44.101.922
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SIAMO A FINE MARZO, UN TRIMESTRE DEL 2014 SE N'E' ANDATO E L'EUROPA E' IN DEFLAZIONE: RIPRESA? MAI VISTA, E' EURO-CRAC!

sabato 29 marzo 2014

Lo spettro della deflazione, alimentato dal dato sui prezzi al consumo giunto oggi (ieri per chi sta leggendo -ndr) dalla Spagna, mette sotto pressione l'euro, che si aggira intorno a quota 1,37 nei confronti del dollaro. Il fenomeno sta facendo parlare anche la stampa internazionale. Basti pensare che il "Business insider", senza troppi giri di parole, intitola così uno dei propri articoli: "L'euro scivola con decisione sulla deflazione spagnola".

Un pezzo dove, appunto, si mette in collegamento il repentino calo della valuta unica europea con il dato che sa di inflazione giunto oggi dal paese iberico, che ha mostrato nel mese di marzo un calo dello 0,2% annuo dell'indice armonizzato dei prezzi al consumo. La stessa cosa che, nel suo ultimo commento, fa Filippo Diodovich di Ig, che osserva: "Le cifre avvalorano le paure degli addetti ai lavori sui rischi della deflazione per la zona dell'euro e aumentano le aspettative su un prossimo intervento della Bce", la Banca centrale europea guidata dall'italiano Mario Draghi.

Dunque la parola passa all'autorità monetaria di Eurolandia, che già giovedì prossimo, come sempre avviene a inizio del mese, si riunirà per prendere la consueta decisione sui tassi di interesse di riferimento, ora fermi al minimo storico dello 0,25 per cento. "Dopo le dichiarazioni di molti membri votanti del Consiglio direttivo sui rischi della deflazione - aggiunge Diodovich - riteniamo che la Bce sia finalmente pronta ad agire con misure non convenzionali a sostegno della liquidità".

L'esperto di Ig fa notare che "anche il più rigoroso dei governatori centrali di Eurolandia, Jens Weidmann, numero uno della Bundesbank, ha aperto le porte a un possibile quantitative easing (piano di acquisto di titoli, simile a quello implementato fino al 2013 dalla Federal Reserve americana, ndr) selezionando accuratamente i titoli da comprare da parte della Bce".

Sono in molti ormai gli esperti e gli addetti ai lavori che chiedono che l'Eurotower di Draghi, sulle orme della Fed, si sganci un po' dai timori legati allo spettro dell'inflazione (anche perché i dati macroeconomici, oggi se ne è avuta la conferma, stanno raccontando una realtà esattamente opposta) per adottare misure che servano invece a stimolare una ripresa economica che ancora arranca. Sarebbe una svolta per la Bce. Tra meno di una settimana si scoprirà se l'Eurotower avrà il coraggio di avviarla oppure no.

Scritto da Carlotta Scozzari per Dagospia - che ringraziamo.


SIAMO A FINE MARZO, UN TRIMESTRE DEL 2014 SE N'E' ANDATO E L'EUROPA E' IN DEFLAZIONE: RIPRESA? MAI VISTA, E' EURO-CRAC!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Bce   Draghi   euro   deflazione   crac   Spagna   tracollo dell'euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
 
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua
SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E RISULTANO DIFFAMATORIE

SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E

mercoledì 15 febbraio 2017
“La decisa presa di posizione di Saviano in favore della legalizzazione della droga, nonostante la sua schizofrenica parte recitata di quello che si batte contro il traffico di stupefacenti,
Continua
 
''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED MALLOCH, DESIGNATO DA TRUMP)

''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED

mercoledì 15 febbraio 2017
BRUXELLES - Per sapere come viene vista la Ue negli Stati Uniti basta ascoltare cosa dice Ted Malloch, designato dal Presidente Trump ad essere il nuovo ambasciatore americano presso l'Unione
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO LETTA (NON RENZI) ATTUA LA RIDUZIONE DEI COMPENSI DEI CAPI DELLE AZIENDE PUBBLICHE (ESCLUSE LE PRINCIPALI...)

IL GOVERNO LETTA (NON RENZI) ATTUA LA RIDUZIONE DEI COMPENSI DEI CAPI DELLE AZIENDE PUBBLICHE
Continua

 
UN TERZO (MA E' QUASI LA META' DEI PARLAMENTARI) DEL PD ESCE ALLO SCOPERTO CONTRO RENZI: NASCE LA CORRENTE ''AUTONOMA''

UN TERZO (MA E' QUASI LA META' DEI PARLAMENTARI) DEL PD ESCE ALLO SCOPERTO CONTRO RENZI: NASCE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »