45.096.158
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 12 APRILE LA FRANCIA SI SOLLEVERA' CONTRO HOLLANDE: 200 PERSONALITA' D'OGNI ORIENTAMENTO CONTRO L'AUSTERITA' DELLA UE

lunedì 31 marzo 2014

PARIGI - In Francia si sta preparando la sollevazione popolare contro il governo Hollande e contro lo stesso presidente. 200 personalità, responsabili sindacali, associativi e politici, artisti e sportivi, hanno firmato un appello per una grande marcia nazionale contro le politiche d’austerità del governo francese il 12 aprile a Parigi.

“In Francia, come in tutt’Europa, il rigore di bilancio e l’austerità imposti dalla Commissione europea, François Hollande e il governo per soddisfare i mercati finanziari nutrono un clima malsano – si legge nell’appello – Le conseguenze si vedono : servizi pubblici smantellati, acquisti sociali messi male … La disoccupazione aumenta, la precarietà dilaga, i giovani fanno fatica, i salari e le pensioni stagnano. Le ineguaglianze si accentuano mentre le grandi aziende versano dividendi insolenti agli azionisti. Ovunque queste politiche provocano indignazione, collera e disperazione.

Si accompagnano al calo generalizzato dei diritti : all’educazione, all’impiego, a un reddito decente, alla salute, a un alloggio stabile e decente … Le disparità d’impiego e di remunerazione attaccano ancora più duramente i diritti delle donne e dei migranti.

Al padronato, il presidente della Repubblica concede 35 miliardi di sgravi sociali. Chi crede che questo nuovo regalo permetterà di lottare contro la disoccupazione?”

Questo il testo dell'appello alla mobilitazione generale. Hollande potrebbe essere costretto alle dimissioni.

Fonte notizia Ticinolive.ch


IL 12 APRILE LA FRANCIA SI SOLLEVERA' CONTRO HOLLANDE: 200 PERSONALITA' D'OGNI ORIENTAMENTO CONTRO L'AUSTERITA' DELLA UE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Manifestazione   nazionale   contro Hollande   contro la Ue   Parigi   Francia   12 aprile    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua
LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI E' CONTRO L'UNIONE''

LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI

martedì 14 marzo 2017
PARIGI - Il tema del rifiuto sempre più vasto e profondo da parte degli italiani nei confronti della Ue è assente dalla stampa nazionale, come fosse una questione marginale.
Continua
 
ELEZIONI IN OLANDA MERCOLEDI' 15 MARZO: I NAZIONALISTI DI WILDERS IN TESTA NEI SONDAGGI (PANICO A BRUXELLES)

ELEZIONI IN OLANDA MERCOLEDI' 15 MARZO: I NAZIONALISTI DI WILDERS IN TESTA NEI SONDAGGI (PANICO A

lunedì 13 marzo 2017
AMSTERDAM - L'Olanda si prepara alle elezioni generali di mercoledì, 15 marzo. L'appuntamento elettorale avrà però un risvolto non solo nazionale: si tratta della prima sfida di
Continua
SE VINCE MARINE LE PEN... CAMBIERA' L'ITALIA (OLTRE LA FRANCIA): BENEFICO RITORNO ALLA LIRA (ANALISTI FINAZIARI GLOBALI)

SE VINCE MARINE LE PEN... CAMBIERA' L'ITALIA (OLTRE LA FRANCIA): BENEFICO RITORNO ALLA LIRA

lunedì 13 marzo 2017
Se Marine Le Pen dovesse vincere le elezioni presidenziali francesi di aprile e maggio, i mercati reagirebbero con un picco di volatilità per gli asset francesi dovuto all'incertezza e un
Continua
 
INCHIESTA / IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO TRA I GIOVANI FRANCESI, QUASI UNO SU DUE VOTERA' PER MARINE LE PEN

INCHIESTA / IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO TRA I GIOVANI FRANCESI, QUASI UNO SU DUE VOTERA' PER

venerdì 3 marzo 2017
PARIGI - Sono l'orgoglio e la speranza del Front national, il partito leader del fronte sovranista francese. E alcuni di loro siedono ancora sui banchi di scuola superiore. La formazione guidata da
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I SOCIALISTI DI HOLLANDE DEMOLITI, AI BALLOTTAGGI DI FRANCIA: 1° PARTITO L'UMP E AVANZATA CLAMOROSA DI MARINE LE PEN

I SOCIALISTI DI HOLLANDE DEMOLITI, AI BALLOTTAGGI DI FRANCIA: 1° PARTITO L'UMP E AVANZATA
Continua

 
GRECIA SPOLPATA DALL'UNIONE EUROPEA: SVENDUTE BANCHE, DISTRUTTO IL SISTEMA SANITARIO, DECINE DI MIGLIAIA DI LICENZIATI.

GRECIA SPOLPATA DALL'UNIONE EUROPEA: SVENDUTE BANCHE, DISTRUTTO IL SISTEMA SANITARIO, DECINE DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!