45.107.122
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO DATAMEDIA: IL 58,1% DEGLI ITALIANI VUOLE IL RITORNO ALLA LIRA. SOLO IL 35,8% NON VORREBBE RINUNCIARE ALL'EURO!

venerdì 28 marzo 2014

Il dato più eclatante che emerge dal sondaggio di Datamedia Ricerche condotto per Il Tempo è che il 58,1% degli italiani vuole tornare alla Lira dicendo NO all’Euro. La maggioranza dei cittadini italiani, quindi, vuole uscire dall’Euro, convinta che lasciare la moneta unica rappresenti un fatto positivo per l’economia italiana.

Solo il 35,8% degli italiani non vorrebbe rinunciare all’Euro ma la crisi prolungata che ha investito l’Italia e dipesa da tante cose e non soltanto dall’Euro.

Ormai, però, la percezione che gli italiani hanno della crisi è che la causa del malessere che stiamo vivendo economicamente dipenda prevalentemente dalla moneta unica e questo dato acquista un dato sempre più rilevante con l'avvicinarsi di maggio e delle elezioni europee.

Nel sondaggio di Datamedia emerge che gli Italiani incolpano l'Euro della crisi e alle prossime elezioni europee a ottenere più voti saranno proprio i partiti euroscettici.

Il sondaggio di Datamedia Ricerche è stato realizzato secondo i comuni criteri statistici, e quindi non è suscettibile di forzature. D'altra parte, la maggioranza per il ritorno alla lira è così ampia da inglobare anche l'errore statistico (variabile indipendente che più spostare il risultato in un verso o nell'altro del 3%) senza per questo modificare la sostanziale bocciatura italiana della valuta unica europea.

E' la prima volta che un sondaggio mostra in modo netto il disamore degli italiani per l'euro. E si noti che la campagna elettorale delle europee 2014 non è neppure iniziata. Quindi, non è da addebitare ai toni sempre accesi ed esasperati, il giudizio dei cittadini contrario all'euro.

Redazione Milano.

 

 


SONDAGGIO DATAMEDIA: IL 58,1% DEGLI ITALIANI VUOLE IL RITORNO ALLA LIRA. SOLO IL 35,8% NON VORREBBE RINUNCIARE ALL'EURO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

sondaggio   ritorno alla lira   euro   via dall'euro   Italia   UE   Europa   BCE   crisi   Datamedia    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSO / L'ITALIA SPENDE 26 MILIARDI DI EURO L'ANNO PER ARMAMENTI NATO (F35 A PARTE!) PARI A 56 MILIONI AL GIORNO!

CLAMOROSO / L'ITALIA SPENDE 26 MILIARDI DI EURO L'ANNO PER ARMAMENTI NATO (F35 A PARTE!) PARI A 56
Continua

 
E' UN CORO DI NOBEL: VIA L'ITALIA DALL'EURO. SETTE TRA LE MENTI ECONOMICHE PIU' BRILLANTI AL MONDO NON HANNO DUBBI.

E' UN CORO DI NOBEL: VIA L'ITALIA DALL'EURO. SETTE TRA LE MENTI ECONOMICHE PIU' BRILLANTI AL MONDO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!