64.908.736
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 12 APRILE LA FRANCIA SI SOLLEVERA' CONTRO HOLLANDE: 200 PERSONALITA' D'OGNI ORIENTAMENTO CONTRO L'AUSTERITA' DELLA UE

lunedì 31 marzo 2014

PARIGI - In Francia si sta preparando la sollevazione popolare contro il governo Hollande e contro lo stesso presidente. 200 personalità, responsabili sindacali, associativi e politici, artisti e sportivi, hanno firmato un appello per una grande marcia nazionale contro le politiche d’austerità del governo francese il 12 aprile a Parigi.

“In Francia, come in tutt’Europa, il rigore di bilancio e l’austerità imposti dalla Commissione europea, François Hollande e il governo per soddisfare i mercati finanziari nutrono un clima malsano – si legge nell’appello – Le conseguenze si vedono : servizi pubblici smantellati, acquisti sociali messi male … La disoccupazione aumenta, la precarietà dilaga, i giovani fanno fatica, i salari e le pensioni stagnano. Le ineguaglianze si accentuano mentre le grandi aziende versano dividendi insolenti agli azionisti. Ovunque queste politiche provocano indignazione, collera e disperazione.

Si accompagnano al calo generalizzato dei diritti : all’educazione, all’impiego, a un reddito decente, alla salute, a un alloggio stabile e decente … Le disparità d’impiego e di remunerazione attaccano ancora più duramente i diritti delle donne e dei migranti.

Al padronato, il presidente della Repubblica concede 35 miliardi di sgravi sociali. Chi crede che questo nuovo regalo permetterà di lottare contro la disoccupazione?”

Questo il testo dell'appello alla mobilitazione generale. Hollande potrebbe essere costretto alle dimissioni.

Fonte notizia Ticinolive.ch


IL 12 APRILE LA FRANCIA SI SOLLEVERA' CONTRO HOLLANDE: 200 PERSONALITA' D'OGNI ORIENTAMENTO CONTRO L'AUSTERITA' DELLA UE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Manifestazione   nazionale   contro Hollande   contro la Ue   Parigi   Francia   12 aprile    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO RIDURLA COME LA GRECIA

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO

lunedì 19 novembre 2018
Milano - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini cancella il chiacchiericcio delle false ricostruzioni di certa stampa e fantasiosi cronisti  sulla presunta crisi di governo, ma sa che le sfide
Continua
 
LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia,
Continua
INCHIESTA SU TUTTO IL DEBITO PUBBLICO (ESPLICITO + IMPLICITO): ITALIA 57% GERMANIA 149% FRANCIA 291% MEDIA EUROZONA 266%

INCHIESTA SU TUTTO IL DEBITO PUBBLICO (ESPLICITO + IMPLICITO): ITALIA 57% GERMANIA 149% FRANCIA

lunedì 5 novembre 2018
Ai lacchè nostrani degli oligarchi ue, il periodo dice decisamente male: lo spread rimane stabilmente entro limiti accettabili; la borsa cresce; le banche italiane superano brillantemente gli
Continua
 
PICCOLE - MEDIE IMPRESE E COOPERATIVE CHIEDONO AL GOVERNO DI TAGLIARE E SEMPLIFICARE LA BUROCRAZIA A TUTTI I LIVELLI

PICCOLE - MEDIE IMPRESE E COOPERATIVE CHIEDONO AL GOVERNO DI TAGLIARE E SEMPLIFICARE LA BUROCRAZIA

martedì 30 ottobre 2018
Dal 2015 l'Italia registra un nuovo dinamismo imprenditoriale, in tutte le fasce (micro, medi e grandi imprese). Abbiamo una base produttiva di 4,4 milioni di imprese che con oltre 17 milioni di
Continua
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
 
IL MINISTRO SAVONA, VALENTISSIMO ECONOMISTA, ANALIZZA LE CONDIZIONI DELLA UE E LA MIOPIA DEI SUOI VERTICI ATTUALI

IL MINISTRO SAVONA, VALENTISSIMO ECONOMISTA, ANALIZZA LE CONDIZIONI DELLA UE E LA MIOPIA DEI SUOI

mercoledì 3 ottobre 2018
Il ministro per gli Affari europei, Paolo Savona, in un suo intervento su "Milano Finanza" scrive che si sente ripetere che la Francia puo' programmare un deficit di bilancio per il 2,8 per cento del
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I SOCIALISTI DI HOLLANDE DEMOLITI, AI BALLOTTAGGI DI FRANCIA: 1° PARTITO L'UMP E AVANZATA CLAMOROSA DI MARINE LE PEN

I SOCIALISTI DI HOLLANDE DEMOLITI, AI BALLOTTAGGI DI FRANCIA: 1° PARTITO L'UMP E AVANZATA
Continua

 
GRECIA SPOLPATA DALL'UNIONE EUROPEA: SVENDUTE BANCHE, DISTRUTTO IL SISTEMA SANITARIO, DECINE DI MIGLIAIA DI LICENZIATI.

GRECIA SPOLPATA DALL'UNIONE EUROPEA: SVENDUTE BANCHE, DISTRUTTO IL SISTEMA SANITARIO, DECINE DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!