplomatico.it


LA COMMISSIONE EUROPEA: ''GLI EUROBOND NON SI FARANNO MAI. BISOGNEREBBE CAMBIARE TUTTI I TRATTATI'' (GERMANIA CONTRO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

eurobond   impossibili   commissione europea   documento   fallimento   euro   Germania   Bruxelles   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua
 
SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE PROBABILMENTE IN GIUGNO

SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE

martedì 12 febbraio 2019
BERLINO - La famosa "Europa" farebbe  bene a guardare cosa sta accadendo e soprattutto cosa accadrà a breve in Germania. C'e' chi parla di "preparativi per un divorzio". Altri la dicono
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA CON LA BUNDESBANK STRINGE ACCORDI DIRETTI CON LA CINA: COMMERCI IN VALUTA CINESE (ADDIO EURO-DOLLARO!)

LA GERMANIA CON LA BUNDESBANK STRINGE ACCORDI DIRETTI CON LA CINA: COMMERCI IN VALUTA CINESE (ADDIO
Continua

 
DOPO IL TRACOLLO DI HOLLANDE  / DALLA FRANCIA ARRIVA LA SOLUZIONE PRATICA PER FAR FINIRE L'EURO SENZA PROBLEMI.

DOPO IL TRACOLLO DI HOLLANDE / DALLA FRANCIA ARRIVA LA SOLUZIONE PRATICA PER FAR FINIRE L'EURO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »